Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 406 msec - Sono state trovate 12755 voci

La ricerca è stata rilevata in 42345 forme, per un totale di 29517 occorrenze

3° Edizione
Diz Giu. totali
42128 217 42345 forme
29373 144 29517 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
240) Dizion. 3° Ed. .
TOSATO.
Apri Voce completa

pag.1710



1) id: df4e7c8ae54c4ba99ad25ac7a9064878)
Esempio: Mor. S. Greg. E tosatosi il capo si gittò in terra, e adorò, e disse.
241) Dizion. 3° Ed. .
SCREDENTE
Apri Voce completa

pag.1483



1) id: 8a81d92624d44aaf8004169fe150d561)
Esempio: Mor. S. Greg. Ora se questi cotali sono tanto scredenti, che non vogliano tenere, ec.


2) id: 6777e57b2d3d46e1ab56d83828716aab)
Definiz: §. In questo signif. diciamo anche Caparbio, capone. Lat. contumax. Gr. ἀπειθής.
242) Dizion. 3° Ed. .
SFRENAMENTO
Apri Voce completa

pag.1520



1) id: 1415d109de9c43819615a88554041f0a)
Esempio: Mor. S. Greg. Lo ridere corporale procede in questa vita da uno sfrenamento di dissoluzione.
243) Dizion. 3° Ed. .
FASCETTO
Apri Voce completa

pag.659



1) id: 2e124cd74a3043f1864e8dbf37354dbc)
Esempio: Mor. S. Greg. Dirà alli suoi mietitori, cogliete il loglio, e fatene fascetti per arderlo.
244) Dizion. 3° Ed. .
TRASCORRIMENTO
Apri Voce completa

pag.1718



1) id: b168c817bc504bcf966696e9efc94522)
Esempio: Mor. S. Greg. Il legno sta appresso il trascorrimento dell'acque, quando il nostro Creatore, ec.
245) Dizion. 3° Ed. .
INTERROMPERE
Apri Voce completa

pag.908



1) id: c96d132da231400bb2aadc5e2c06c9b5)
Esempio: Mor. S. Greg. Interrompano lo cammino incominciato da noi, che andiamo alla terra di promissione.
246) Dizion. 3° Ed. .
RIDOMANDARE
Apri Voce completa

pag.1358



1) id: 4a2fc90d6587460da3a9975f4303ad4e)
Esempio: Mor. S. Greg. Per la quale volendosi essa elevare a ridomandar quelle cose di sopra.
247) Dizion. 3° Ed. .
PROSPERARE
Apri Voce completa

pag.1272



1) id: 0e959f1e65bb42b8b9821bc5aae6a071)
Esempio: Mor. S. Greg. Prima adoperano le cose inique, e appresso, in tale prosperitade, son prosperati.


2) id: cc71477cca504977ab097915c4b73d5a)
Esempio: Mor. S. Greg. Vedesi sempre prosperar nelle sue opere inique.
248) Dizion. 3° Ed. .
COMINCIATORE
Apri Voce completa

pag.361



1) id: 6b65b60bbc794ddd8403437c7ff5d835)
Esempio: Mor. S. Greg. Moisè cominciatore della legge, colle sue punizioni corporali sì rifrenò i peccati.


2) id: b3b1e6dc12ac4f87be7112789b9afdae)
Esempio: G. V. 7. 13. 3. E 'l detto Mess. Loderigo fue cominciator di quell'ordine.
249) Dizion. 3° Ed. .
IMPRESO
Apri Voce completa

pag.845



1) id: a36c58d5082b4766bedb1756a932590b)
Esempio: Mor. S. Greg. Faccendosi poi, per una impresa cechità di cuore, divenire in tenebrosa notte.
250) Dizion. 3° Ed. .
ANGOSCIARE.
Apri Voce completa

pag.104



1) id: d4bd90f5db72418eb5c76eca15799fd1)
Esempio: Mor. S. Greg. Chi è angosciato dall'avarizia, e chi è infiammato dal caldo della lussuria.


