Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 463 msec - Sono state trovate 6427 voci

La ricerca è stata rilevata in 20205 forme, per un totale di 13773 occorrenze

2° Edizione
Diz Giu. totali
20191 14 20205 forme
13764 9 13773 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
1) Dizion. 2° Ed. .
VIZIOSAMENTE.
Apri Voce completa

pag.934



1) id: 85457ac36e264bd4a257efaaa3d4411f)
Esempio: Bocc. lett. Quelli viziosamente vivendo, ec.
2) Dizion. 2° Ed. .
ROZZO
Apri Voce completa

pag.728



1) id: 54dbe0976d4f49d2b80b52a43a004439)
Esempio: Boccac. lett. 43. Latin. rudis, impolitus.


2) id: 7812dcda1e6542a4bcc55340c18a5755)
Esempio: Tull. Lett. a Quinto. Essendo tu rozzo, e nuovo nel reggimento.


3) id: 109b222e71544592809641dd1530579e)
Esempio: Boccac. nov. 60. 12. Anzi durandovi ancora la rozza onestá degli antichi.


4) id: 64dcac5594054718995489fa78b03c58)
Esempio: Boccac. nov. 41. 5. E nel rozzo petto, nelquale, per mille ammaestramenti, non era alcuna impressione di cittadinesco piacere potuta entrare.
3) Dizion. 2° Ed. .
RICREAZIONE
Apri Voce completa

pag.694



1) id: f3fa7b8662e94ef08e6c17ed18c0cec2)
Esempio: Boccac. lett. In luogo di ricreazione.
4) Dizion. 2° Ed. .
TRAVERSO
Apri Voce completa

pag.895



1) id: d7dc3d170277411285a73edbbcc75ebf)
Esempio: Bocc. lett. Le cose traverse vegnenti riceve.
5) Dizion. 2° Ed. .
ONTOSO
Apri Voce completa

pag.558



1) id: ad4a973ee764494db6b0539f359a3cfc)
Esempio: Bocc. Lett. Infino alla morte ontosa provò.
6) Dizion. 2° Ed. .
INTELLIGENZIA
Apri Voce completa

pag.445



1) id: e64af3992a30458aab16702c0cccd4ce)
Esempio: Bocc. lett. Con aguta intelligenza di quelle.
7) Dizion. 2° Ed. .
IPOCRISIA
Apri Voce completa

pag.455



1) id: 60a2395a66d14bc7b654479dd760710e)
Esempio: Bocc. lett. La Ipocrisía se medesima manifesta.
8) Dizion. 2° Ed. .
SUBLIMARE.
Apri Voce completa

pag.849



1) id: d0ba7a95888c4705a8c4efc0aae70252)
Esempio: Bocc. lett. Sublimati al nostro magistrato maggiore.
9) Dizion. 2° Ed. .
SUPERBISSIMO.
Apri Voce completa

pag.857



1) id: e57d15e7d25b4add84b06461b168c8b0)
Esempio: Bocc. Lett. Cartagine, e Numanzia superbissime cittadi.
10) Dizion. 2° Ed. .
ROCCA
Apri Voce completa

pag.724



1) id: d146b51858b0421d9cbb91c3e5f9a0eb)
Esempio: Boccac. lett. Nelle fortissime rocche, teme l'insidie.
11) Dizion. 2° Ed. .
INTORNIATO
Apri Voce completa

pag.450



1) id: 5e9340360f8e4fa29a8d7bc1c08da3c8)
Esempio: Boccac. lett. intorniato di moltitudine di figliuoli.
12) Dizion. 2° Ed. .
ERARIO
Apri Voce completa

pag.310



1) id: a109c589804a4cf78b56b65f4ae08198)
Esempio: Bocc. let. De' tesori d'Antioco aveva riempiuto l'erario.
13) Dizion. 2° Ed. .
VERACISSIMO
Apri Voce completa

pag.919



1) id: 95e9349cbfb343adaf8051710e3a835a)
Esempio: Bocc. lett. Lui maestro veracissimo, alcuni chiamarono seduttore.


2) id: d2468356677842be982840d78e9f200d)
Esempio: Bocc. n. 1. 16. Che a me vegna quel veracissimo corpo di Cristo.
14) Dizion. 2° Ed. .
ODIERNO
Apri Voce completa

pag.551



1) id: bbae5452982a4e7d9665617e4eea0ad3)
Esempio: Bocc. lett. Rigida risposta agli odierni, ma vera.
15) Dizion. 2° Ed. .
DITTATORE
Apri Voce completa

pag.290



1) id: f4f48f3f9915445e9feb1a14f40b8b91)
Esempio: Bocc. lett. Fatto Dittatore, in Roma, trionfando, tornasse.
16) Dizion. 2° Ed. .
TAVERNIERE.
Apri Voce completa

pag.865



1) id: f8c08600232f43cd8a899037fdb01c18)
Esempio: Bocc. lett. I ghiottoni, i tavernieri, i puttanieri.
17) Dizion. 2° Ed. .
INIMICHEVOLMENTE
Apri Voce completa

pag.437



1) id: 4e2942dc336843ec9cc0e3a9e0b82fb6)
Esempio: Bocc. lett. ed inimichevolmente, con armata mano, perseguitarlo.
18) Dizion. 2° Ed. .
SOVRANO, e SOPRANO
Apri Voce completa

pag. 814



1) id: dcb9287680654087b0e42193c23aa0a2)
Esempio: Bocc. Lett. E del barattare sieno maestri sovrani.
19) Dizion. 2° Ed. .
MAGISTRATO
Apri Voce completa

pag.489



1) id: 374879a879724bb7aab9a216de53d4c6)
Esempio: Bocc. lett. E sublimato al nostro magistrato maggiore.
20) Dizion. 2° Ed. .
RILEGARE
Apri Voce completa

pag.701



1) id: 430f479d63214ab5aa5dea77266eaacc)
Esempio: Bocc. Lett. Preso volontario esilio, se medesimi rilegarono.