Lessicografia della Crusca in rete

1) Dizion. 1° Ed. .
STERMINARE
Apri Voce completa

pag.848


Vedi le altre Edizioni del Vocabolario
Dizion. 1 ° Ed.
Dizion. 2 ° Ed.
Dizion. 4 ° Ed.
Dizion. 3 ° Ed.
STERMINARE.
Definiz: Mettere, o mandare in rovina, in conquasso. Lat. exterminare.
Esempio: Don. Gio. Cell. Che non credo il faccia, se non isterminando i nimici.
Esempio: Annot. Vang. E nondimeno eglino sono isterminati, e morti.
Definiz: ¶ Per iscacciare. Latin. expellere, exterminare.
Esempio: Collaz. S. Pad. Con la continua ricordanza della passione di Cristo, potremo sterminar da noi i diletti delle nocevoli bestie.