2) id: f67b0ccd670f4fc4b4b15bc9fb4bde2d)
Esempio: Mor. S. Greg. E più dobbiamo temer dell'anime di tali rattóri, che angosciarci nel difender le cose irrazionabili.
251) Dizion. 3° Ed. .
ESPERIMENTO
Apri Voce completa

pag.613



1) id: 290eeaf526504443aeb0fb70e765ec41)
Esempio: Mor. S. Greg. Imprendessono, per esperimento, in che maniera essi debbono aver compassione all'afflizioni altrui.
252) Dizion. 3° Ed. .
CORRUTTORE
Apri Voce completa

pag.421



1) id: cda5dfa037ae405fb712eb0e7c5ca60e)
Esempio: Mor. S. Greg. Quando si rallegra, che, per menzogne, noi siamo stati corruttori di verità.


2) id: f73effd9a7e446778428f735efd4b452)
Esempio: S. Grist. Tu se seduta sopra la via, aspettando, e invitando li tuoi corruttori.
253) Dizion. 3° Ed. .
CONQUASSATO
Apri Voce completa

pag.388



1) id: 788ebd477e3b4cad91b604e606b58337)
Esempio: Mor. S. Greg. Per tempestadi, e tremuoti, e baleni conquassata, verrà meno per se medesima.
254) Dizion. 3° Ed. .
MORTALMENTE
Apri Voce completa

pag.1058



1) id: 9abd0141e57f4008ab2e0e45e4b696a8)
Esempio: Mor. S. Greg. E per brevemente dire, dico, che è immortalmente mortale, e mortalmente immortale.


2) id: b732bd510a544713ac73235b71377f96)
Esempio: Guid. G. 160. Ond'egli il percosse mortalmente tra la milizia, e le coste.
255) Dizion. 3° Ed. .
RAMMOLLARE.
Apri Voce completa

pag.1317



1) id: 75cb676c8f2b414baf09cc18d89ed816)
Esempio: Mor. S. Greg. In questa vita, guardando sopra di noi, si rammolla la durizia nostra.


2) id: d0db9b5a1c94450191c61874c830e754)
Esempio: Scal. S. Agost. Dio rammolla, e umilia li cuori, che non gli vogliono consentire, e che sono indurati in mal fare, nelle durezze de' peccati.
256) Dizion. 3° Ed. .
SIMULARE
Apri Voce completa

pag.1529



1) id: 3989811f01ed46658d2190195ae9c9f5)
Esempio: Mor. S. Greg. Non simulano, che non sia detto a loro, quando essi dispregiano d'ammendarsi.
257) Dizion. 3° Ed. .
QUIVI.
Apri Voce completa

pag.1300



1) id: b1a604a2cc0e425eaeb69c21ccd4c26a)
Esempio: Mor. S. Greg. Quivi: non si dice, se non quando noi dimostriamo alcun luogo segnatamente.


2) id: 0a26ea8c201142f296c1f305c5521f7a)
Esempio: M. V. 9. 7. E si seppe, ec. che elli era infino a quivi con puro animo (Lat. hactenus)


3) id: bc3d179648924dc5b707fb3d263d4dc1)
Esempio: M. V. 9. 108. Quivi procedette, che il Comune di Firenze, mandato dugento huomini da cavallo a Monte Carelli.


4) id: 893ad96cb3284f51ab4b685a8340f1d3)
Esempio: Boc. g. 6. fin. E comandato alla lor fante, che sopra la via, per la quale quivi s'entrava dimorasse, e guardasse se alcuno venisse, entrarono in esso.
258) Dizion. 3° Ed. .
RIGIDAMENTE
Apri Voce completa

pag.1362



1) id: 143507a2999442a0aebbccd90faac611)
Esempio: Mor. S. Greg. Iob sapeva benignamente reggere i suoi sudditi, e rigidamente guardarsi da' mali.
259) Dizion. 3° Ed. .
FRITTUME
Apri Voce completa

pag.728



1) id: 4849aa046c0f40aab831916d8dc1feca)
Esempio: Mor. S. Greg. Per la padella s'intende lo frittúme, e per lo ferro la fortezza.