Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 506 msec - Sono state trovate 2813 voci

La ricerca è stata rilevata in 6401 forme, per un totale di 3539 occorrenze

3° Edizione
Diz Giu. totali
6303 98 6401 forme
3490 49 3539 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
1) Dizion. 3° Ed. .
LONZA
Apri Voce completa

pag.965



1) id: ae5ab432a6ab4572a1ebef0c60870d5b)
Definiz: Pantéra. Latin. panthera. Vedi Gello sopra Dante.
2) Dizion. 3° Ed. .
SONNO
Apri Voce completa

pag.1554



1) id: c94e4e863dd14fbd85cb6217fd5d20b9)
Esempio: Gello sopra Dante. Requie dall'operazioni esterne, per legamento del senso comune, dato dalla Natura per ristorar gli animali. Lat. somnus, sopor.


2) id: 8ac157e1ac34422cbae2dda18b1e6bc0)
Esempio: Bocc. Nov. 77. 20. Dove essendo stanco, e di sonno morendosi, sopra 'l letto si gittò a dormire.
3) Dizion. 3° Ed. .
DANTE
Apri Voce completa

pag.456



2) id: 9ec80169a72e4451aa68e0c067d5017a)
Esempio: Trat. P. Mort. Quando si fa il patto tra il Dante, e 'l ricevente.


3) id: dc3373ca21084077980529ec9f25346e)
Esempio: Sen. Ben. Varch. 2. 3. Allora si conosce la virtù del dante, allotta si dimostra la benignità, quando, ec.
4) Dizion. 3° Ed. .
DANTE
Apri Voce completa

pag.456

5) Dizion. 3° Ed. .
VERME, e VERMO.
Apri Voce completa

pag.1769



1) id: d22fa8c59fd647b7b3b4121a195143d2)
Definiz: §. Vermo chiamò Dante Lucifero.
6) Dizion. 3° Ed. .
APPUNTARE
Apri Voce completa

pag.126



1) id: 1952123950f440fc9eb4c28265696c26)
Definiz: §. Dante l'usò per Fermare.


2) id: e2b550847dff49f2b5886ac3f4650d17)
Esempio: Tac. Dav. Ann. 4. 100. Seiáno appuntò ginocchia, capo, e mani, e fece sopra Cesare di se arco, e riparo alla cadente materia.
7) Dizion. 3° Ed. .
SOPRACCORRERE.
Apri Voce completa

pag.1557



1) id: da4a3d7e7fb6438e86d8b333dcd90783)
Definiz: Correr sopra.
8) Dizion. 3° Ed. .
CORTESE
Apri Voce completa

pag.423



1) id: dd7e5962cdb949e8b3959cca26285ce1)
Esempio: E Dan. Inf. appresso. O anima cortese Mantovana (E qui dice il Gello, che val Piena di virtù, e di belli, e onorati costumi)
9) Dizion. 3° Ed. .
CANDELA
Apri Voce completa

pag.271



1) id: f7a614ff76a44251809d0e7bc62c0852)
Definiz: §. Dante l'usò anche in terminazion masculina.
10) Dizion. 3° Ed. .
DI FUORI, e DI FUORE
Apri Voce completa

pag.506



1) id: d2133664287a4b659af8d4a6e0b4aa68)
Definiz: §. Per Sincopa. Dante disse di furi.
11) Dizion. 3° Ed. .
IGNE
Apri Voce completa

pag.825



1) id: bcb671909d7246e2ad0eb631c26532ff)
Definiz: Voce Latina, usata da Dante. Fuoco.
12) Dizion. 3° Ed. .
GALANTUOMO
Apri Voce completa

pag.744



1) id: a67f1a3383014497965b6dbff1aad016)
Esempio: Fir. Disc. Anim. 47. Aveva un corvo il suo nido su un arbore, nella villa d'Aiuólo, non molto lontano da quel Galantuomo di Gello da Prato.
13) Dizion. 3° Ed. .
ADOPERARE,
Apri Voce completa

pag.35



1) id: f1989f1cf2af48989c0d8e5610252943)
Esempio: Boc. sopra Dante. Come Nesso l'ebbe passata, veggendola sì bella, la prese per adoperarla.
14) Dizion. 3° Ed. .
ULIMENTO.
Apri Voce completa

pag.1797



1) id: 1fe4a56b4e7b418a9e50b9dc76ebf7f1)
Esempio: But. Sopra 'l luogo di Dante, l'aura di Maggio muovesi, ed olezza, rende ulimento.
15) Dizion. 3° Ed. .
SOPRA, e SOVRA
Apri Voce completa

pag.1557



2) id: ea12a22cccc54c73be88e781db68c173)
Definiz: §. Mangiar sopra che che sia: Mangiar sopra pegno.


