Lessicografia della Crusca in rete

1) Dizion. 1° Ed. .
SAPUTA
Apri Voce completa

pag.750


Vedi le altre Edizioni del Vocabolario
Dizion. 1 ° Ed.
» SAPUTA
Dizion. 4 ° Ed.
Dizion. 3 ° Ed.
Dizion. 2 ° Ed.
Dizion. 4 ° Ed.
Dizion. 3 ° Ed.
SAPUTA.
Definiz: Il sapere, notizia.
Esempio: Bocc. nov. 73. 8. Diliberò di non volerlo fare senza saputa di Bruno, e di Buffalmacco.
Esempio: E Bocc. nov. 36. 19. D'avere, senza vostra saputa, chi più mi piacque, marito preso.
Esempio: G. V. 8. 18. 1. E come non era suta di sua saputa.
Esempio: Tes. Brun. 7. 20. L'uno è, che noi imprendiamo le cose, che non sapemo per diritta saputa.