Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 437 msec - Sono state trovate 16670 voci

La ricerca è stata rilevata in 60422 forme, per un totale di 43731 occorrenze

2° Edizione
Diz Giu. totali
60361 61 60422 forme
43691 40 43731 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
120) Dizion. 2° Ed. .
RUINAZIONE
Apri Voce completa

pag.731



1) id: 1948e84c06ff4f4683256602901b9945)
Esempio: Filoc. lib. 1. 6. La cui ruinazion non permisi allora.
121) Dizion. 2° Ed. .
INTRAROMPERE
Apri Voce completa

pag.450



1) id: 0c51494909dc4f74a4ba6cd90a7d67a0)
Esempio: Filoc. lib. 5. 88. Disavvedutamente l'uno le novelle dell'altro intrarompeva.
122) Dizion. 2° Ed. .
AFFACIATAMENTE AFFACCIATAMENTE.
Apri Voce completa

pag.23



1) id: 39430a3bb42545a69955ad6109415a47)
Esempio: lib. motti. Un giocolare lodava un cavaliere lusinghevole, e affacciatamente.
123) Dizion. 2° Ed. .
CONOCCHIA
Apri Voce completa

pag.208



1) id: a80a7e39dfe742dda09c46a75f3df2a0)
Esempio: Filoc. lib. 4. 130. O Lachesis, tien ferma l'ordita conocchia.
124) Dizion. 2° Ed. .
RINTERAMENTO
Apri Voce completa

pag.708



1) id: 5d884b33951848928139986f703206be)
Esempio: Lib. dicer. E certo del rinteramento delle forze siamo lieti.
125) Dizion. 2° Ed. .
UNDECIMO
Apri Voce completa

pag.938



1) id: 348f58a6cc724c1084934d225d401357)
Esempio: G. V.lib. 11. tit. Quì comincia il libro undecimo.


2) id: 79ab59d2cd3049609ceacc8fb3594db2)
Esempio: Passav. 122. Si dimostra in una decretale di Papa Benedetto undecimo.
126) Dizion. 2° Ed. .
VOLGARMENTE, e VULGARMENTE
Apri Voce completa

pag.940



1) id: 554537ad879c48859ae1967605971726)
Esempio: Filoc. lib. 1. 21. Comporre un picciol libretto volgarmente parlando.


2) id: d0814e3559294e50beb9b1a1487ae842)
Esempio: Cr. 9. 28. 1. E questa infermità s'appella volgarmente lesion di polmone.
127) Dizion. 2° Ed. .
DIVIZIOSO, eDOVIZIOSO
Apri Voce completa

pag.293



1) id: 8b7157f4da0f41c49a9d114787940a88)
Esempio: Lib. Maccab. Li concedessero l'apparecchio loro, il quale era divizioso.
128) Dizion. 2° Ed. .
BOLLIRE
Apri Voce completa

pag.125



1) id: cb25f25f620340f29a8cb1aaec592ea6)
Esempio: Filoc.lib. 5. 164. Questo fece per lungo spazio bollíre.


2) id: 56ce4bf8ea29404ab219296179a54d66)
Esempio: E M. V. lib. 10. 75.Bollendo, e ribollendo la Città in questo stato dubbioso. [cioè andando in volta ragionamenti tumultuosi, e pensier di male]


3) id: 6ee32bfb47454c29b9a36b229bb52313)
Esempio: Burch. Ne dì, ne notte resta di bollíre.


4) id: 66c2b61f2edf49548ca93af3a6201497)
Esempio: Cr. 4. 4. 4. Meglio è che 'l vino di quella se ne prema, che lasciarlo lungamente bollir ne' tini, co' suoi fiorini, e raspi.
129) Dizion. 2° Ed. .
PASSATOIO
Apri Voce completa

pag.584



1) id: e3ac9e7074584ea18dc300df55de2147)
Esempio: Lib. viag. Per tragetto, o vero ponticello, o vero passatoio.
130) Dizion. 2° Ed. .
ORNATURA
Apri Voce completa

pag.564



1) id: c888092520be4ccbb2a64b24aa62283c)
Esempio: Fiam. lib. 1. 45. Ciascun giorno più leggiadra ornatura trovando.
131) Dizion. 2° Ed. .
FUGATORE
Apri Voce completa

pag.361



1) id: a80a0025deee40e1b54c103eae4be559)
Esempio: Filoc. lib. 3. 240. Fugatore delle sollecitudini, mitigatore delle fatiche.
132) Dizion. 2° Ed. .
FILARE
Apri Voce completa

pag.340



1) id: 50db8807c2324c62b036b0e981ed4587)
Esempio: Fiamm. lib. 5. 119. Miseramente, graffiandola, la facea filar sangue.


2) id: 85f13e03dbba4296a978e0bdcfcc6332)
Definiz: Torre a filar per dare a filare, dicesi di chi da a far le sue faccende, per pigliare a far quelle d'altri, senza pro.
133) Dizion. 2° Ed. .
MITIGATORE
Apri Voce completa

pag.523



1) id: cd625cf52e7543c4bcc84a137ed84c34)
Esempio: Filoc. lib. 3. 240. Fugatore delle sollecitudini, mitigatore delle fatiche.
134) Dizion. 2° Ed. .
ASSETTATAMENTE
Apri Voce completa

pag.85



1) id: d2f883f2cf964b52bf1bf4936b484b59)
Esempio: Tes. Br. lib. 8. 34. Cesare parlò bello, e assettatamente.
135) Dizion. 2° Ed. .
ANNUNZIATORE
Apri Voce completa

pag.58



1) id: ad0fda7fe07844baa3b0c4882dea99d8)
Esempio: Filoc. lib. 7. 416. Annunziator dell'eterna gloria vi voglio essere.


2) id: 931d14283870464a9348c99dfda8f579)
Esempio: Tes. Br. 2. 4. E quelli fue annunziator di Giesucristo, e fu la fine delli Profeti, e profetò Iddio, anzi ch'egli nascesse.
136) Dizion. 2° Ed. .
INGUIDERDONATO
Apri Voce completa

pag.437



1) id: dcc1c18aa83142b8aa6521fcb1060cd5)
Esempio: Filoc. lib. 5. 109. Acciocchè tal benevolenza non rimanesse inguiderdonata.
137) Dizion. 2° Ed. .
FALSIFICATRICE
Apri Voce completa

pag.321



1) id: a6492d0482cf4e42a70f7eebaf066b15)
Esempio: Lib. Am. Da nessun sia tenuta amatrice, ma falsificatrice d'amore.
138) Dizion. 2° Ed. .
EPIGICLO EPICICLO
Apri Voce completa

pag.310



1) id: 1bd55c623f254ffe97bc5cea4df38cf7)
Esempio: Filoc. lib. 2. 43. Venere era nell'auge del suo epiciclo.
139) Dizion. 2° Ed. .
DIMANDATORE, e DOMANDATORE
Apri Voce completa

pag.154 [264]



1) id: 1c5ea06ede3d4a2eac9b67483b0e95cd)
Esempio: Filoc. lib. 1. 37. Soccorreva, e soccorre i devoti domandatori.


2) id: 8d475def49a74a09b9e16b5b01108233)
Esempio: Mor. S. Greg. Concio sia cosa che essi non deono essere appellati domandatori di giustizia.


3) id: 0eae2caf4aa0449b95213154a041e038)
Esempio: S. Grisost. Ricórdati delle sentenzie di Cristo nel Vangelio, e si troverrai, che i perseveranti, e importuni domandatori non caccia.