Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 433 msec - Sono state trovate 16670 voci

La ricerca è stata rilevata in 60422 forme, per un totale di 43731 occorrenze

2° Edizione
Diz Giu. totali
60361 61 60422 forme
43691 40 43731 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
80) Dizion. 2° Ed. .
INNALZATO
Apri Voce completa

pag.438



1) id: 4cbe5dda36d844e78285b50886f1d679)
Esempio: Filoc. lib. 1. 3. Abbattendo la innalzata sua superbia.
81) Dizion. 2° Ed. .
COMUNALMENTE
Apri Voce completa

pag.199



1) id: a107ef6ce3bd419c955c001d07de5f74)
Esempio: Lib. dicer. A cui comunalmente tocca la nostra causa.
82) Dizion. 2° Ed. .
EQUINOZIALE
Apri Voce completa

pag.310



1) id: b1990a82471d481f96e12d110d12e157)
Esempio: lib. Astr. un'altro sopra l'ascensioni equinoziali della decima casa.
83) Dizion. 2° Ed. .
TIMIDAMENTE
Apri Voce completa

pag.876



1) id: c915774870ee49309c84f468ea71fa25)
Esempio: Filoc. lib. 4. 53. E timidamente così gli disse.
84) Dizion. 2° Ed. .
SOFFERITORE
Apri Voce completa

pag.799



1) id: ab10652fa6bd4c7e969d40e2492f945a)
Esempio: Lib. mott. Non s'udì mai, che sofferitor fosse biasimato.
85) Dizion. 2° Ed. .
DISARMARE
Apri Voce completa

pag.270



1) id: d37cc376de3e44e09a006af87e0b4954)
Esempio: Filoc. lib. 3. 1. Fattisi disarmare le loro armi.


2) id: 45cd5c02dc1a4262a283cc4ece31f1b3)
Esempio: Petr. Son. 213. E udir cose, onde 'l cor fede acquista, Che di grazia, e di speme si disarme.


3) id: 036c249e5536454ab5746f8ab8023691)
Esempio: E G. V. cap. 169. 2. L'armata delle 17. Galee disarmaro, e lasciaro l'assedio di Portovenero.
86) Dizion. 2° Ed. .
SAPONE
Apri Voce completa

pag.741



1) id: 58751464248f4779b877d62e7d6b0262)
Esempio: Cresc. lib. 9. 25. 3. S'unga con sapone saracinesco.


2) id: 1d8393280fb146e9bbf5de42b31c4cb7)
Definiz: E da SAPONE INSAPONARE, ch'è impiastrar di sapone la cosa, che si vuol lavare.
87) Dizion. 2° Ed. .
INDEMONIATO
Apri Voce completa

pag.423



1) id: 8ac752ba1ebb45da9d5a6dba5c8383a7)
Esempio: Filoc. lib. 7. 288. Sanar gl'infermi, e liberar gl'indemoniati.
88) Dizion. 2° Ed. .
INDIVISIBILE
Apri Voce completa

pag.426



1) id: b07589419ce6490e909d32c384042cfd)
Esempio: Filoc. lib. 5. 109. L'amore indivisibil cosa si truova.
89) Dizion. 2° Ed. .
INFANZIA
Apri Voce completa

pag.428



1) id: f8ad16165d854a2ea5573c0a36ea4c73)
Esempio: Fiamm. lib. 1. 8. Dall'infanzia nella vaga puerizia tratta.
90) Dizion. 2° Ed. .
VITUPEREVOLMENTE.
Apri Voce completa

pag.933



1) id: ebb82d20bec54485bbec1794a22ccd6e)
Esempio: Filoc. lib. 7. 500. E dopo questo, vituperevolmente morrai.
91) Dizion. 2° Ed. .
GOLOSO.
Apri Voce completa

pag.385



1) id: 35c1c1f9e3fa48549b59ba63cd1be182)
Esempio: Filoc. lib. 1. 92. L'iniquo esercito goloso dell'innocente sangue.
92) Dizion. 2° Ed. .
REDITAGGIO.
Apri Voce completa

pag.683



1) id: cc0ebaae2a9f48209de72efe5de69ebe)
Esempio: Lib. Viagg. E vollemi dar grandi ricchezze, e reditaggio.
93) Dizion. 2° Ed. .
LEGGITORE
Apri Voce completa

pag.469



1) id: 73697b1cabb9422b89d63b3eb3112def)
Esempio: Lib. Mott. Qual fu maggior paura sentenzi il leggitore.


2) id: 41b088adcf9e4d428c5e95f511bfb0d0)
Esempio: Mor. S. Gregor. Non voglio, che noi repetiamo in questo luogo, per fuggire il fastidio de' leggitori.
94) Dizion. 2° Ed. .
LIBERATRICE
Apri Voce completa

pag.474



1) id: 5f5db33bc7264e48a0359ff9b591eab8)
Esempio: lib. Am. Firmamento mio, e rifugio, e liberatrice mia.
95) Dizion. 2° Ed. .
PRIVATORE
Apri Voce completa

pag.635



1) id: a48ad52f4cab4f36945c7073553495a3)
Esempio: Filoc. lib. 5. 253. Perciocchè egli è d'onor privatore.
96) Dizion. 2° Ed. .
PROFITTEVOLE
Apri Voce completa

pag.638



1) id: a35461980d074d76941dd42e6743b1d5)
Esempio: Filoc. lib. 7. 427. Lasciata la non profittevol malinconia.
97) Dizion. 2° Ed. .
PROVIDAMENTE
Apri Voce completa

pag.644



1) id: ed22a3e8d8d5482388a15dfb2e63ca96)
Esempio: Lib. Am. Si providamente promesso m'hai lo tuo amore.
98) Dizion. 2° Ed. .
TOSTANAMENTE
Apri Voce completa

pag.881



1) id: f6f03ec88128478a8a5ac47237e062b0)
Esempio: lib. Amor. La porta del palagio tostanamente fu aperta.
99) Dizion. 2° Ed. .
DISSIPARE
Apri Voce completa

pag.287



1) id: 4f1827f5656545a0b524284ae564c2ab)
Esempio: Lib. Am. Per opere carnali dissipar la propria sustanzia.