Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 398 msec - Sono state trovate 1948 voci

La ricerca è stata rilevata in 4254 forme, per un totale di 2305 occorrenze

1° Edizione
Diz Giu. totali
4252 2 4254 forme
2304 1 2305 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
1) Dizion. 1° Ed. .
FESTEGGIARE.
Apri Voce completa

pag.342



1) id: f6afb23f421a432f9dda09dde44e481a)
Definiz: Far feste, cioè giuochi, spettacoli.


2) id: cb6b63991e164b939776b4ae143f5409)
Esempio: Guid. G. E gli abitatori delle provincie d'intorno, secondo l'usanza de' Pagani, ponessero, e avessero grande fede alla Dea Venus, la quale principalmente si festeggiava in quel tempio, e ogni anno venivano, con riverenza, a onorar la sua festa.
2) Dizion. 1° Ed. .
INDIZIONE
Apri Voce completa

pag.436



1) id: fcac5d7ba2d848b48a3656a0a90cfd13)
Definiz: Termine legale, che i notai sono obbligati a metterlo ne' lor contratti, e ogni tanto si muta, e cammina, dall'uno, infino al numero 15. e poi si ritorna all'uno: del quale più a pieno, vedi Dulciato delle feste mobili. Lat. indictio.
3) Dizion. 1° Ed. .
MASSAIO
Apri Voce completa

pag.513



1) id: f7df8e05279a46178f5f524f27bc7ffd)
Definiz: ¶ Per custode di cose mobili. Lat. custos.
4) Dizion. 1° Ed. .
FIAMMA
Apri Voce completa

pag.343



1) id: 99ed3b37e9af41be8e45940ea61ca30e)
Esempio: Ber. Orlan. Fuochi, baldórie, feste, e allegria.
5) Dizion. 1° Ed. .
PRESENTARE
Apri Voce completa

pag.647



1) id: 491ecbb0e0404be5a0bcc25cab135c17)
Definiz: Il far donativo di cose mobili. Latin. reddere, tradere.
6) Dizion. 1° Ed. .
RECARE.
Apri Voce completa

pag.689



1) id: 5790810e22a74372962ea7c06bf23817)
Esempio: E Bocc. num. 7. Lo scaggiale da i dì delle feste, ch'io recai a marito.
7) Dizion. 1° Ed. .
SCOMUNICAZIONE
Apri Voce completa

pag.765



1) id: d393996b146443e0a94703203673c743)
Esempio: Passav. 126. Delle rappresaglie de' pegni, delle scomunicazioni, delle irregolarità, ec.
8) Dizion. 1° Ed. .
DA
Apri Voce completa

pag.246



1) id: 6c9a37324b50482e819fe8bed5c61239)
Esempio: Bocc. nov. 72. 9. La gonnella mia dal Perso, e lo scaggiale da i dì delle feste.
9) Dizion. 1° Ed. .
MANOVALDERIA
Apri Voce completa

pag.509



1) id: 291e9f4c538449f9a7620133d366e334)
Esempio: Pass. 126. Delle restituzioni de' testamenti, delle esecuzioni, delle manovalderíe, e tutoríe.
10) Dizion. 1° Ed. .
RITROSO
Apri Voce completa

pag.730



1) id: 997fbf7ec32246988c40007bcb4ea1cb)
Esempio: E Bocc. Introd. n. 40. Noi siamo mobili, ritrose, e sospettose.
11) Dizion. 1° Ed. .
IMPERFETTO
Apri Voce completa

pag.418



1) id: 77fc45a6b1b547fc8a6998345b5d73e7)
Esempio: Lab. n. 58. Voi, che mortali, e mobili, ed imperfetti siete.
12) Dizion. 1° Ed. .
SOSPETTOSO
Apri Voce completa

pag.819



1) id: 203e095740cc44d8b9a3221979d64c74)
Esempio: E Bocc. Introd. n. 40. Noi siamo mobili, ritrose, e sospettose.
13) Dizion. 1° Ed. .
MOBILE
Apri Voce completa

pag.534



1) id: 036d097edce742f99fcde60d602101ae)
Esempio: Bocc. nov. 19. 8. Perciocchè universalmente, le femmine sono più mobili.
14) Dizion. 1° Ed. .
NECESSITA
Apri Voce completa

pag.553



1) id: 948252eac03e40beac5da0fcd274fd4c)
Esempio: Cavalc. Specch. Cr. Se tu ti ricordi delle fatiche, delle necessitadi, delle ingiurie.
15) Dizion. 1° Ed. .
CAMERELLA
Apri Voce completa

pag.145



1) id: 507153a7fa0343298a525732358ba516)
Definiz: Sen. Pist. a similitudine: dice delle stanze delle pecchie.
16) Dizion. 1° Ed. .
IRREGOLARITA
Apri Voce completa

pag.464



1) id: 1672656fc78c4fc4ac56cc38187436cb)
Esempio: Passav. 126. Delle scomunicazioni, delle irregolarità, e degl'interdetti, ec.
17) Dizion. 1° Ed. .
FERRATORE
Apri Voce completa

pag.341



1) id: 77e6fd4058364d8d89e6edee07033283)
Esempio: Maestruz. Che sarà de' barbieri, e de' ferrator de' cavalli, s'e' fanno queste cose ne' dì delle feste? ec.
18) Dizion. 1° Ed. .
APPIGLIARE
Apri Voce completa

pag.65



1) id: 561087c296ae48f88151d8728fae4394)
Definiz: ¶ E delle piante: barbicare.
19) Dizion. 1° Ed. .
BRACCIUOLO
Apri Voce completa

pag.130



1) id: 1db9f6a9f1f848c58dd52b6d8eac4818)
Definiz: appoggio, sostegno delle braccia.
20) Dizion. 1° Ed. .
SCABBIOSO
Apri Voce completa

pag.752



1) id: 1d272175fab643b5a575c7d955426e00)
Definiz: E delle piante disse