Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 397 msec - Sono state trovate 5307 voci

La ricerca è stata rilevata in 25790 forme, per un totale di 20148 occorrenze

3° Edizione
Diz Giu. totali
24818 972 25790 forme
19511 637 20148 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
1) Dizion. 3° Ed. .
PAZIENTISSIMAMENTE
Apri Voce completa

pag.1172



1) id: 2a55aa996b5a4ecaad9d2d92c695e9d9)
Esempio: Vit. Crist. D. Ed egli ogni cosa sosteneva pazientissimamente.


2) id: 2c13adcb957f4708a49cab1928fd84ae)
Esempio: S. Ag. C. D. Tutti li suoi impeti, ec. sosterrebbono pazientissimamente.
2) Dizion. 3° Ed. .
CROCIFISSIONE
Apri Voce completa

pag.439



1) id: 47f36bdd2a5a49b8833732b04882ab0e)
Esempio: Vit. Crist. D. Quella penosa mortale crocifissione di Cristo.


2) id: 8d895baaa45f4076a2fb8759715ed7af)
Esempio: Med. Arb. Cr. E poichè fu giunto al luogo del riposo, cioè della sua crocifissione, il quale fu riposo mortale, ec.
3) Dizion. 3° Ed. .
PROFONDISSIMAMENTE
Apri Voce completa

pag.1265



1) id: 2b6a733ba9d24047a03d0b937918aeea)
Esempio: Vit. Crist. D. Non lasciò perciò, che profondissimamente non s'umiliasse.
4) Dizion. 3° Ed. .
RICOGLIERE.
Apri Voce completa

pag.1353



1) id: 12f7feb375b3472ea0834f8e30432fdf)
Esempio: Vit. Crist. D. A pena puote ancor ricoglier lo fiato.
5) Dizion. 3° Ed. .
SEDERE
Apri Voce completa

pag.1493



1) id: df13bd58ed6048bebfa8bc3cc94159a1)
Esempio: Vit. Cr. Seggendo ambodue insieme.


2) id: 775b60015f0d4238b6c5fa3bbf29968c)
Esempio: Boc. Vit. Dant. Con volontà, e mandato di Clemente Papa Quinto, il quale allora sedea nella sedia di San Pietro.
6) Dizion. 3° Ed. .
D
Apri Voce completa

pag.451



2) id: 3a52265b7c654b09ab5227c812aba5f6)
Definiz: Lettera, che ha gran parentela colla T, e perciò molte voci Latine, nel farsi nostrali, hanno mutato il T in D, come più dolce di suono: Latro, Ladro: Potestas, Podestà: Litus, Lido. Acconsente dopo di se solamente la R, oltre alle vocali, tanto in principio, quanto in mezzo della dizione, e nella stessa sillaba, con perdere alquanto di suono: come Drago, Salamandra. Riceve avanti di se, nel mezzo della parola, ma in diversa sillaba, la L, N, R, S: come Geldra, Bando, Verde, Disdicevole. Ma la S, avanti la D, si trova di rado in mezzo di parola, e quasi sempre ne' verbi composti dalla particella DIS: come Disdire. Nel principio si trova più spesso: come Sdegno, Sdentato; e deesi sempre profferire la S, avanti, nel secondo suono, e più rimesso, come nella voce Accusa, come si dice nella lettera S. Raddoppiasi nel mezzo, quando egli occorre: come Freddo, Addurre.
7) Dizion. 3° Ed. .
FATICOSO
Apri Voce completa

pag.662



1) id: 29c41c928e31443192ed481fcef8462e)
Esempio: Vit. Cr. D. Hai veduto, come fu faticosa la lor povertà.
8) Dizion. 3° Ed. .
SPAVENTARE
Apri Voce completa

pag.1577



1) id: 5d76a313c7294431bc165eec4f0eb14f)
Esempio: Vit. Cr. D. Allora tutte spaventaro, udite le parole della sapienza.
9) Dizion. 3° Ed. .
CASUCCIA
Apri Voce completa

pag.301



1) id: 555000939bac4fc7bc43d4112a696163)
Esempio: Vit. Crist. D. Oh chente era quella casuccia, dove cotali persone sono?
10) Dizion. 3° Ed. .
ZELATRICE
Apri Voce completa

pag.1826



1) id: ccc0777e193a4eb5983402b73beb5554)
Esempio: Vit. Crist. D. E incontanente la madre, come zelatrice della povertà, ec.
11) Dizion. 3° Ed. .
TIMOROSAMENTE
Apri Voce completa

pag.1692



1) id: aeb98ddc3d0b42f792bd2c0e83468a46)
Esempio: Vit. Crist. D. Vergognosamente, e timorosamente si riveste, come fosse un'huomo, ec.
12) Dizion. 3° Ed. .
INTIGNERE
Apri Voce completa

pag.909



1) id: 08f92826108f4e2dac446d0459316076)
Esempio: Vit. Crist. D. Colui, che intigne meco la mano nel catino, mi tradirrà.


2) id: 71edf3025786422db5dab861f54be294)
Esempio: Cr. 5. 18. 2. Deesi la parte di sotto intignere in bovína.
13) Dizion. 3° Ed. .
DISORREVOLMENTE
Apri Voce completa

pag.549



1) id: 2c33cf465e5645069391dae6fbd60f5e)
Esempio: Vit. Crist. Come dunque andate così disorrevolmente?
14) Dizion. 3° Ed. .
SCALFITTURA
Apri Voce completa

pag.1449



1) id: fe656488ea2d49f2a550b7977c609c2d)
Esempio: Vit. Cr. D. E aggiungono lividori sopra lividori, e una scalfittura sopra l'altra.
15) Dizion. 3° Ed. .
RUBICONDO
Apri Voce completa

pag.1414



1) id: 5195b7a0a86249689a85939e0dcefd9f)
Esempio: Vit. Cr. D. Salvalo adunque Signor glorioso, bellissimo, e rubicondo, splendiente, e allegro.
16) Dizion. 3° Ed. .
MEMORIALE
Apri Voce completa

pag.1020



1) id: 365fd562d62446069baac938457ae1c4)
Esempio: Vit. Cr. D. Questo è quel memoriale, che fa l'anima grata a Dio.
17) Dizion. 3° Ed. .
POVERELLO
Apri Voce completa

pag.1242



1) id: f3b3c6ee1bbb4cdd9dd50fd10541db2c)
Esempio: Vit. Crist. D. E così vilmente, come qual tu vuogli altro poverello del popolo.
18) Dizion. 3° Ed. .
IMPETUOSITÀ, IMPETUOSITADE, e IMPETUOSITATE
Apri Voce completa

pag.841



1) id: 9514fffd8cad45e0a01175fe0618bf76)
Esempio: Vit. Crist. D. Ma Dio permise, che fosse tanta impetuosità di furore contra lui.
19) Dizion. 3° Ed. .
ANGOSCIARE.
Apri Voce completa

pag.104



1) id: 5c2e13846a9d4db9ad4003a89c159751)
Esempio: Vit. Cr. Onde perch'egli sia così angosciato.


2) id: 6cc47a93d51e4ad9ae4ce7a4c2777796)
Esempio: Vit. Cr. E angosciavasi con esso lui insieme.
20) Dizion. 3° Ed. .
FAMILIARMENTE, e FAMIGLIARMENTE
Apri Voce completa

pag.630



1) id: 4fbab4aef08840d6a1327d3088e47caf)
Esempio: Vit. Cr. Favellò con teco così famigliarmente.