3) id: 56bbc1cefa6941fdae794aae94dd6c2a)
Definiz: §. Sopra: Innanzi. Lat. ante.


4) id: 49505fdb6f2242f2b8cda89e1da27962)
Definiz: §. Giurar sopra che che sia.


5) id: 51a5296d5a3e49d3b0bd5c1e02dfe3ea)
Definiz: §.Star sopra se, e sopra di se: cioè Non s'appoggiare. Latin. stare, consistere.


6) id: 718f75da74474d5f9c95b37341cfe31d)
Definiz: §. Sopra: Contro, addosso. L. contra, adversus.


7) id: 5da9b24f3468413dbe65785537cc4f96)
Definiz: §. Sopra: Circa, intorno. L. de, circa.


8) id: 71902884e2764a9580c1b90e12eaa590)
Definiz: §. Sopra: In forza d'avverbio, per Addosso.


9) id: 971670e638b3495bb90548aaa02eff9c)
Esempio: Gio. Vill. 7. 104. 3. Andò sopra lo Re di Spagna, poi sopra 'l Conte di Fasci, poi sopra lo Re d'Araona.


10) id: e64bdb8416af49a9a00bb9b83b55d889)
Definiz: §. Sopra: In vece di Per. Lat. per.


11) id: 624ad88a49a44d038bf39cd8b1b94d76)
Definiz: G. V. 9. 248. disse sopra partorire.


12) id: b324e35def4d47b387b6bba3ca549e8f)
Definiz: §. Prestare danari sopra qualcosa, o pigliare in presto danari sopra qualcosa: Dare, o accattare col pegno.


13) id: c7f404e24ea2459b925954c65f80c9dd)
Esempio: Fiam. lib. 2. 55. Ritornò sopra di me il giudicio, non sopra la non colpevole donna.


14) id: 1912ae2a9eea4a37985585baa8ba872a)
Definiz: §. Fare uno sopra qualche uficio, e ordinare uno sopra qualche uficio: cioè Darnegli il governo, e farnelo sopracciò. L. praeficere. Ed esser sopra, ec. L. praeesse.


15) id: 61845ea25fbd427c8673c64ad027c90e)
Esempio: Alam. Gir. Onde ardirei Giurar sopra il battesimo.


16) id: 6a637bf962e64ef68b61b4f555d2e654)
Esempio: Passav. L'ira d'Iddio non venga sopra di noi.


17) id: fa8f7f204b26431189e69e9c98caee5b)
Esempio: Petr. Son. 83. Per vendicar suoi danni sopra noi.


18) id: f483b4172de6434dad0aee9049d85775)
Definiz: §. Sopra: per Appresso, rincontro, vicino. Lat. propes prope, adversus.


19) id: 444e225e3f904dba9868177424a2c7d3)
Esempio: Petr. Son. 38. Questi fur fabbricati sopra l'acque D'Abisso.


20) id: 0ecb43c7e62a486ebf43ed63ccf251d6)
Definiz: §. Sopra sera, e simili: Già venuta la sera, ec.


21) id: aaa3199ccbb142d48743baea72eb8371)
Definiz: §. Sopra di noi: cioè Con promessa della nostra fede.


22) id: c24970ae90a44fbcb0f555b1c78d9c3a)
Definiz: §. Ritornar sopra 'l capo: Ritornare sopra a lui, e simili maniere: Ritornare in suo danno. Latin. in suum caput redire.


23) id: ad585363d4b3415fb89ed8c9d0c99b80)
Esempio: E Dan. Parad. 7. Sopra la qual doppio lume s'addua.


24) id: 25a6650c70a64897abcdc99cf8ddbe8f)
Esempio: E Bocc. Nov. 33. Marsilia, ec. sopra la marina posta.


25) id: 7fb6b0fc22b54a0fadd8706fee491c53)
Esempio: Lab. Sopra le vedute, e udite cose cominciai a pensare.


26) id: 5f434fb32aea4f32b18ad034259a1ba6)
Definiz: §. Andare, ec. sopra una Città, e simili: Attaccarla per espugnarla.


27) id: 291350c27d10419893bd3ce93302e65a)
Esempio: Petrar. Cap. 1. Sopra un carro di fuoco un garzon crudo.


28) id: b2b9339d7607491fa470672d1f2f0a8a)
Esempio: Bocc. Nov. 84. 4. E senza alcun salario sopra le spese.


29) id: f9c16cb498a84fc5a30cb83273d3fee6)
Esempio: E Bocc. appresso. Ora mentre, ch'egli sopra la terza roba mangiava.


