Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 658 msec - Sono state trovate 26617 voci

La ricerca è stata rilevata in 114643 forme, per un totale di 86796 occorrenze

4° Edizione
Diz Giu. totali
111582 3061 114643 forme
84965 1831 86796 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
180) Dizion. 4° Ed. .
IMBECCATELLA
Apri Voce completa

pag.718



1) id: df597e4c57fb4c99ace036e5be89ff55)
Esempio: Cecch. Dot. 3. 5. Se apposta di due grossi, che egli avrebbe Speso, e' vi coglie qualche imbeccatella.
181) Dizion. 4° Ed. .
GHIGNETTO.
Apri Voce completa

pag.597



1) id: 265ac4242b08438f823294fd6cedbf66)
Esempio: Cecch. Esalt. cr. 5. 3. Ti dà della manetta in sulla spalla, O ti fa, salutandolo, un ghignetto.
182) Dizion. 4° Ed. .
SOLATO.
Apri Voce completa

pag.568



1) id: 8910fb3fdd5b42c69e2b588547eb6553)
Esempio: Cecch. Esalt. cr. 5. 3. Ricorditi, Carin, che i cortigiani Hanno solate le scarpe di buccia Di cocomero.
183) Dizion. 4° Ed. .
VOTABORSE
Apri Voce completa

pag.333



1) id: 0181762c788a4d90a2675b497be705fc)
Esempio: Cecch. Spir. 1. 1. Tra codeste tante È forza, ch'e' vi sia il votaborse.
184) Dizion. 4° Ed. .
AFFIBBIARE.
Apri Voce completa

pag.74



1) id: 193f8207ac0d4380acf7be8ecbaa5ae5)
Esempio: Cecch. Inc. 4. 4. Io sento cogliermi Quà sulle corde una mazzata, ed ecco Affibbiarmene un'altra.
185) Dizion. 4° Ed. .
CASIERE, e CASIERA.
Apri Voce completa

pag.584



1) id: b7d70f57d1304ef68ccf13f7f4510ffa)
Esempio: Cecch. Dissim. 5. 8. Ordina, che si rivesta il Crema casiere quì della suocera d'Alessandro.


2) id: c7c3c7d96c6d4ad290155382497ef474)
Esempio: Buon. Fier. 3. 3. 2. S'io non era presto A pigliar quel catin, che di rannata Fredda votar appunto volea Agnola Di Curradin casiera.


3) id: 4d465e530efc4badbd9f13a95c5c22f4)
Esempio: Lasc. Par. 1. 1. Quivi la lasciarono per casiera, cioè guardiana, o fattoressa.
186) Dizion. 4° Ed. .
SASSAIUOLA
Apri Voce completa

pag.328



1) id: 89dad0a23dee41c880c4ab86e1eb0e5c)
Esempio: Cecch. Mogl. 3. 4. Che se i citti s'accorgessero Di questo vostro umore, e' vi farebbono La sassaiuola dietro.


2) id: e505ff8d461e4ef3b2cd07edcb736bb8)
Esempio: Buon. Fier. 3. 1. 9. O qualch'altro, ch'armeggi Cavalcando di Pindo Sul caval Pegaseo le sassaiuole (quì figuratam.)
187) Dizion. 4° Ed. .
MOCAIARDO, e MUCAIARDO
Apri Voce completa

pag.263



1) id: c46c614a3bc74d11ab07dc2a587531a7)
Esempio: Cecch. Dot. 2. 4. Quando io tolsi Tua madre, i' feci un dommasco, e di sotto Un mocaiardo.
188) Dizion. 4° Ed. .
SCIOPERARE
Apri Voce completa

pag.397



1) id: 35d8aed9317e4d228f489b0c730e19b8)
Esempio: Cecch. Esalt. cr. 3. 4. A voler, che Paian saccenti, bisogna far fare Le cose, quando scioprano i Cristiani.


2) id: 845215be43d248749d0bb5222926f070)
Esempio: Malm. 1. 29. Perocchè chi mi dà che far mi sciopra.


