Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 901 msec - Sono state trovate 32028 voci

La ricerca è stata rilevata in 139831 forme, per un totale di 105952 occorrenze

4° Edizione
Diz Giu. totali
134948 4883 139831 forme
102920 3032 105952 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
40) Dizion. 4° Ed. .
GESTO.
Apri Voce completa

pag.591



1) id: ed4340032a4b419b85f2c818c825efc4)
Esempio: Cas. Ufic. com. 116. E finalmente tutt'i movimenti, e tutt'i gesti all'altrui volontà abbia adattare a non fallire mai.


2) id: 9db86e7801124b2bb5b127cd8bfaefe0)
Esempio: Ar. Fur. 1. 4. L'alto valor, e i chiari gesti suoi Vi farò udir, se vo' mi date orecchio.
41) Dizion. 4° Ed. .
SPARMIARE
Apri Voce completa

pag.637



1) id: ab79b84f33794550a00dfef25c312700)
Esempio: Cas. lett. 88. Sparmiar la vostra borsa, e logorar la mia.
42) Dizion. 4° Ed. .
PRELIBATO.
Apri Voce completa

pag.699



1) id: bc0a024e4d9c43f79c7a733f4496cc4d)
Esempio: Cas. lett. 72. Acciocchè l'ambizion prelibata lo faccia usare maggior diligenza.


2) id: 958904c2b2144d13b9802146ddb6ca3c)
Esempio: E Cas. lett. 76. Ma la prelibata ambizione dubito, che non ti lasci far così.


3) id: 2844caa251ad479197f9ea6969badf9b)
Esempio: Malm. 2. 16. Ed elli preso il prelibato cuore, Lo diede al cuoco.
43) Dizion. 4° Ed. .
PENSIERACCIO
Apri Voce completa

pag.549



1) id: 3b29bcf233a74c40ad926602ece686d0)
Esempio: Cas. lett. 89. Cacciatelo questo pensieraccio d'avarizia, e ordinate, che ec.
44) Dizion. 4° Ed. .
ABBAZÍA.
Apri Voce completa

pag.9



1) id: 8d477c5c135846e79b833396e8ec9b5d)
Esempio: Cas. lett. 82. Vi anticipino mille scudi sopra il fitto dell'Abbazía.
45) Dizion. 4° Ed. .
COMODISSIMAMENTE
Apri Voce completa

pag.720



1) id: 2a20799dc615415b8ec73dac2d8a109d)
Esempio: Cas. lett. 62. Ha risposto a tutte le visite particolari comodissimamente.
46) Dizion. 4° Ed. .
OFFERIRE, OFFERERE, e OFFERARE .
Apri Voce completa

pag.389



1) id: 861be992150241b2a42160e67236dda1)
Esempio: Cas. lett. 7. Offerendomi, e raccomandandomi molto in sua buona grazia.


2) id: a1490204016c4b63ba920f37798401c0)
Esempio: G. V. 12. 3. 9. Fece il Duca gran festa, e solennità a santa Croce per la sua signoría, e fece offerere più di 150. prigioni.


3) id: db3fc5fdbf624e369ac031c43455b20b)
Esempio: Petr. son. 98. Con tanta maestade al cor s'offerse.


4) id: 79251db0a9394da7932a5bbec53ebd98)
Esempio: Bocc. nov. 1. 8. Imbolato avrebbe, e rubato con quella coscienza, che un santo uomo offerrebbe.


5) id: 6b2d690ac2f74422907c6b10cef4e639)
Esempio: Dant. Inf. 1. Dinanzi agli occhi mi si fu offerto Chi per lungo silenzio parea fioco.
47) Dizion. 4° Ed. .
OTTUSO
Apri Voce completa

pag.448



1) id: 50d00f56f45842ab945663adaa6b2f42)
Esempio: Cas. son. 21. Per altra ave ei quadrella ottuse, e tarde.


2) id: 9c71ea0cc00240d4ae372cbdd8ee7201)
Esempio: Alleg. 252. Io so poi, che ci son molti cervelli Ottusi, e non capiscono un cotale Avvertimento.