30) id: 35721915f43849f3896edf059004098c)
Esempio: E Bocc. Nov. 42. Ben cento miglia sopra Tunisi ne la portò.


31) id: 70e2b040fa7542a6a56a94462b976831)
Esempio: E Bocc. Nov. 47. 3.Sopra i suo' fatti il fece maggiore.


32) id: 6b208523698e408da902b7689025cefe)
Esempio: Boc. Filoc. lib. 1. 5. E sopra noi gli prometti valorose forze.


33) id: f12cd53773e7431d8acab62653432f4e)
Esempio: Boc. Nov. 49. 7. La donna, udendo questo, alquanto sopra se stette.


34) id: b38b195830dc4ad7b87412a59efe103c)
Esempio: Boc. Nov. 77. Converrà, che voi ne andiate sopra ad un albero, ec.


35) id: c4dc79def02d4f1b963da3783934dba7)
Esempio: Boc. Nov. 46. 4. Presala, sopra la barca la misero, e andar via.


36) id: 94321c19fbde424c8313d72cd20aa9fd)
Esempio: Boc. Nov. 18. 3. Ordinarono un grandissimo esercito, per andare sopra i nemici.


37) id: 671f57ae7d6245d3ae4b02513130cbe7)
Definiz: §. Star sopra se: cioè Sospeso, in dubbio. Lat. in dubio esse, haerere, haesitare.


38) id: 357bcceaec4644839fcc967f5e71d554)
Esempio: Petrar. Son. 215. Amor tutte le lime Usa sopra 'l mio cuore afflitto tanto.


39) id: ecae420e483f4da6922747ea6d8e33f5)
Esempio: Boc. Nov. 14. 2. Presso a Salerno è una costa, sopra 'l Mare riguardante.


40) id: 6d11475934614996ab9c9efadb727f77)
Esempio: Galat. Dee l'huomo recarsi sopra di se, e non appoggiarsi, ne aggravarsi addosso altrui.


41) id: 49795ab106d4493789b00ac795e2866a)
Esempio: Boc. Nov. 77. Cominciò a piagnere sopra di lei, non altramente, che se morta fosse.


42) id: 4d78bd9d95ad454bb8eb72e56a097596)
Esempio: E Bocc. Nov. 13. 16. Postagli la mano sopra 'l petto, la 'ncominciò, a toccare.


43) id: 5317157526b649fab01dea07b1d1e59a)
Definiz: §. Sopra: per Di là da, oltre, più che. Latin. trans, amplius, magis, praeter, super, prae.


44) id: 1c73e7ac324341069dca0d689ac0e352)
Esempio: Coll. S. Pad. Cominciano i capitoli, sopra le dieci collazioni de' Santi Padri, abitanti nell'eremo.


45) id: 0d7d654e097c4f948bc1b0edee54e87e)
Esempio: M. V. 9. 98. E essendo stati sopra a Parigi ad assedio con niente profittare.


46) id: ff6a0df772924c6693253b771465d5f4)
Definiz: §. Morire sopra parto: vale Morire nell'atto del partorire, o poco dopo, per la stessa cagione.


47) id: 904ab5702de04db5a86f17c6dd5afc50)
Esempio: G. V. 9. 248. Tornando la detta Reina, morì sopra partorire ella, e la creatura.


48) id: 924ddb08a0c5460295927cf69972124f)
Esempio: Boc. Nov. 46. 11. Partito il Re, subitamente furon molti sopra i due amanti [cioè addosso]


49) id: 3b7583491a9448bbaec20db6250fc682)
Esempio: Boc. Nov. 80. 3. E quivi dando a coloro, che sopra ciò sono, tutta la mercatanzia.


50) id: f3c52037a04848819c380c5f1c9ea259)
Definiz: §. Andar sopra se: cioè Andar diritto in sulla persona, portar ben la vita. Lat. rectum incedere.


51) id: 46c4b22ccf2f4223ae6c8fc0c5e1f7f2)
Esempio: E Bocc. Nov. 13. 7. Gran parte delle lor possessioni ricomperarono, e molte dell'altre comperar sopra quelle.


52) id: bddd90b170f24eccae9f3bc87f1e8bd8)
Esempio: E Bocc. Introd. n. 4. Fu da molte immondizie purgata la Città da uficiali sopra ciò ordinati.


53) id: 0c7d7b54a16944e08bb104d3818b55bd)
Esempio: E Bocc. Nov. 46. 2. La quale un giovinetto, ec. amava sopra la vita sua, ed ella lui.


54) id: 68fb87a2a81545ec8d204c46cf556a30)
Esempio: Boc. Nov. 79. 23. Ma ove voi mi promettiate sopra la vostra grande,e calteríta fede, di, ec.


