Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 478 msec - Sono state trovate 3046 voci

La ricerca è stata rilevata in 6702 forme, per un totale di 3653 occorrenze

1° Edizione
Diz Giu. totali
6695 7 6702 forme
3649 4 3653 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
1) Dizion. 1° Ed. .
CATALETTO
Apri Voce completa

pag.163



1) id: 65a96db1fbfe4c6fb821098c59ecd0c0)
Esempio: Flos. 31.
2) Dizion. 1° Ed. .
EBRIACO
Apri Voce completa

pag.311



1) id: 663fecfef7a748c2a6f1325270d66a80)
Definiz: ebbro. Lat. ebriacus. Flos. 171.
3) Dizion. 1° Ed. .
INCAMBIO
Apri Voce completa

pag.426



1) id: 134a924402864fb9b79673768abbc7ec)
Definiz: ἀντί τοῦ πολεμεῖν. Flos. c. 65.
4) Dizion. 1° Ed. .
BALIA
Apri Voce completa

pag.107



1) id: 4b95cd6ba25b4bf28155c9e191e7e139)
Definiz: podestà, autorità. Lat. autoritas, potestas. Vedi. Fl. c. 4.


2) id: b59022ef46e04c968207a6f5901ed208)
Esempio: Bocc. canz. 6. 2. Presa mi desti, ed hammi in sua balía.
5) Dizion. 1° Ed. .
REGOLIZIA.
Apri Voce completa

pag.692



1) id: 51f426b306f74073b927c4c1414ee5fe)
Definiz: Erba nota, delle cui qualità vedi Mattiuol. Lat. glycyrrhiza. gr. γλυκόῤῥιζα γλυκύῤῥιζα. Flos. 6.


2) id: a513c0f6de76435791d3939e784982de)
Esempio: Cr. 6. 62. 1. La regolizia e radice d'un'erba, che desidera terra ben soluta, e spezialmente sabbione.
6) Dizion. 1° Ed. .
ONIRE
Apri Voce completa

pag.570



1) id: c4555c5f9d0b456abcf997061d1e245d)
Definiz: Svergognare, fare onta. gr. ὀνειδίζειν. Flos. 18.
7) Dizion. 1° Ed. .
MORCHIA
Apri Voce completa

pag.540



1) id: 90612b762fab449599f57beda9fd043d)
Definiz: Feccia dell'Olio. Lat. amurca. Flos. c. 1.
8) Dizion. 1° Ed. .
DISPENSIERE
Apri Voce completa

pag.288



1) id: fdc5aed0f2fd41129f6c6977788b2c2b)
Definiz: Proposto alla cura della dispensa. Lat. promus, condus. Fl. 31.
9) Dizion. 1° Ed. .
MOGLIE
Apri Voce completa

pag.536



1) id: 5493afa68479450f958dd2151fd16dc7)
Definiz: Doglia di moglie morta, dura infino alla porta. Fl. 364.
10) Dizion. 1° Ed. .
BARCA
Apri Voce completa

pag.110



1) id: af8e4dc178e74e378e403798ebec9612)
Definiz: navilio di non molta grandezza. Lat. Navis oneraria. Fl. c. 171.
11) Dizion. 1° Ed. .
PIATTO
Apri Voce completa

pag.625



1) id: d9ab984721794dc5858ab121830956b8)
Definiz: ¶ E per la parte piana d'arme offensive. Flos. 33.
12) Dizion. 1° Ed. .
MALATO
Apri Voce completa

pag.501



1) id: 70af1ff16d6a49078f0a7c8d6131067a)
Definiz: Infermo, che ha male. Lat. aegrotus: dell'origine. Flos. 14.
13) Dizion. 1° Ed. .
MATTEGGIARE
Apri Voce completa

pag.515



1) id: ee2560fce2d94f0c86b5a57491d58814)
Definiz: Far mattezze. Lat. insanire, delirare. gr. ματᾷν. Flos. 15.
14) Dizion. 1° Ed. .
AFFATICANTE
Apri Voce completa

pag.23



1) id: 7a2c275a060a43b685efc053cfcc7687)
Definiz: disposto a fatica, e che dura fatica. Lat. Laboriosus. Gr. φερέκακος. Fl. 46.


2) id: 3ebe319071234af5bfe8e562af637b17)
Esempio: G. V. 10. 87. 6. Questo Castruccio fue un valoroso, e magnanimo tiranno savio, accorto, e sollecito, e affaticante, e prode in arme.
15) Dizion. 1° Ed. .
BRACE, e BRACIA
Apri Voce completa

pag.131



1) id: 917eec5a12944869a4845cb8687e3a09)
Definiz: Fuoco senza fiamma, che resta delle legne abbruciate. Lat. pruna. Fl. c. 30.


2) id: 4a6d58c4d2bf4df5820a5e60ed7d833d)
Esempio: Cr. lib. 4. 64. 6. E pongasi, in vaso di dieci corbe, una quarteruola di cenere di sermenti con sua brace.
16) Dizion. 1° Ed. .
PENARE
Apri Voce completa

pag.606



1) id: 547295ee316f484fb805eed68182c04e)
Definiz: ¶ Per affaticarsi. Latin. laborare. Di questa origine, vedi Flos. 33.
17) Dizion. 1° Ed. .
NEGROMANTE
Apri Voce completa

pag.553



1) id: 131ea313d61e4c998767e81de791a27f)
Definiz: Che sà l'arte della negromanzia. gr. νεκρομάντις. Flos. c. 17.
18) Dizion. 1° Ed. .
MEZZEDIMA
Apri Voce completa

pag.527



1) id: c8c4fe6ddfcf45699de50357f5a2ad40)
Definiz: Mezzo della settimana, il mercoledì. Lat. Mercurij dies. Flos. 45.
19) Dizion. 1° Ed. .
INVERGOGNARE
Apri Voce completa

pag.462



1) id: dc16900908a849a8abbf1821e20ef502)
Definiz: V. A. Svergognare. Lat. dedecorare. Gr. ὀνειδίζειν. Flos. c. 18.
20) Dizion. 1° Ed. .
CONTORCERE
Apri Voce completa

pag.219



1) id: 7ef512d573324ad1bc608c444016df5b)
Esempio: Petr. canz. 6. 6. L'amata spada in se stessa contorse.