Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 284 msec - Sono state trovate 3164 voci

La ricerca è stata rilevata in 7796 forme, per un totale di 4529 occorrenze

3° Edizione
Diz Giu. totali
7583 213 7796 forme
4419 110 4529 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
60) Dizion. 3° Ed. .
POVERETTO
Apri Voce completa

pag.1242



1) id: 540113469d424af9a876d88b11963a3a)
Esempio: Guitt. Ar. Lett. Tuttavia dispregio emmi minore ricever voi alla poveretta mensetta mia.


2) id: ca203c5223aa4bdaa4ad2cfe29745695)
Esempio: Fr. Iac. T. Huomo poveretto Gioietta ti dona.
61) Dizion. 3° Ed. .
DISRAGIONE
Apri Voce completa

pag.554



1) id: 28f406396bb7455bba2ab44795c71253)
Esempio: Guitt. Ar. Lett. Non ragione, ne sapienza no, ma disragione, e mattezza disnaturata.
62) Dizion. 3° Ed. .
DISNATURATO
Apri Voce completa

pag.546



1) id: 2d6bcf74c60a4eecb0b6b0957ac4f020)
Esempio: Guitt. Ar. Lett. Non ragione, ne sapienza no, ma disragione, e mattezza disnaturata.
63) Dizion. 3° Ed. .
RINCIAMPARE
Apri Voce completa

pag.1372



1) id: 26bb735eab674a31a7ab02c320cdead3)
Esempio: Guitt. Ar. Lett. 42. Le bestie non rinciampano mai, dove una volta inciamparono.
64) Dizion. 3° Ed. .
LAMENTANZA
Apri Voce completa

pag.932



1) id: 6380fc905249423eb86de1b4686150e9)
Esempio: Guitt. Arez. Rim. A gran ragion mi muovo a lamentanza.
65) Dizion. 3° Ed. .
SOR.
Apri Voce completa

pag.1562



1) id: cce07886cba6410fb200d6178091be3b)
Esempio: Guitt. Lett. 10. E quanto è sor tutti, sor tutti disdegnoso è.
66) Dizion. 3° Ed. .
SPERONARE.
Apri Voce completa

pag.1583



1) id: 54868d4389fd48659a7513b257ed8b8a)
Esempio: Guitt. Lett. 13. Molto disio di vostra, Signori, salute ha speronato me.
67) Dizion. 3° Ed. .
GENERALE
Apri Voce completa

pag.754



1) id: f0ee85ba054e42348972877b7e45878c)
Esempio: Guitt. Lett. 12. Generale in Toscana, e Vicario del novello Carlo Re.
68) Dizion. 3° Ed. .
VISO.
Apri Voce completa

pag.1791



1) id: 401a99e0fc094c1ea7212d43346fd11e)
Esempio: Guitt. Lett. 9. Esso, che rende a' ciechi viso, a' sordi audito.


2) id: a6cceb4bdc7d4dab88d5084f28f5aff0)
Esempio: E Guitt. Lett. 14. Che se bene gli occhi aprite, e vostro viso è chiaro.


3) id: 6b5c337729964fdfb00e3ce0d3e28766)
Esempio: Ar. Satir. Se separatamente cucinarme Vorrà mastro Pasquino, una, o due volte, Quattro, o sei mi farà 'l viso dell'arme.
69) Dizion. 3° Ed. .
RANGULARE.
Apri Voce completa

pag.1320



1) id: 400ffd9bb8894684996432c75bbcab8f)
Esempio: Guitt. Arez. Lett. 34. E virtù seguendo, e rangulando quello, che portando non tolto potuto ti sia.
70) Dizion. 3° Ed. .
PARAULA.
Apri Voce completa

pag.1154



1) id: 13479933966142d496dec8223d4a6c9e)
Esempio: Guitt. Arez. Lett. 6. Affogano la paraula di Dio, e la paraula di Dio vita d'anima è.
71) Dizion. 3° Ed. .
BENEVOLISSIMO
Apri Voce completa

pag.215



1) id: af2285d4dcba4250b33ca72f25092122)
Esempio: Guit. Ar. Lett. 9. Quanta benevolissima reverenza, ec. render dovette lui.
72) Dizion. 3° Ed. .
DERISO, e DIRISO
Apri Voce completa

pag.489



1) id: 3955454a5bc84ef4a8b8aa6f07fdcea4)
Esempio: Guitt. Ar. Lett. Ove che vanno in brobbio, e in derisso di altra gente.
73) Dizion. 3° Ed. .
SEMENTARE.
Apri Voce completa

pag.1500



1) id: 7c711fd6fd8c4609adc9265b1ac55992)
Esempio: Guitt. Lett. 9. Che il sementatore benigno Dio, ha sementato nel vostro quore.
74) Dizion. 3° Ed. .
SEMENTATORE.
Apri Voce completa

pag.1500



1) id: 86e1d2cbb7ec4746a6f54eb12c5d16d8)
Esempio: Guitt. Lett. 9. Che il sementatore benigno Dio, ha sementato nel vostro quore.


2) id: c3cd30d7f5cf46b2bf6623c172c7f114)
Esempio: E Guitt. Lett. appresso. E se tale, e tanto è il sementatore, e 'l seme, ec.


3) id: cd639d50e9d54da3bafdb9c68bb3ff1e)
Esempio: E Guitt. Lett. appresso. Con sollecitudine, e cura tutta coltare, e guardare si dea l'onore del sementatore.
75) Dizion. 3° Ed. .
SONNOGLIOSO, e SONNIGLIOSO
Apri Voce completa

pag.1554



1) id: f37b87f580b74d8195811661f928b88f)
Esempio: Guitt. Lett. 13. Ad ogni negligente fatto è sperone, ad ogni sonniglioso tuba.
76) Dizion. 3° Ed. .
VILLANESCO
Apri Voce completa

pag.1778



1) id: 733ae722890f466182cda3d910b8be0c)
Esempio: Guitt. Lett. 13. Ne portare ciliccio, ne drappi villaneschi, e grossi, e laidi.


2) id: d658351076474bc28faa9ef0a3fda292)
Esempio: Ar. Fur. 24. 8. Per fare al pazzo un villanesco assalto.
77) Dizion. 3° Ed. .
TRADOLCE.
Apri Voce completa

pag.1711



1) id: 48b023c617f548699561a652155fe586)
Esempio: Guitt. Lett. 1. Per troppo tradolce amore, che portò a noi, e porta.


2) id: 33943bbd8f7142ec998a0e35922ad169)
Esempio: E Guitt. Lett. 25. Se gustare poteste amico tradolce mio.
78) Dizion. 3° Ed. .
VERTÙ, VERTUDE, e VERTUTE.
Apri Voce completa

pag.1774



1) id: 689d1cecb1eb43939e718099a2aebd19)
Esempio: Guitt. Lett. 24. Beatitudine è in vertù, e noi la cheremo in vizzj.
79) Dizion. 3° Ed. .
FORAGGIARE
Apri Voce completa

pag.705



1) id: 8d7bc25a73da4b5b8bc1abcc1f466631)
Esempio: Guitt. Lett. Per le crudelitati delle sue masnade, che foraggiavano per la campagna.