Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 467 msec - Sono state trovate 239 voci

La ricerca è stata rilevata in 486 forme, per un totale di 247 occorrenze

2° Edizione
Diz Giu. totali
486 0 486 forme
247 0 247 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
140) Dizion. 2° Ed. .
TAVOLA.
Apri Voce completa

pag.865



1) id: f4362bf7bbfc4ff0ba9d746aca896bfe)
Esempio: Matt. V. 11. 38. tit. Come in Firenze s'ordinò tavola per lo Comune, per servire i Soldati.
141) Dizion. 2° Ed. .
GIUSTIZIERATO.
Apri Voce completa

pag.383



1) id: c0ebacbc5816496ba2d7ae32cd3cb5d9)
Esempio: Matt. Vill. 6. 33. Avvenne, che terra della Contéa di Ricorti, era nel giustizierato di suo uficio.
142) Dizion. 2° Ed. .
BORRA
Apri Voce completa

pag.127



1) id: 5725d98b542a405d8ae5669fc0be9922)
Esempio: Matt. Franc. rim. burl. Ne altro mai, che greco si rammenta. Tu profumi, e conservi la borraccia.
143) Dizion. 2° Ed. .
CICALA
Apri Voce completa

pag.178



1) id: d5dfd9abafb247b2b0d7907483663b45)
Esempio: Matt. Franz. rim. bur. E infino a tanto il sonno non l'assaglie Si trattien con diversi cicalecci.
144) Dizion. 2° Ed. .
FANGOTTO
Apri Voce completa

pag.323



1) id: 5748b74e633f4972be4d5e48c1600b98)
Esempio: Matt. Franz. rim. bur. Esso ne fa le balle, e strigne, e serra Fangotti con diverse merceríe.
145) Dizion. 2° Ed. .
FASCIARE
Apri Voce completa

pag.326



1) id: f6421a4483e84ed6ae181f39cba1bb33)
Esempio: Matt. Vill. 8. 74. Quinci, e quindi fasciata dalle ripe, e stretta nel fondo dov'era la via.
146) Dizion. 2° Ed. .
FASCIATURA
Apri Voce completa

pag.326



1) id: d324157681ac43238c0137244a3ae1c8)
Esempio: Matt. Franz. Molti si cingon qualche fasciatura, che stringa lor ben bene il petto, e 'l fianco.
147) Dizion. 2° Ed. .
EPITETO
Apri Voce completa

pag.310



1) id: 8fa87f7b5d5145a9a57f72862a9810f5)
Esempio: Matt. Franz. rim. bur. Or ripigliando quanto in se contiene Degli epiteti detti ad uno ad uno.
148) Dizion. 2° Ed. .
SCONTENTO
Apri Voce completa

pag.761



1) id: 9e446449f0c0422f8d0a4b40c30fcfb1)
Esempio: Matt. Franz. rim. burl. Ponendo il sommo ben nelle ricchezze, E in questa tutti quanti gli scontenti.
149) Dizion. 2° Ed. .
STOCCO
Apri Voce completa

pag.841



1) id: 177279a305894656bb9d699a1dd294a5)
Esempio: Matt. Franz. rim. bur. Ma ben sapete ch'una simil caccia E da persone, ch'abbian garbo, e stocco.
150) Dizion. 2° Ed. .
CAPO
Apri Voce completa

pag.152



1) id: b73dd9d664524cc8aa68d1198f4fe326)
Esempio: Matt. Franz. Rim. Bur. Ma voi quanto si può siete prudente, Ne mi bisogna entrar ne' sopraccapi.


2) id: 6ba4eb72dcd84ae6a2a4967f1c702d0d)
Esempio: Matt. Franz. rim. bur. O 'l Capocaccia a musica di corni Destargli appunto in sul buon del dormire.


3) id: c5fb3a5d9eee4a0e8c9348eb87e37bc0)
Esempio: Matt. Franz. rim. burl. Tossa, ec. ed io, che per un certo mio costume me la sono incapata, molto sana Me la ritruovo. Qui e equivoco.
151) Dizion. 2° Ed. .
GRAFFIAMENTO
Apri Voce completa

pag.388



1) id: 3364ec41031f4108a48e7990b1d9b121)
Esempio: Matt. Franz. rim. bur. Dalla pioggia difendonle, e dal vento, ec. E da ogni puntura, e graffiamento.
152) Dizion. 2° Ed. .
PIANO
Apri Voce completa

pag.608



1) id: 864669d7111f491ebba996fdeee16251)
Esempio: Matt. Franz. rim. bur. Ma questo qui va per la piana, Ch'ella vuol ch'io mi carichi leggieri.
153) Dizion. 2° Ed. .
CUCCIA
Apri Voce completa

pag.238



1) id: 7ffee1e9da9e4dfb9cd59a9d217e7d9a)
Esempio: Matt. Franz. rim. bur. Quantunque il sonno ne venisse a volo, e la cuccia mancasse di difetti.
154) Dizion. 2° Ed. .
PRESTA
Apri Voce completa

pag.631



1) id: d0db560a34c640699d835b0c0b7e24fb)
Esempio: Matt. Vill. 8. 99. Eziandio affannando di presta i suoi cittadini, diede a' caporali contanti fior. 2000.
155) Dizion. 2° Ed. .
PUNTIGLIO.
Apri Voce completa

pag.647



1) id: 8e83c25ee9234467a3ca5b4628c334c8)
Esempio: Matt. Franz. rim. bur. E su i puntigli stare, e giorno, e notte, intento, fisso, e sodo.
156) Dizion. 2° Ed. .
TORCIFECCIO
Apri Voce completa

pag.881



1) id: 201e5351825e417ba4f341084233c7d6)
Esempio: Matt. Franz. rim. bur. Io, perchè di vendemmia i torcefecci, Son più puliti, che, ec. cotai lenzuola.
157) Dizion. 2° Ed. .
GAROFANATA, e GAROFANATO.
Apri Voce completa

pag.369



1) id: 8ee164f906d3421099b48a5e688110e8)
Definiz: Forse quell'erba, che 'l Mattiuolo chiama GAROFILLATA, poich'e' dice, ch'ell'ha tal nome dalla somiglianza, e convenienza, che 'l suo odore ha con quel del grofano.
158) Dizion. 2° Ed. .
SASSIFRAGIA
Apri Voce completa

pag.741



1) id: 21928884c60543f7b855e5192be88b72)
Definiz: Erba nota, che nasce tra i sassi, e in luoghi aridissimi, e, secondo 'l Mattiuolo, ce n'è di più spezie. Lat. saxifragum, saxifraga. gr. σαξίφραγον.
159) Dizion. 2° Ed. .
CORALLO
Apri Voce completa

pag.220



1) id: 01730c6cc4a34104a2b2158de37cb4e7)
Definiz: Pianta, la qual nasce nel fondo del mare, indurisce all'aria, e truovasene del rosso, del bianco, e del nero, secondo 'l Mattiuolo. Lat. coralium, Gr. κουράλλιον.