Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 502 msec - Sono state trovate 10285 voci

La ricerca è stata rilevata in 32644 forme, per un totale di 22352 occorrenze

2° Edizione
Diz Giu. totali
32610 34 32644 forme
22325 27 22352 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
60) Dizion. 2° Ed. .
SCHERNEVOLE
Apri Voce completa

pag.753



1) id: bb65301f597d4b02b2a12bc4dd5ceda1)
Esempio: Mor. S. Greg. Continuando cotali parole schernevoli, odi, come soggiugne appresso.
61) Dizion. 2° Ed. .
CAENDO
Apri Voce completa

pag.138



1) id: c629a8c4df5f4b1e8f3a501ff8dcec15)
Esempio: Mor. S. Greg. Nientedimeno avendola perduta, ancora la va sempre caendo.
62) Dizion. 2° Ed. .
PERMOVIMENTO
Apri Voce completa

pag.600



1) id: 9326ee901a1e4b3683e05ebdca51e6c4)
Esempio: Mor. S. Greg. Già se questo permovimento d'ira desse questa maladizione.
63) Dizion. 2° Ed. .
SPOGLIO
Apri Voce completa

pag.828



1) id: b5b6edb0d9d64d23b365a3a9471c5d7e)
Esempio: Mor. S. Greg. La bellezza della casa è divider gli spogli.


2) id: 6ae4d5ee0fb04e0a8b8ff5c7e83ebd04)
Esempio: Omel. S. Greg. Lo inimico antico ha perduti gli spogli dell'Umana generazione, gli quali avea presi.


3) id: 4cb57703e48f49a4b08c569384cffe1f)
Esempio: G. V. 7. 107. 1. Grandissimo spargimento di sangue s'era fatto, ec. e innumerabile spoglio di moneta.
64) Dizion. 2° Ed. .
LIBERATORE
Apri Voce completa

pag.474



1) id: cb5c6d81ef574a9eb3a18c3336a5450c)
Esempio: Mor. S. Greg. Per conoscere se medesimo consentío al suo liberatore.
65) Dizion. 2° Ed. .
SIGNOREGGIATORE
Apri Voce completa

pag.790



1) id: fffd4fae8a1243b3932d3ac818ca2a92)
Esempio: Mor. S. Greg. Ma tu signoreggiator di virtù, giudichi con tranquillità.
66) Dizion. 2° Ed. .
SDRUCCIOLO
Apri Voce completa

pag.767



1) id: 1193d622f4104417abc067a3e1e4fa73)
Esempio: Mor. S. Greg. Sieno fatte le loro vie tenebre, e sdrucciolo.
67) Dizion. 2° Ed. .
RABBIOSAMENTE.
Apri Voce completa

pag.655



1) id: 192642c195d7469c98b272cb44af46a0)
Esempio: Mor. S. Greg. Quando la crudeltà degl'infedeli più rabbiosamente il percoterà.


2) id: fe9b51f83f9c4b07aa1fc317d20aff53)
Esempio: G. V. 11. 1. 10. Venne rabbiosamente rovinando tutti i lor ponti.
68) Dizion. 2° Ed. .
VANTAMENTO
Apri Voce completa

pag.908



1) id: f0a3e51b037249cbac9b1e5170f1ffc7)
Esempio: Mor. S. Greg. Dicendo ch'egli avea detto quelle parole con vantamento.


2) id: 99bd55c05f62418cb3c66a227e099fa1)
Esempio: E Collaz. S. Pad. appresso. Lo settimo, vantamento, o vero vanagloria: l'ottavo, superbia.


3) id: efb99217f39e4c9d8533dff070e41b0b)
Esempio: Collaz. S. Pad. A quelli, che non ne son degni, e che la ricevono con fastidio, non cadesse in vizio di vantamento.
69) Dizion. 2° Ed. .
PRIVATAMENTE
Apri Voce completa

pag.635



1) id: 9860e88d9d6544e28c083b20514701b6)
Esempio: Mor. S. Greg. Le dicono a ciacuno privatamente, quasi con silenzio.


2) id: 115329314b514b42872fa798cfb62007)
Esempio: E G. V. cap. 19. 2. Si partì privatamente di Parigi.


3) id: 2179b8d6010c4dada930356d481dace8)
Esempio: G. V. 8. 4. 5. E privatamente, nella rocca di Fiumone in Campagna, il fece tenere.
70) Dizion. 2° Ed. .
PROTERVIA
Apri Voce completa

pag.643



1) id: 27ecf7624f164e4db2cf5d11d6a095ec)
Esempio: Mor. S. Greg. Per lo toro, significa l'altezzosa protervía della superbia.


