Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 380 msec - Sono state trovate 5681 voci

La ricerca è stata rilevata in 14502 forme, per un totale di 8818 occorrenze

1° Edizione
Diz Giu. totali
14493 9 14502 forme
8812 6 8818 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
140) Dizion. 1° Ed. .
ESAUDIRE
Apri Voce completa

pag.318



1) id: 2f7d1aedb7b546eea3da2cc4bcb45ad0)
Esempio: Cavalc. fr. ling. E truovo, che, in somma, cinque sono, che c'impediscono, che esauditi non siamo.
141) Dizion. 1° Ed. .
ESECRABILE
Apri Voce completa

pag.320



1) id: 028e5de775604e12876a3c66834fa389)
Esempio: Cavalc. fr. ling. Chi chiude l'orecchie, che non oda la legge, la sua orazione è esecrabile.
142) Dizion. 1° Ed. .
VISCERE
Apri Voce completa

pag.941



1) id: 0e18e926cb034bd2843f7ce0fab64518)
Esempio: Cavalc. fr. ling. L'orazione è sacrificio mentale, il quale a Dio l'anima offerisce delle sue viscere:
143) Dizion. 1° Ed. .
SACRIFICIO
Apri Voce completa

pag.741



1) id: 23d56a8d41394e9d9dace8929191d739)
Esempio: Cavalc. fr. ling. L'orazione è sacrificio mentale, il quale a Dio l'anima offerisce delle sue viscere.
144) Dizion. 1° Ed. .
PREDICATORE.
Apri Voce completa

pag.645



1) id: 398a449298034be79fb85131f1eec696)
Esempio: Cavalc. fr. ling. Invano s'affatica la lingua del predicatore, se lo Spirito santo non lavora dentro nel cuore.
145) Dizion. 1° Ed. .
CALLO
Apri Voce completa

pag.143



1) id: 7620a996d9764c04a51d544a951779f2)
Esempio: Caval. fr. ling. Per lo molto inginocchiare, orando, aveva i calli alle ginocchia, come di Cammello.


2) id: 5f51ca77c26949e7bfb0ab0fd40a9070)
Esempio: Caval. Pungiling. Poichè l'huomo si vede vituperato, fa callo, e fronte, e gettasi disperatamente ad ogni male.


3) id: b4c664216e644876bac1fd015771d948)
Esempio: E medic. del cuore. E ingannandosi per vana speranza della misericordia di Dio, e di ritornare a penitenza a sua posta, e fa callo e dispera, e diventa ostinato.
146) Dizion. 1° Ed. .
TRIBOLAZIONE, e TRIBULAZIONE
Apri Voce completa

pag.908



1) id: 861146d7bcf742119fa2a1e0b58e1ef9)
Esempio: Caval. fr. ling. Come anticamente soleano far li Giudei, in caso di tribulazione, e di penitenza.
147) Dizion. 1° Ed. .
DETERMINARE
Apri Voce completa

pag.256



1) id: 965f03db40284645aff20b0097acaf8b)
Esempio: Caval. fr. ling. Troppo sarebbe lunga materia a determinare per singulo le diverse qualità delle persone.
148) Dizion. 1° Ed. .
DI CUORE
Apri Voce completa

pag.260



1) id: 892a3c35b70b405ab519ba6b0a0e0b15)
Esempio: Caval. fr. ling. Gli doni delli suo' beni, e perdóni di buon cuore le 'ngiurie ricevute.
149) Dizion. 1° Ed. .
SEDERE
Apri Voce completa

pag.779



1) id: ed3e2472477641f08de4fdfbf274bab9)
Esempio: Cavalc. Fr. ling. Per lo sedere s'intende la quiete della mente, come per lo discorrere s'intende la 'nquietudine.


2) id: bd608b0ff3cd456594d108aaf5905a58)
Esempio: Bocc. g. 1. f. 3. Ed essendosi la Reina a seder posta pro tribunali.
150) Dizion. 1° Ed. .
INQUIETUDINE
Apri Voce completa

pag.447



1) id: 060220481d614a1f81911c8c5d2b64cc)
Esempio: Cavalc. fr. ling. Per lo sedere s'intende la quiete della mente, come, per lo discorrere, s'intende la 'nquietudine.
151) Dizion. 1° Ed. .
PROPIZIAZIONE
Apri Voce completa

pag.658



1) id: 8e2c5a74fe904dafa099d158c5f28ded)
Esempio: Cavalc. fr. ling. Della propiziazione de' peccati, cioè, se Iddio ci ha perdonato, non dobbiamo stare senza paura.
152) Dizion. 1° Ed. .
CAREGGIARE
Apri Voce completa

pag.157



1) id: 9d510c47643a4360bacbd34b048ae448)
Esempio: Caval. frut. ling. Le cose, lungo tempo disiderate, più si careggiano, quando si ricevono.


2) id: 3ea54633280a42dc99267d461261ab7b)
Esempio: E Cavalc. fr. ling. appresso. Quando Dio tardi esaudisce, careggia li suo' doni, non li niega: cioè gli fa tener più cari, più pregiati, e migliori, E, come noi diremmo, gli fa saper buoni.
153) Dizion. 1° Ed. .
COMPRENDERE
Apri Voce completa

pag.202



1) id: f3f1df3d8e994c12a6ba6a05ad2c978a)
Esempio: Cavalc. fr. ling. lequali tutte predette cose comprendendo in somma, possiamo dire, con l'orazione, ec. [cioè ristrignendo]
154) Dizion. 1° Ed. .
STALLA
Apri Voce completa

pag.843



1) id: b607d20e3bc04638a70396856ca07a2b)
Esempio: Cavalc. fr. ling. Come fu Pompeo, poichè fe stalla del tempio di Dio, sempre fu poi sconfitto.


2) id: e0f471403ec94d6ca18f9171ba1c5707)
Esempio: Bocc. nov. 17. L'uno degli asini, ec. era uscito della stalla.
155) Dizion. 1° Ed. .
LAPIDATORE
Apri Voce completa

pag.472



1) id: 4b1073e226474477a5a0e27f1f1dbac3)
Esempio: Cavalc. fr. ling. Santo Stefano pregò Iddio per li suoi lapidatori più efficacemente, che per se medesimo.
156) Dizion. 1° Ed. .
GIOCOSAMENTE
Apri Voce completa

pag.386



1) id: 1c5b4dea07514d3a8705c45f14b9d402)
Esempio: Cavalc. fr. ling. Onde soleva dire giocosamente, che le querce, e i faggi gli erano stati maestri.
157) Dizion. 1° Ed. .
TRASFIGURARE
Apri Voce completa

pag.900



1) id: 3ed081fc21374e3f94be72d795422efd)
Esempio: Cavalc. fr. ling. Salendo Cristo nel Monte a orare, trasfigurò, e risplendette la faccia sua, come Sole.
158) Dizion. 1° Ed. .
PIENAMENTE
Apri Voce completa

pag.626



1) id: 452529ede0144260b3932f8d7a19bfa1)
Esempio: Cavalc. Fr. ling. Come, e perchè dobbiamo aver fidanza delle nostre orazioni, diremo di sotto più pienamente.
159) Dizion. 1° Ed. .
MISERABILE
Apri Voce completa

pag.532



1) id: cbd6be8b0050489f87f7a6d52d92e96f)
Esempio: Cavalc. fr. ling. E non t'avvedi, che tu se povero, e nudo: cieco, e misero, e miserabile.