Lessicografia della Crusca in rete

1) Dizion. 2° Ed. .
ONORATORE
Apri Voce completa

pag.558


Vedi le altre Edizioni del Vocabolario
Dizion. 2 ° Ed.
Dizion. 1 ° Ed.
Dizion. 3 ° Ed.
Dizion. 4 ° Ed.
Dizion. 5 ° Ed.
ONORATORE.
Definiz: Che onora.
Esempio: Com. Purg. 7. Onoratore di valent'huomini, liberale e virtuoso, e amator di giustizia.
Esempio: Arrigh. Sie discreto, savio, cortese, largo, onoratore, provedente, intento, nobile, veglievole.
Esempio: But. Huomo giustissimo, e onorator degl'Iddij.