55) id: 1823ec35e5c9485daae2ec79e874ee2e)
Esempio: Boc. Nov. 13. 8. Il quale messo s'era in prestare a' Baroni sopra Castella, e altre loro entrate.


56) id: 73aff8709435447e8367465a6647973a)
Esempio: Bocc. Nov. 44. 4. Ma sopra tutti due giovani assai leggiadri, e da bene, igualmente le posero grande amore.


57) id: af882b26223e418997960c27fb83fed1)
Esempio: Boc. Nov. 73. 9 .La qual, chi la porta sopra, non è veduto da niuna altra persona [cioè addosso]


58) id: a2a7e8b1c64f465b8b580c496e7e297d)
Esempio: Boccac. Nov. 77. 2. Alla qual la sua beffa, presso che con morte, essendo beffata, ritornò sopra 'l capo.


59) id: 763d8541c35c493481ace366f7752266)
Esempio: Boc. Nov. 77. 48. Colle carni più vive, e colle barbe più nere gli vedete, e sopra se andare.


60) id: 3a469a749d8f4e45b35cc939deec7f89)
Esempio: Boc. Urb. Quivi sopra sera arrivò furiosamente un bellissimo giovane con una testa di cinghiale nella mano [cioè fatta di già notte]


61) id: a840a05fd9034d7faa6cd923cdc26bcc)
Esempio: E Bocc. Nov. 1. 7. Tante quistioni malvagiamente vincea, a quante, a giurare di dire il vero, sopra la sua fede, era chiamato.


62) id: 7a4d9d727c0848b7ad644f6f3fff4310)
Esempio: E S. Gir. Pist. Non hai tu considerato il mio servo Iob, che non è alcuno sopra la terra simile a lui, huomo sanza cirimonia, ec.


63) id: 45625ea4152043c7b71c6aaa702cff02)
Esempio: But. Il nostro Autore finge, che queste, ch'egli narra nella prima cantica, gli furono mostrate nella notte del Venerdì Santo, sopra 'l Sabato Santo [cioè avanti]


64) id: 1d13a95a49d94756b43cd2e43a340f96)
Esempio: Boc. Nov. 7. 5. E avendo seco portate tre belle, e ricche, ec. Volendo il suo oste esser pagato, primieramente gli diede l'una, ec. e cominciò sopra la terza a mangiare.


65) id: 17c45af5e596406e8d6c4e58b0946ca6)
Esempio: E Bocc. Nov. 25. 12. Ti prometto sopra la mia fè, e per lo buono amore, il quale io ti porto, che infra pochi dì tu ti troverrai meco. [Lat. per]
16) Dizion. 3° Ed. .
AL DI SOPRA.
Apri Voce completa

pag.61



2) id: bc1d85eb5f0a41deb5ec613425ee44dd)
Definiz: Sopra. Lat. supra, in superiori parte.


3) id: d7bf9153106d473e9cc8fa71ea1940f5)
Esempio: Liv. M. I Tribúni venieno al di sopra della riotta.


4) id: b842330d1d0a42a2957348d0296fcdca)
Esempio: G. V. 6. 9. 4. E la sua parte Ghibellina era al di sopra in Toscana.


5) id: 150fc1d56d954541ad39bdf31035c85c)
Esempio: E G. V. 10. 219. 2. Perchè in quella fosse al di sopra il rastrello, e l'arme del Re Ruberto.


6) id: 473fab55799f47e7b00324e3aaa4ecf6)
Esempio: G. V. 12. 32. 2. È de' più forti castelli, e rocche di Toscana, e cova, e soprastà a Poppi, al di sopra, poco più d'un miglio.
17) Dizion. 3° Ed. .
AL DI SU, AL DI SUSO.
Apri Voce completa

pag.61



1) id: 02c5a75e1f7d47589822884593803ac5)
Definiz: Al di sopra.
18) Dizion. 3° Ed. .
DISPARENZA
Apri Voce completa

pag.549



1) id: 2c3a3ca60e49439f95ca507b4d428278)
Esempio: But. Costrinse me Dante la detta disparenza.
19) Dizion. 3° Ed. .
COSCIA
Apri Voce completa

pag.425



1) id: 2a256a9069d748b38d3e48ad84aa60db)
Definiz: Dante disse del carro, Coscia, pur'anch'ei per metaf.
20) Dizion. 3° Ed. .
CO
Apri Voce completa

pag.346



1) id: e515b8c588904688b54fe7e2ab43fef0)
Definiz: Per Capo, alla Lombarda, disse Dante. Lat. caput.