Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 601 msec - Sono state trovate 22465 voci

La ricerca è stata rilevata in 89112 forme, per un totale di 65630 occorrenze

4° Edizione
Diz Giu. totali
86533 2579 89112 forme
64068 1562 65630 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
1) Dizion. 4° Ed. .
INCONTASTABILE
Apri Voce completa

pag.785



1) id: 8b3f961239834d68a837d9e062bd1a71)
Esempio: Dant. rim. 1. Giudicio incontastabile gravoso.
2) Dizion. 4° Ed. .
ANGELICATO.
Apri Voce completa

pag.198



1) id: e00329f0c37848249d151c708385ea91)
Esempio: Dant. rim. 11. Che siete angelicata creatura.


2) id: c5db2b53bf2e4122b62ee45d53a12363)
Esempio: Fr. Iac. T. 2. 11. 18. O pio cor, a cui Dio ha dato Tanto ben, non sii ingrato: Vivi sempre innamorato Colla vita angelicata.
3) Dizion. 4° Ed. .
CRIATURA
Apri Voce completa

pag.864



1) id: 2d0e91789f8a41118eccd957e1b88562)
Esempio: Dant. rim. 15. Così essendo umana criatura.
4) Dizion. 4° Ed. .
ACCONSENTIRE.
Apri Voce completa

pag.38



1) id: 16b9772edb69494dae296d5199753260)
Esempio: Dant. rim. 18. Che tace quando l'anima acconsente.
5) Dizion. 4° Ed. .
GAUDERE.
Apri Voce completa

pag.577



1) id: 38922a8d7a6d4238955baa1d7e7da4d9)
Esempio: Dant. rim. 22. Tu sai ben, come gaude.


2) id: c0825e4fcfd64c5da1b8a1af27e25424)
Esempio: Fr. Iac. T. 6. 26. 2. Sempre l'attendo Col mio cor gaudendo.


3) id: a90641f30f5a48e59dd7709f23ed7e0a)
Esempio: Guitt. lett. 1. E però dolce amico, non credete gaudere, ove tribola ogni uomo.
6) Dizion. 4° Ed. .
SGRADIRE
Apri Voce completa

pag.518



1) id: 7aad6844976140a3b63805b18f95c83e)
Esempio: Dant. rim. 2. Pensoso dell'andar, che mi sgradía.
7) Dizion. 4° Ed. .
PRENZE, PRENZA, e PRENCE.
Apri Voce completa

pag.703



1) id: 9d3de472f89a44498cc90acf7dd8677d)
Esempio: Dant. rim. 42. Ch'al Prenze delle stelle s'assimiglia.
8) Dizion. 4° Ed. .
OLTRAPAGATO.
Apri Voce completa

pag.394



1) id: 9b5dee464b3c4fe08c0582b4cfd68e54)
Esempio: Dant. rim. 27. Parmi esser di mercede oltrapagato.
9) Dizion. 4° Ed. .
SPIRITELLO
Apri Voce completa

pag.674



1) id: a584d38bd1f440068f4fd626a27e17b6)
Esempio: Dant. rim. 35. Dice uno spiritel d'amor gentile.


2) id: 96bb73b8410840218111d4c148cff552)
Esempio: Franc. Sacch. rim. 3. Che fai di me un spiritel defunto.


3) id: 39f83e74fd7946f8ab67c9217e09db45)
Esempio: E Franc. Sacch. rim. 7. Per far miei spiritelli Partire alquanto da amorosa pena.


4) id: 5a0f82cd792d4b388bf89506a327fac6)
Esempio: E Conv. 92. E questo vuol dire lo riprender di questo pensiero, lo qual si chiama spiritel d'amore.
10) Dizion. 4° Ed. .
ANGELA, e ANGIOLA.
Apri Voce completa

pag.196



1) id: c066d42121d64f99bfe6f26f987a0a8a)
Esempio: Dant. rim. Un'angela, che 'n Cielo è coronata.


2) id: 25061e662b1c4f5e8bd9d7dbda1ba188)
Esempio: E Vit. nuov. 2. Egli mi comandava molte volte Per vedere questa angiola giovanissima.
11) Dizion. 4° Ed. .
CERTANAMENTE.
Apri Voce completa

pag.626



1) id: 7f473e17e416412db29d30f60c2f1e07)
Esempio: Dant. rim. 138. Certanamente a mia coscienza pare.
12) Dizion. 4° Ed. .
ATTERZARE
Apri Voce completa

pag. 318



1) id: 830847581d464f58a76b64ba4e68967c)
Esempio: Dant. rim. 1. Già eran quasi, che atterzate l'ore.
13) Dizion. 4° Ed. .
BATTUTO
Apri Voce completa

pag.402



1) id: e59a26fe96cb4fcfa5db5544f1beb46a)
Esempio: Dant. Vit. nuov. 15. M'addormentai com'un pargoletto battuto, lagrimando.
14) Dizion. 4° Ed. .
FATICOSAMENTE
Apri Voce completa

pag.410



1) id: 7be10f3db05945269e8b3eaf113ac579)
Esempio: Dant. Conv. 94. Prima, perocchè faticosamente parli.
15) Dizion. 4° Ed. .
BENEDIRE
Apri Voce completa

pag.416



1) id: 4df01fbd0783411482ec06c01fe8f737)
Esempio: Dant. Par. 24. Così benedicendomi cantando.


2) id: 741d832c4833405f82489d0ee9874ba7)
Esempio: Malm. 1. 3. S'io dirò mal, san Pier la benedica.
16) Dizion. 4° Ed. .
GUARDAMENTO
Apri Voce completa

pag.684



1) id: 51dd94b0a4ef4903a152d24e182b5101)
Esempio: Dant. rim. 22. Che per un matto guardamento d'occhi.
17) Dizion. 4° Ed. .
ERRANZA.
Apri Voce completa

pag.298



1) id: 231a53c9cf7842a5842d05a19f316d71)
Esempio: Dant. rim. 3. Così mi truovo in amorosa erranza.
18) Dizion. 4° Ed. .
FUMMIFERO, e FUMIFERO
Apri Voce completa

pag.545



1) id: d077be51565943158732ed5586aa9fe8)
Esempio: Dant. rim. 33. Versan le vene le fumifere acque.
19) Dizion. 4° Ed. .
SMORIRE
Apri Voce completa

pag.551



1) id: 578938f2adbf4709844817ec7f4c0f63)
Esempio: Dant. rim. 5. Sicchè bassando il viso tutto smuore.


2) id: 821a88fd53564ed8b7f68780b3bc653d)
Esempio: E Dan. rim. 8. Allor sente la frale anima mia Tanta dolcezza, che 'l viso ne smuore.


3) id: b1d8c9fa9a01443380ba7949e5a57eb2)
Esempio: E Dan. rim. 17. Non v'accorgete voi d'un, che si smuore, E va piangendo, sì si disconforta ec.
20) Dizion. 4° Ed. .
ASTIOSO
Apri Voce completa

pag.307



1) id: 2fc5493944a94b4ca415e3f64b4fab1e)
Esempio: Dant. rim. 10. Ch'io sono astioso di chiunque muore.