Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 546 msec - Sono state trovate 22129 voci

La ricerca è stata rilevata in 97707 forme, per un totale di 74921 occorrenze

4° Edizione
Diz Giu. totali
95618 2089 97707 forme
73489 1432 74921 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
80) Dizion. 4° Ed. .
METODICAMENTE
Apri Voce completa

pag.226



1) id: 4842568f617b4071b933b41df315001a)
Esempio: Gal. Sist. 10. Avendo molto bene, e metodicamente cominciato il suo discorso.
81) Dizion. 4° Ed. .
SOLSTIZIALE.
Apri Voce completa

pag.579



1) id: 070dd60846ff4e5484597d076f20318d)
Esempio: Gal. Sist. 451. Stante il centro della terra ne i punti solstiziali.
82) Dizion. 4° Ed. .
INGEGNOSAMENTE
Apri Voce completa

pag.830



1) id: 8c82d9dbdc9e4291b3ad660d658cc114)
Esempio: Gal. Sist. 28. Voi ec. molto ingegnosamente conducete Aristotile al medesimo inconveniente.
83) Dizion. 4° Ed. .
INTRECCIATURA
Apri Voce completa

pag.894



1) id: 4223f5a9238046239a41e88db6d2688a)
Esempio: Gal. Sist. 167. Segnano con mille, e mille ravvolgimenti una vaga intrecciatura.
84) Dizion. 4° Ed. .
PUSILLANIMAMENTE.
Apri Voce completa

pag.780



1) id: 7f0a046478a24da4aebcda1534188de6)
Esempio: Gal. Sist. 103. Troppo pusillanimamente s'inducono a voler sostenere ogni suo detto.
85) Dizion. 4° Ed. .
SENSATISSIMAMENTE.
Apri Voce completa

pag.474



1) id: b04bca3e1dc747a6af105e18bf013cba)
Esempio: Gal. Sist. 264. Siccome veggiamo nei pianeti, e sensatissimamente nelle stelle medicee.
86) Dizion. 4° Ed. .
PERSPICACITÀ, PERSPICACITADE, e PERSPICACITATE
Apri Voce completa

pag.578



1) id: 58007a3aa7884509b3372f9b675db3ab)
Esempio: Gal. Sist. 375. Già veggo dove tende la perspicacità del sig. Sagredo.
87) Dizion. 4° Ed. .
SCOPRITORE.
Apri Voce completa

pag.419



1) id: 330422fda59749fd8410a0431e475aec)
Esempio: Gal. Sist. 337. Fu il primo scopritore, ed osservatore delle macchie solari.
88) Dizion. 4° Ed. .
RIMBALZARE
Apri Voce completa

pag.175



1) id: 74f086539b9649a793d5183814bac6ce)
Esempio: Gal. Sist. 153. Rimbalzando la ruzzola in alto, la sua velocità scemerà.


2) id: 01352a3557164347bcc2c1cdb745c776)
Esempio: Dant. rim. 24. Egli mi fiere sotto il braccio manco Sì forte, che 'l dolor nel cor rimbalza.
89) Dizion. 4° Ed. .
TRAPOSTO.
Apri Voce completa

pag.132



1) id: d974e921434a43d09c55c06d9639b72c)
Esempio: Gal. Sist. 162. La distanza traposta si troverà esser di braccia quattrocento.


2) id: a4d97020f36047988aa3ebcf803c3532)
Esempio: E Gal. Sist. 354. Con l'appressarmi, e slontanarmi da essa corda traposta tra me, e la stella.
90) Dizion. 4° Ed. .
VESPERTINO.
Apri Voce completa

pag.253



1) id: ec4ae26a295e4a4691defe4c75ba63f5)
Esempio: Gal. Sist. 321. Quando, sendo retrograda, va alla congiunzion vespertina del sole.
91) Dizion. 4° Ed. .
ANTIDOTO
Apri Voce completa

pag.213



1) id: 5421d2adfc064eda955c0ff83977cc6d)
Esempio: Gal. Sagg. 276. Ma mia ventura, che so l'antidoto, e rimedio presentaneo.