3) id: 9e83100245e845abb17b364f59ca2020)
Esempio: Car. lett. 1. 11. Non occorre, che si scioperi a rispondermi, perchè mi basta, che mi tenga in sua buona grazia.
189) Dizion. 4° Ed. .
PREGIUDICARE.
Apri Voce completa

pag.698



1) id: 78b0a56176a34d40a09180722b55990e)
Esempio: Cecch. Esalt. cr. 3. 8. S'è fitto là Senza considerar quanto gli possa Pregiudicar questa cosa.
190) Dizion. 4° Ed. .
QUATTONE.
Apri Voce completa

pag.15



1) id: e7826348964349eab682f38ff56be4a1)
Esempio: Cecch. Esalt. cr. 3. 7. Ed entratone là quatton quattone, Lo scopersono i cani al primo.
191) Dizion. 4° Ed. .
TENACISSIMO.
Apri Voce completa

pag.38



1) id: 26bf864fd9924e66879b00329a4d732c)
Esempio: Cecch. Inc. 5. 3. Eccovi questi trenta ducati d'oro cavati dalla tenacissima borsa di Baldo vostro padre.


2) id: 53d25296945b4fe68c24f15ef969bd77)
Esempio: Ar. Cass. 5. 3. E diasi Il guasto a questo vecchio tenacissimo.
192) Dizion. 4° Ed. .
GELOSÍA.
Apri Voce completa

pag.580



1) id: a12519c1aa5144baa8429c51cecbecdb)
Esempio: Cecch. Donz. 1. 2. Innamorato, Ch'arde le gelosíe col fiato, e fora Le impannate con gli occhi.
193) Dizion. 4° Ed. .
ASPO
Apri Voce completa

pag.290



1) id: 62f4049ba05b4a409c97510ebbbf36f7)
Esempio: Cecch. Donz. 2. 2. Tientelo a mente, tu crederai fare Un aspo, e tu farai un arcolaio.
194) Dizion. 4° Ed. .
ABBOZZATICCIO.
Apri Voce completa

pag.14



1) id: a27b73edebf54321a77b7f278ab8ff4a)
Esempio: Cecch. Mogl. 3. 6. E sarà 'l meglio questa storia stia, Come la si sta ora abbozzaticcia.
195) Dizion. 4° Ed. .
LADRINO.
Apri Voce completa

pag.6



1) id: bf4a5f35685143649734d5631e608e53)
Esempio: Cecch. Inc. 3. 4. Acciocchè io mi possa mai più trovar con quella ladrina a solo a solo.
196) Dizion. 4° Ed. .
BASTONARE
Apri Voce completa

pag.395



1) id: fc83fc36526a41dc8e1bb51647a0a707)
Esempio: Cecch. Esalt. cr. 5. 1. Sì S'io sentissi, tu andassi a bastonare I pesci 'n una galéa.
197) Dizion. 4° Ed. .
ARTEFICIUZZO
Apri Voce completa

pag.277



1) id: a13bf9c7e96b492e830ddce2b09ce5ca)
Esempio: Cecch. Dot. 4. 4. O sia maritarsi a qualche vecchio, O a qualche arteficiuzzo, che si voglia Rinnalzare.
198) Dizion. 4° Ed. .
RACCETTARE.
Apri Voce completa

pag.31



1) id: 7fc34766eb06409b80240050a16cbeb1)
Esempio: Cecch. Mogl. 1. 1. Lo ricercava, che per otto, o quindici Giorni la raccettasse in casa.


2) id: 713e7471a1a64874984086fb9ea40d37)
Esempio: Salv. Granch. 3. 13. E raccetti di mezza notte chi M'ha rubata la roba mia.
199) Dizion. 4° Ed. .
GARZONOTTO.
Apri Voce completa

pag.574



1) id: 277262cfa7454c1fa67df72751f0745e)
Esempio: Cecch. Corred. 4. 6. Menarci quì stasera un garzonotto Murator, che non ha ancor pelo in viso.


2) id: 8a36339adc1642798f11f0829f60a0c4)
Esempio: E Cecch. Dot. 5. 6. E' pare A petto a noi un garzonotto.