Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 481 msec - Sono state trovate 10619 voci

La ricerca è stata rilevata in 34858 forme, per un totale di 24003 occorrenze

4° Edizione
Diz Giu. totali
34226 632 34858 forme
23607 396 24003 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
120) Dizion. 4° Ed. .
INTRALASCIANZA
Apri Voce completa

pag.892



1) id: 276ae1fb623e49ac9399f4cff4ff6b2f)
Esempio: Rim. ant. R. Ferisce amore senza intralascianza.
121) Dizion. 4° Ed. .
PLACIDISSIMO.
Apri Voce completa

pag.640



1) id: f7b35c5ab20b4172b60e284617f62bfb)
Esempio: Fr. Giord. Pred. R. Era uomo placidissimo.
122) Dizion. 4° Ed. .
MANSUETISSIMAMENTE
Apri Voce completa

pag.160



1) id: b4e41c3de9cb44dd9cca3d268c88cc06)
Esempio: Fr. Giord. Pred. R. All'ingiuriatore mansuetissimamente rispose.
123) Dizion. 4° Ed. .
CIANCIATRICE.
Apri Voce completa

pag.655



1) id: 4d584e7822d84eb7ac289bda1c6e18d1)
Esempio: Rim. ant. R. Femmina cianciatrice, e berlinghiera.
124) Dizion. 4° Ed. .
LATERALMENTE.
Apri Voce completa

pag.25



1) id: 62aa5d4f71ef494eaa5af4f9f9511c1d)
Esempio: Guitt. lett. R. Si accostò lui lateralmente.
125) Dizion. 4° Ed. .
AVVENTURATISSIMO
Apri Voce completa

pag.350



1) id: d1fb552b10b34e46b9577f8b13067003)
Esempio: Fr. Giord. Pred. R. Era uomo avventuratissimo.
126) Dizion. 4° Ed. .
MONACA
Apri Voce completa

pag.272



1) id: a84fd95bfd484e7aa9803d07251ffe68)
Definiz: Religiosa regolare. Lat. monacha, S. Girol. sanctimonialis, S. Agost.


2) id: 3a4becbe51124b2883670af0fef633f0)
Esempio: G. V. 4. 20. 3. La contessa Matelda fondóe uno nobile munasterio di monache.
127) Dizion. 4° Ed. .
NOVIZIATICO
Apri Voce completa

pag.365



1) id: ccd39a77d0d04e1db3de9a18fff8d3ba)
Esempio: Fr. Giord. Pred. R. Dieci novizj in quel tempo si trovavano nel noviziatico di S. Domenico.
128) Dizion. 4° Ed. .
NOVIZIO
Apri Voce completa

pag.365



1) id: 36c11cfa08be42739f1f41d725000cbf)
Esempio: Fr. Giord. Pred. R. Dieci novizj in quel tempo si trovavano nel noviziatico di S. Domenico.
129) Dizion. 4° Ed. .
STRAFORMAGIONE
Apri Voce completa

pag.763



1) id: a68e1a799abf4bd4817030fcdada744b)
Esempio: Fior. Virt. G. S. Amore non è altro, che straformagione nella cosa amata.
130) Dizion. 4° Ed. .
PUTTANELLA
Apri Voce completa

pag.782



1) id: 43d44d4c7ec14e5a873c9a8620f2732b)
Esempio: Boez. G. S. Chi ha permesso venire queste sceniche puttanelle a questo infermo?
131) Dizion. 4° Ed. .
RETRIBUITORE, e RETRIBUTORE.
Apri Voce completa

pag.117



1) id: 18c5d15b36d14eab906baf3e6189973a)
Esempio: Segn. Mann. Giug. 22. 2. Tarda spesso, perchè è paziente ec. ma arriva sempre, perchè anche è retributore.
132) Dizion. 4° Ed. .
INEFFABILISSIMO
Apri Voce completa

pag.806



1) id: 7f9db01cb17d49ff9b80fedf7ca087df)
Esempio: Segn. Mann. Giug. 6. 5. Eccoti l'alto mistero ineffabilissimo della incarnazione di Cristo nelle purissime viscere di Maria.
133) Dizion. 4° Ed. .
RICONCEPIRE
Apri Voce completa

pag.141



1) id: 8c841ddb3c0343e28a64a00bda32ae4e)
Esempio: Segn. Mann. Giug. 7. 5. La materia è troppo disposta a riconcepire il pristino fuoco (quì per similit.)
134) Dizion. 4° Ed. .
POTESTATI, e POTESTADI
Apri Voce completa

pag.683



1) id: d0c22e4a1bda466bb83a497604f08e28)
Esempio: Legg. S. Gio. Bat. S. B. Ebbe officio di potestate.
135) Dizion. 4° Ed. .
EQUIVOCANTE.
Apri Voce completa

pag.292



1) id: 20025f08ced84bdc9a83c72906a39abe)
Esempio: Libr. Pred. R. Quì non vorrei essere equivocante.


2) id: 1424cf7b294246a8af71b9df35018264)
Esempio: E Libr. Pred. R. appresso: Son certo, che in questo io non sono equivocante.
136) Dizion. 4° Ed. .
FIGURETTINA
Apri Voce completa

pag.457



1) id: 2a2ed64dc9994bd5904958d5ef77053c)
Esempio: Fr. Giord. Pred. R. Fanno vedere figurettine minutissime.
137) Dizion. 4° Ed. .
SOSPIRATORE.
Apri Voce completa

pag.614



1) id: 06b1fc3c444e4e648763182b4006f91e)
Esempio: Rim. ant. F. R. Grave sospiratore ogni momento.
138) Dizion. 4° Ed. .
ROTONDISSIMO
Apri Voce completa

pag.272



1) id: ea7ff18a794548beabee798416e4ef17)
Esempio: Guitt. lett. R. Perchè i cieli sono rotondissimi.
139) Dizion. 4° Ed. .
FESTA
Apri Voce completa

pag.439



1) id: 5487a2944c1047f592bac5ace7f3a257)
Esempio: Pallad. F. R. La necessitade è sanza festa.


2) id: 4a42edf5dc4741d0bb0bed08d702b218)
Esempio: G. V. 7. 120. 3. Uomini, e femmine, con gran pompa di vestimenti, e d'arredi, e apparecchiamento di ricca festa.