Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 461 msec - Sono state trovate 14 voci

La ricerca è stata rilevata in 32 forme, per un totale di 18 occorrenze

1° Edizione
Diz Giu. totali
32 0 32 forme
18 0 18 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
1) Dizion. 1° Ed. .
GASTIGARE
Apri Voce completa

pag.377



1) id: 87b02f1dc8bc46ff874ac7b17e0add13)
Esempio: Genes. Leggesi, che Aristotile lo gastigava molto delle femmine.
2) Dizion. 1° Ed. .
SOTTIGLIEZZA
Apri Voce completa

pag.822



1) id: b4d46b5d38964bf68bbac8840a3ff937)
Esempio: Vit. Plut. Seppe che Aristotile avea manifestata la sottigliezza dell'arte.
3) Dizion. 1° Ed. .
CONSOLATORIAMENTE
Apri Voce completa

pag.214



1) id: 2d4ba36fda10409bb1e0eaffa082a847)
Esempio: Vit. Plut. Aristotile gli scrisse consolatoriamente, secondo il desio, ch'elli, ec.
4) Dizion. 1° Ed. .
SUPERBIOSO.
Apri Voce completa

pag.865



1) id: 3564a4d10e6449a8b82a8fceb2722e03)
Esempio: Fior. virt. A. Mon. Dice Aristotile: tutti i vecchi naturalmente sono superbiosi.
5) Dizion. 1° Ed. .
CONSIGLIO
Apri Voce completa

pag.214



1) id: e86a5806dda3462a87f182907d8283ea)
Definiz: E per pubblica adunanza d'huomini, che consigliano. Lat. consilium detto da Arist. βουλή.
6) Dizion. 1° Ed. .
LITTERATURA
Apri Voce completa

pag.487



1) id: 2abc8c55ddef46bc9356388d4bf2c7ac)
Esempio: Com. Inf. 4. Ebbe maestri in prima letteratura, Dionisio, e, nell'arte de' campioni, Aristotile.
7) Dizion. 1° Ed. .
SCIENZIA
Apri Voce completa

pag.765



1) id: b0514680a13945fca88a1a7830a74ed8)
Definiz: Notizia certa di che che sia, dependente da vera cognizione de' suo' princípi. Arist. pr. poster.
8) Dizion. 1° Ed. .
POLITICA
Apri Voce completa

pag.634



1) id: f466fcb755b84bdba1384f1933e784f9)
Definiz: ¶ Per lo nome de' libri, che scrisse Aristotile della amministrazione della Città. Lat. politica, orum. gr. πολιτικά.
9) Dizion. 1° Ed. .
COSTELLAZIONE
Apri Voce completa

pag.233



1) id: 5309ed4b3c3e4284bc4c4b11baebc9f8)
Esempio: Fior. di vir. A. Mon. Aristotile dice, che tutte le persone del Mondo, sono nate sotto certe costellazioni.
10) Dizion. 1° Ed. .
ORGANATO
Apri Voce completa

pag.577



1) id: a61e23efe2eb46339a0db3a024c7d2e8)
Esempio: Com. Dice Arist. nel lib. de anima, che come l'anima è in corpo più perfettamente organato, più perfettamente conosce.
11) Dizion. 1° Ed. .
AGRESTO
Apri Voce completa

pag.33



1) id: 7f155635afe043558d9abd8a43f81edd)
Esempio: Bern. Rim. Tra gli altri tratti Aristotile ha questo, che non vuol, che la gente sorda, e losca, Ne la canaglia gli meni l'agresto. modi bassi.
12) Dizion. 1° Ed. .
RUGIADA
Apri Voce completa

pag.739



1) id: d4184a4f4cf54ccaa537fbb1a7f32c8e)
Esempio: E Com. Par. appresso dice Aristotile, che la rugiada non si fa, se non quando trae il vento chiamato Ostro, perocchè la rugiada è piccola piova.
13) Dizion. 1° Ed. .
SOPERCHIO
Apri Voce completa

pag.815



1) id: 41ad4db45fe74fef9117317ae99a5959)
Esempio: Fior. vir. A. Mon. Aristotile dice Ogni troppo torna in fastidio, e Ogni soperchio rompe il coperchio: proverbio, che tanto è a dire. Ogni troppo è troppo.
14) Dizion. 1° Ed. .
GRANDINE
Apri Voce completa

pag.399



1) id: 4dbfff803fab4b8884a621d58981ff7b)
Esempio: Com. Purg. c. 21. Grandine è una congelazione di gocciole di pioggia, fatta in aere, per asprezza di freddo, e di vento, la quale s'ingenera nelli nuvoli lontani dalla terra, secondo Aristotile, e la cagione della ingenerazione d'essa, è il vapore ricevuto nella concavità della nuvola.