2) id: 608f09fdc8344121bb693be64ef59040)
Esempio: Bern. Orl. 3. 7. 46. Che non sapea ec. Nè più conforme antidoto, o conforto, Dare a tante fatiche, che lo starsi.
92) Dizion. 4° Ed. .
OPINABILMENTE.
Apri Voce completa

pag.412



1) id: 754e1821f9d54ebc9f457cd8b7640bc1)
Esempio: Gal. Macch. sol. 174. E se alcuno pur volesse opinabilmente stimare, che ec.
93) Dizion. 4° Ed. .
DIAPASON
Apri Voce completa

pag.90



1) id: fa99fb15861344d1ac92657e7943b9ef)
Esempio: Gal. dial. mot. 1. 540. Dicono essi la diapason, cioè l'ottava, esser contenuta dalla dupla.
94) Dizion. 4° Ed. .
GRAVATO
Apri Voce completa

pag.665



1) id: b0858cd67f574558b214807a38f981cd)
Esempio: Gal. dial. mot. 483. Sicchè allungata un pelo più si spezzasse, gravata dal proprio peso.


2) id: 577dbdbdc0f54d8b8ab4ea77db3072f9)
Esempio: E Gal. dial. mot. appresso: Per maggiormente assicurarsi, che gravata dal proprio peso non si rompesse nel mezzo.


3) id: f93cb350dd20416887d3e18e0b789ab2)
Esempio: Boez. Varch. 3. 12. Quando gravato dalla grandezza del dolore perdei la memoria.


4) id: 1e7e656e1bb0470cbd4e86764fef8543)
Esempio: G. V. 8. 21. 1. Tenendosi Papa Bonifazio molto gravato da' signori Colonnesi ec. ma più si tenea il Papa gravato ec.
95) Dizion. 4° Ed. .
GRAVITARE
Apri Voce completa

pag.668



1) id: f263e0d470db461188e3eeaf163d380e)
Esempio: Gal. dial. Mot. 551. Il peso ec. graviterebbe con tutto il momento di libbre dieci.


2) id: 93966492cc194d0db392a934fc612a01)
Esempio: E Gal. dial. Mot. appresso: Le parti sue vicine ec. gravitano manco.
96) Dizion. 4° Ed. .
STANTUFFO.
Apri Voce completa

pag.708



1) id: 52400bbc493f4100bcd8c46e48e5cd94)
Esempio: Gal. dial. mot. 490. Ha questa tromba il suo stantuffo, e animella su alta ec.


2) id: 4bb0d2796ab94cc68adeb0df659e015c)
Esempio: Sagg. nat. esp. 98. Col ripignere in giù lo stantuffo.
97) Dizion. 4° Ed. .
CONTERMINALE
Apri Voce completa

pag.787



1) id: 9160614343ae4192b917ed1e15548657)
Esempio: Gal. dial. mot. 510. Distinto non meno, che un lato del poligono da' suoi conterminali.
98) Dizion. 4° Ed. .
CUBO
Apri Voce completa

pag.875



1) id: cfc88a1927c64e85939dbfe7439227a1)
Esempio: Gal. dial. Mot. 553. Anche i cubi sono in tripla proporzione de i loro lati.


2) id: 483b4bb575374633b275b991ed55f0e0)
Esempio: Buon. Fier. 4. 4. 24. Luinee proporzionali, e cerchi, e cubi, Che cancellano poi l'onde crescenti.


3) id: 8bb80872ad024d1fbc67908caf4152bf)
Esempio: Viv. res. sol. 205. I momenti delle resistenze nelle sezioni simili di qualche solido sono tra di loro come i cubi dell'altezze.
99) Dizion. 4° Ed. .
DISSOMIGLIANTISSIMO.
Apri Voce completa

pag.206



1) id: 371b883f02f54f79abf4e99c1bfd1e71)
Esempio: Gal. annot. Comp. 30. Nulladimeno nell'ampiezza del corpo, e nel peso è dissomigliantissimo.