3) id: 59b26924f6754c8fbe3dc4dccb1d261e)
Esempio: Tass. Ger. 9. 97. Spezza, e non taglia, e divenendo ottuso, Perduto il brando omai di brando ha l'uso.
48) Dizion. 4° Ed. .
NASUTO
Apri Voce completa

pag.321



1) id: 9a1b06f1cc71457ebdedc9553c8cb85c)
Esempio: Cas. rim. burl. 1. 12. E 'l bacio resti a chi non è nasuto.
49) Dizion. 4° Ed. .
PAZZAMENTE
Apri Voce completa

pag.528



1) id: f3332e896f72406cac3fc8b9aaa00aaa)
Esempio: Cas. uf. com. 95. Egli fa mestieri a distinguere l'una ragione d'amicizia dall'altra, acciocchè in una sola il tutto da ciascuno pazzamente non si ricerchi.


2) id: c8dbe1283e4743b0bd0847bd6533487a)
Esempio: Bemb. Asol. 1. 46. Mentre del perduto contende, pone in quistione pazzamente la sua vita.


3) id: 60cbd07038d040058604e91b3dbc2aac)
Esempio: Ciriff. Calv. 1. 33. Perocchè de' giganti assai temea, Che sa, come e' combatton pazzamente.
50) Dizion. 4° Ed. .
TRANGUGIARE
Apri Voce completa

pag.127



1) id: ffcaaf63ead64f65b30a6447b5b10fc5)
Esempio: Cas. uf. com. 99. Poichè la povertà t'è in odio tanto ec. trangugiarlasi conviene, e quello, che ammendare non si può, con buon animo sofferire.
51) Dizion. 4° Ed. .
DEBITRICE
Apri Voce completa

pag.59



1) id: 07d04a69e86f4f058c2b6082e3e98f45)
Esempio: Cas. lett. 18. Alla quale M. V. è debitrice di molto amore.
52) Dizion. 4° Ed. .
STRETTO.
Apri Voce completa

pag.776



1) id: def60bd971154415a77cd670e02aec23)
Esempio: Cas. rim. burl. 1. 22. E non si punge, e giuoca sempre stretto (cioè: avaramente)
53) Dizion. 4° Ed. .
SMATTONATO
Apri Voce completa

pag.547



1) id: 222980fbb5084381ab8ef6fcf736517f)
Esempio: Cas. rim. burl. 1. 7. Dove che l'altre l'han sempre muffato, Affumicato, arsiccio, e smattonato.
54) Dizion. 4° Ed. .
ACCORTISSIMAMENTE.
Apri Voce completa

pag.40



1) id: 91d2490c4e3e4cf4a8bc376d9c99c370)
Esempio: Cas. lett. 7. Accortissimamente m'avete già due volte punto di tiepidezza d'amore.
55) Dizion. 4° Ed. .
NEGOZIO
Apri Voce completa

pag.332



1) id: 76ebb1ac22d34d5ca6d8f33bee7ad96f)
Esempio: Cas. lett. 8. E le raccomando assai il negozio, che si tratta.


2) id: d10d091549dc4cf9bdaf9132d8c1b9f2)
Esempio: Red. cons. 1. 83. Crederei, che sano consiglio, e molto giovevole per questa signora fosse ec. rimettere il negozio della sua salute all'opera della natura.
56) Dizion. 4° Ed. .
FEDERETTA
Apri Voce completa

pag.425



1) id: de7b1a33bc9041a3b9fd841c7c99bfa1)
Esempio: Cas. lett. 86. Ho avuto da madonna Elena una delle federette mirabilissima.
57) Dizion. 4° Ed. .
QUATTROMILA.
Apri Voce completa

pag.16



1) id: cc60d415a48c4cf4a628c0ea7ea1efe0)
Esempio: Cas. lett. 27. Io sono creditore di Paolo Serragli di quattromila scudi.
58) Dizion. 4° Ed. .
CONGRUO
Apri Voce completa

pag.764



1) id: 62262e06cec248d382157d493e97219c)
Esempio: Cas. lett. 61. Può, e debb'esser vero, che quel proemio sia congruo.
59) Dizion. 4° Ed. .
BALORDERÍA
Apri Voce completa

pag.376



1) id: d3a22bfc084b4a1daeab24b3f7884f38)
Esempio: Cas. lett. 82. Hanno che contare, e che ridere delle tue balorderíe.