Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 610 msec - Sono state trovate 29653 voci

La ricerca è stata rilevata in 131290 forme, per un totale di 100201 occorrenze

4° Edizione
Diz Giu. totali
127605 3685 131290 forme
97952 2249 100201 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
40) Dizion. 4° Ed. .
TRIPUDIAMENTO.
Apri Voce completa

pag.158



1) id: 06fd44924eed48dbaf1624dc210444d1)
Esempio: Segn. Mann. Nov. 9. 5. Planctui si oppone il tripudiamento.
41) Dizion. 4° Ed. .
SOVRUMANO.
Apri Voce completa

pag.626



1) id: 39cb798b0d244867b997322b2d3c7a07)
Esempio: Segn. Mann. Genn. 31. 2. Una dilezione sceltissima, sublimissima, sovrumana.


2) id: b2f9bb8cf57e4b1faf0c1ce797279fed)
Esempio: E Segn. Mann. Marz. 7. 6. Seppe con quella sapienza, e con quella prudenza, ch'egualmente in lui furono sovrumane, schermirsi bene da quei lusinghevoli assalti.


3) id: 467e424310c94d00896860b2dbbe34fe)
Esempio: Menz. rim. 1. 129. Quindi è, che volge reverente il ciglio Il buon popol Latino Del suo gran padre al sovruman sembiante.
42) Dizion. 4° Ed. .
BUCCINARE
Apri Voce completa

pag.476



1) id: 0a5a551114b24df391e2b94a27aaad48)
Esempio: Segn. Pred. 12. 8. Noi le bucciniamo ne' ridotti, noi le contiamo ne' circoli.
43) Dizion. 4° Ed. .
A LUNGO ANDARE.
Apri Voce completa

pag.142



1) id: 5af231a3f9fc45469102319aeffe5365)
Esempio: Segn. Pred. 28. Tale conviene, che a lungo andare sia l'esito di coloro.
44) Dizion. 4° Ed. .
FRACASSAMENTO
Apri Voce completa

pag.512



1) id: d8f7e921d47a4ac2ade45913ff11471f)
Esempio: Segn. Pred. 15. 4. Si ascrivono ec. all'inavvertenza de' marinari i fracassamenti de' vasselli.
45) Dizion. 4° Ed. .
STANARE
Apri Voce completa

pag.706



1) id: 4928bca22ee745b9adafde2110763e14)
Esempio: Segn. Pred. 2. 4. Allora fu, che per lui fece stanar le fiere del bosco.
46) Dizion. 4° Ed. .
INDECENTE
Apri Voce completa

pag.792



1) id: 9e56e0a6ce8e48f399938fcac8fe2dac)
Esempio: Segn. Crist. instr. 3. 28. 3. Che è riputata indecente dagl'infedeli.
47) Dizion. 4° Ed. .
CONCULCATORE
Apri Voce completa

pag.746



1) id: 4b325b7b570c40799c5420425f6bb4b8)
Esempio: Segn. Crist. instr. Le spelonche di tanti conculcatori del mondo altiero.
48) Dizion. 4° Ed. .
CORROBORANTE
Apri Voce completa

pag.831



1) id: ee4f0ddd5e1d4e9ab6900bce31caae64)
Esempio: Segn. crist. instr. 3. 12. 15. Non ricevono quella grazia corroborante.
49) Dizion. 4° Ed. .
APPLAUDITRICE
Apri Voce completa

pag.233



1) id: 25f87245f7b942779d8641b082a686ed)
Esempio: Segn. Crist. instr. 1. 27. 11. L'ambizione promette il ben della fama applauditrice.
50) Dizion. 4° Ed. .
BUGIARDACCIO
Apri Voce completa

pag.481



1) id: 661fd9934fff4275a56356f69b25e717)
Esempio: Segn. Crist. instr. 1. 10. 12. Facciano pur ciò, che vogliono i bugiardacci.
51) Dizion. 4° Ed. .
ASSERZIONE
Apri Voce completa

pag.298



1) id: 1834e61794d54d939539b7bdc81dadfc)
Esempio: Segn. Mann. Ott. 25. 4. Questa è condizione d'una asserzion negativa.


2) id: 7ae818ab215147a9bec1b34ffb07092c)
Esempio: E Segn. Pred. 39. 4. Considerò, che nelle universali asserziioni ec. non vengono mai compresi in rigor di legge.
52) Dizion. 4° Ed. .
BRUTTISSIMO
Apri Voce completa

pag.476



1) id: 0f85ad2b262945a99fbfe62223a3b449)
Esempio: Segn. Mann. Magg. 9. 2. Che tergiversazioni bruttissime son le tue?
53) Dizion. 4° Ed. .
CONFRONTO
Apri Voce completa

pag.760



1) id: 76f1756de5204b4d9efccf443a7f26c3)
Esempio: Segn. Pred. 2. 8. Or veniamo all'incontro a parlar di Dio, ed a terminare il confronto.
54) Dizion. 4° Ed. .
ECCELSISSIMO.
Apri Voce completa

pag.264



1) id: 6d33e9816b954518aa732da9ae2d15bb)
Esempio: Segn. Pred. 21. 4. Noi sappiamo essere di presente arrivati ad eccelsissimi gradi di perfezione.


2) id: 8b7a2f09ead242b5afe1a6b2a1651ca3)
Esempio: E Segn. Pred. 26. 9. Dell'acque nate sopra eccelsissimi gioghi.
55) Dizion. 4° Ed. .
INSENSATAGGINE
Apri Voce completa

pag.861



1) id: 398d4da5baf74dd89f3fe73e553df679)
Esempio: Segn. Pred. 34. 13. Non vi par questo un prodigio d'immanità, un portento d'insensataggine?
56) Dizion. 4° Ed. .
COGNOSCIBILITÀ, COGNOSCIBILITADE, e COGNOSCIBILITATE
Apri Voce completa

pag.694



1) id: e06be87b0ad742e68d085e6fb3e46f96)
Esempio: Libr. Pred. Segn. La persona del figliuolo di ragione di cognoscibilità, cioè di cognoscimento.
57) Dizion. 4° Ed. .
FERALE
Apri Voce completa

pag.429



1) id: 5087086de3324a51bd4d39969635dca0)
Esempio: Segn. Pred. 3. Ti rendo la spada, per non privarti di sì ferale diletto.


2) id: 371ebf470b774eb29501ad5dbf0edcc1)
Esempio: E Mann. Apr. 18. 2. Se invitati a banchetto veggono quivi per disgrazia apprestato un numero di posate secondo loro ferale, non sosterranno di sedervi in eterno benchè affamati.
58) Dizion. 4° Ed. .
BENEFICO
Apri Voce completa

pag.416



1) id: 8bc01121da5146b1af98b68c6c993425)
Esempio: Segn. Pred. 22. Questa sì benefica tromba riceverà nel giorno estremo una gloria maravigliosa.
59) Dizion. 4° Ed. .
INTIMORITO
Apri Voce completa

pag.886



1) id: 28f157ce75324374a9a6329fbdb15b12)
Esempio: Segn. Pred. 2. 4. Dire, che in vederlo si erano intimoriti ec. intimoriti? e di che?