Lessicografia della Crusca in rete

1) Dizion. 2° Ed. .
ZUFFA
Apri Voce completa

pag.950


Vedi le altre Edizioni del Vocabolario
Dizion. 1 ° Ed.
Dizion. 2 ° Ed.
» ZUFFA
Dizion. 3 ° Ed.
Dizion. 4 ° Ed.
ZUFFA.
Definiz: Quistione, riotta, combattimento. L. rixa, proelium, certamen.
Esempio: Boc. n. 68. 9. Essendo fra Arriguccio, e ruberto la zuffa.
Esempio: E Bocc. nov. 40. 6. Una gran zuffa stata v'era.
Esempio: G. V. 12. 44. 3. Ebbe zuffa, e battaglia in S. Miniato, tra i Mangiadori, e i Malpigli.
Esempio: Cavalc. med. cuor. Per le zuffe, e per le guerre, le grandi ricchezze tornano a niente.
Esempio: Dan. Inf. 18. Che con gli occhj, o col naso facea zuffa.