2) id: 0cca2ef58d72432ba91c8a50ec6c28d4)
Esempio: San. Grisost. Incominciò un poco a vergognarsi della sua durizia, e protervía.
71) Dizion. 2° Ed. .
NESCIENTEMENTE
Apri Voce completa

pag.541



1) id: eb20ee7c80634ba2bdad265dc4101aa6)
Esempio: Mor. S. Greg. Nescientemente con le loro persecuzioni purgano que' difetti.


2) id: 59a5134307304820a9b6c1bbde96cae8)
Esempio: E Mor. S. Greg. appresso. Meritare l'ira d'Iddio, sì è eziandio nescientemente peccare, ma provocare, si è scientemente veníre contra i comandamenti di Dio.
72) Dizion. 2° Ed. .
NUDITA
Apri Voce completa

pag.549



1) id: 2b69f324b0be4e3f8f8cd4e3fa2c14e3)
Esempio: Mor. S. Greg. In fame, sete, e digiuni, freddo, e nuditade.


2) id: 9f53efc770334eaa8b3aa286d24b7e07)
Esempio: S. Grisost. Ogni fame, sete, nuditade, prigione, e ogni disagio, pericolo, e morte, volentieri sostengono.
73) Dizion. 2° Ed. .
DIFENDIMENTO
Apri Voce completa

pag.256 [258]



1) id: 1eedc59db0284eeaa9b64056200bea75)
Esempio: Mor. S. Greg. Quanto più gli senti fortificati dal difendimento d'Iddio.
74) Dizion. 2° Ed. .
ELEVARE
Apri Voce completa

pag.307



1) id: cb490b7a1a2342aa8f680adc0da86b05)
Esempio: Mor. S. Gregor. La cui mente elevata alle cose celestiali.


2) id: 9976400dd84f4a1aa3165d66f1d6dcac)
Esempio: E Mor. S. Greg. appresso. Ma quando essi guardano bene alquanti di questi huomini così elevati, subitamente essere dal nostro Signore Iddio atterrati.
75) Dizion. 2° Ed. .
MERCENNAIO, e MERCENNARIO,
Apri Voce completa

pag.512



1) id: f181764162fd478db498e93229f242a4)
Esempio: Mor. San. Greg. Degno è il mercennaio della mercè sua.


2) id: 520423182149436da1ad255b781e9013)
Esempio: S. Grisost. Noi mercennarj, li quali per sola paura d'Inferno, diamo vista di servire a Cristo, e di cercare lo reame del Cielo, siamo di vil cuore.
76) Dizion. 2° Ed. .
LUCIDISSIMO
Apri Voce completa

pag.481



1) id: 7d5bfcf857f543a194f766f4b6291461)
Esempio: Mor. San. Greg. Gálbano di buono odore, e incenso lucidissimo.
77) Dizion. 2° Ed. .
CROCIARE
Apri Voce completa

pag.237



1) id: 9612013fd8ae4b35988fc607aba3e911)
Esempio: Moral. San. Greg. E crociato d'eterno tormento.


2) id: 6b11aa128d554475b5a8ba5a61e0a7e3)
Esempio: G. V. 6. 89. 2. Molta gente fedeli si crociarono, e andarono ad oste contra di loro.


3) id: fe8c24478e3647ca91d6c22a8e584361)
Esempio: G. V. 5. 1. 8. Per la qual cosa i Romani tutti si crociarono contro allo Imperadore.
78) Dizion. 2° Ed. .
FEDE, e FE
Apri Voce completa

pag.330



1) id: 92e90fe499ef48bd8e48d5704cffa9e8)
Esempio: Mor. S. Greg. La fede è argomento di cose, che non appariscono.


2) id: 4b5aa096ebab414dba29e0092e4d0dc0)
Esempio: G. V. 6. 71. 3. Erano di buona fe, e leali tra loro.


3) id: b8d5e791feb14177b0290b8decaa24dc)
Esempio: G. V. 5. 4. 6. E fu semplice huomo, e di buona fede.


4) id: 7be041bd0310433d85d3ccc2c0e28d58)
Esempio: G. Vill. 12. 40. 3. Traslazione di Signorie, e di sette, e apparimento d'alcun Profeta, e di nuovi errori a fede.


5) id: 67ffb9fd46bf427d92b71ca34cf55301)
Esempio: G. V. 1. 60. 1. Si sparse per Toscana, e per tutta Italia, e poi per tutto 'l Mondo, la verace fede di Iesu Cristo.
79) Dizion. 2° Ed. .
PALPATORE
Apri Voce completa

pag.574



1) id: a6abde8ec5274d5ebf8067853152e7ba)
Esempio: Mor. S. Greg. Furono confermati nella fede i cuori di quei palpatori.