Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 497 msec - Sono state trovate 6348 voci

La ricerca è stata rilevata in 20011 forme, per un totale di 13648 occorrenze

1° Edizione
Diz Giu. totali
19971 40 20011 forme
13623 25 13648 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
80) Dizion. 1° Ed. .
LARGHEZZA
Apri Voce completa

pag.473



1) id: 1565a652440144f1a0e406c5b2289a6c)
Esempio: Bocc. lett. Ma tolga via Iddio, ch'io di tanta larghezza mi scusi.
81) Dizion. 1° Ed. .
CIRCONVICINO
Apri Voce completa

pag.185



1) id: 8feb56dcf74a414aab1fb2a3a341b4ee)
Esempio: Bocc. lett. le nazioni circonvicine in un medesimo errore, co' cittadini, sono.
82) Dizion. 1° Ed. .
AFFOSSARE
Apri Voce completa

pag.27



1) id: f44f9076869a44b193accac70b198c36)
Esempio: Bocc. Lett. Di notte combattendo, o camminando, o i loro campi affossando.
83) Dizion. 1° Ed. .
OBBROBRIOSO
Apri Voce completa

pag.564



1) id: 6e19997a66ed488ebf5a43c3ec3c9809)
Esempio: Bocc. lett. Morendo a stento, fu lungamente obbrobrioso spettacolo di coloro, ec.
84) Dizion. 1° Ed. .
DIFFERENZA
Apri Voce completa

pag.262



1) id: d4774d7e87e14c848f63fbc688b170a4)
Esempio: Bocc. lett. Ben so io, che dal confortare all'operare è gran differenza.
85) Dizion. 1° Ed. .
SEDUTTORE
Apri Voce completa

pag.779



1) id: 1b2fd6aaf2d843c7a1a58861320fa722)
Esempio: Bocc. lett. Manifesta cosa è, che lui, maestro veracissimo, alcuni chiamarono seduttore.
86) Dizion. 1° Ed. .
CONSUETO
Apri Voce completa

pag.214



1) id: 06cee77f3a9044e8a7d53ac38a0d0a84)
Esempio: Bocc. lett. E universal regola alli consueti non far passioni gli accidenti.
87) Dizion. 1° Ed. .
INTERROMPERE
Apri Voce completa

pag.458



1) id: 08f65b4d24e44f7cac925f9ac23ae830)
Esempio: Bocc. lett. A voi piacerà di parlare, senza interrompere le parole giammai.
88) Dizion. 1° Ed. .
SERVITU
Apri Voce completa

pag.791



1) id: d50c72b446744326b2ca07a6bda5ef72)
Esempio: Bocc. lett. Hanno in miseria tirato, e tirano in servitudine la città.
89) Dizion. 1° Ed. .
DIMOSTRAZIONE
Apri Voce completa

pag.270



1) id: 3b2a2d6e77e04fab94bfeb6037f587b4)
Esempio: Bocc. lett. Non cessa, ch'elle non possano chiarissima dimostrazion fare, che ec.


2) id: 9f3db45625eb4e65ba0cb52b0fc7f669)
Esempio: Bocc. Introd. tit. Dopo la dimonstrazione fatta dall'Autore.


3) id: cae4878837864ec7baae9ea85ed05399)
Esempio: Bocc. nov. 2. 4. Al Giudéo cominciarono forte a piacere le dimostrazioni di Giannotto.
90) Dizion. 1° Ed. .
ELEMENTO
Apri Voce completa

pag.311



1) id: 1cd3daa84bfc47e4a0ee40f68d891ded)
Esempio: Bocc. lett. Il beneficio della varietà de' tempi, e degli elementi usare.
91) Dizion. 1° Ed. .
RUSTICANO
Apri Voce completa

pag.740



1) id: d642efc5c6a94d36aad0ab14f26779de)
Esempio: Bocc. lett. Così i cibi grossi, e duri letti, e vestimenti rusticani.
92) Dizion. 1° Ed. .
PROSPERITA
Apri Voce completa

pag.659



1) id: a194881a440d4d7ea1fdc08d22232664)
Esempio: Bocc. lett. Co' quali rallegrarsi nelle prosperità, nell'avversità condolersi, gli huomini sogliono.
93) Dizion. 1° Ed. .
CAZZUOLA
Apri Voce completa

pag.168



1) id: 18c2c113eeca4dc085fd5a68e71ecf43)
Esempio: Boc. Lett. Tolti dalla cazzuola, e dall'arátro, e sublimati al nostro magistrato maggiore.
94) Dizion. 1° Ed. .
PARAGONE
Apri Voce completa

pag.591



1) id: b7230b9539c44e0cb2993b48ea8cba76)
Esempio: Boc. lett. Adunque, come il paragone l'oro, così l'avversità dimostra chi è amico.
95) Dizion. 1° Ed. .
UBERIFERO
Apri Voce completa

pag.920



1) id: 62c201c086ca4f25973eb7b9595223c0)
Esempio: Bocc. lett. Costei l'uberifera ricolta, gli ampli guadagni, e le gloriose vittorie promette.
96) Dizion. 1° Ed. .
PERMUTAZIONE
Apri Voce completa

pag.615



1) id: 16d92b0c5f014e279607e7b6013227e0)
Esempio: Bocc. Lett. E se pur vogliamo il vostro, non permutazione, ma esilio chiamare.
97) Dizion. 1° Ed. .
OPPORTUNITA
Apri Voce completa

pag.574



1) id: 1d01d00401874520a22cc5b100371031)
Esempio: Bocc. lett. Quanto maggiormente il dee fare chi dall'opportunità è aiutato, e sospinto.


2) id: d45355f585334a67a021ca0f62ff1dfb)
Esempio: E Bocc. nov. 86. 8. Per alcuna opportunità natural si levò.


3) id: 38d843d4e6364255b98087ff0840ba71)
Esempio: Bocc. g. 4. p. 8. E quivi, secondo le sue opportunità, dagli amici d'Iddio sovvenuto.
98) Dizion. 1° Ed. .
REQUIARE.
Apri Voce completa

pag.695



1) id: 41adb89e1bc54d6abec416bb9be6a918)
Esempio: Bocc. Lett. Non requiò infinatantochè lui ebbe sospinto a muover guerra ad Ottaviano.
99) Dizion. 1° Ed. .
TOLLERARE
Apri Voce completa

pag.889



1) id: f455dea4e7134064baa9690694d2d7e7)
Esempio: Bocc. lett. Esser molto più grave nelle felicità, che nelle miserie a tollerare.