Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 431 msec - Sono state trovate 12755 voci

La ricerca è stata rilevata in 42345 forme, per un totale di 29517 occorrenze

3° Edizione
Diz Giu. totali
42128 217 42345 forme
29373 144 29517 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
180) Dizion. 3° Ed. .
SEMPITERNALE
Apri Voce completa

pag.1500



1) id: a908bc21a8fb4018a680fc77cd81bbb4)
Esempio: Moral. S. Greg. Vedendo morire i fedeli, perdono ogni speranza della vita sempiternale.


2) id: b083f29d694b434e8a7ae687f2d1e765)
Esempio: Coll. S. Pad. Non tramonterà più il Sole tuo, ne la Luna tua non iscemerà, ma sarà a te il Signore luce sempiternale.
181) Dizion. 3° Ed. .
RAGGUARDO.
Apri Voce completa

pag.1312



1) id: e47a3792b2b746bbbd285fb1ba24f60b)
Esempio: Moral. S. Greg. Con quello ragguardo, che l'onnipotente Dio ragguarda tutte le cose.
182) Dizion. 3° Ed. .
OLOROSO
Apri Voce completa

pag.1111



1) id: 41a66398a42e4959aada36dba3d9fc45)
Esempio: Moral. S. Greg. Certo bene divenuta olorosa, per l'odore della memoria di quelli.
183) Dizion. 3° Ed. .
STANZIATO.
Apri Voce completa

pag.1608



1) id: 82e01fe2d92d45e6856d4f3b448c4615)
Esempio: Moral. S. Greg. Apparecchiata, cioè a dire riservata al tempo stanziato, ovvero ordinato.
184) Dizion. 3° Ed. .
ZIZZA
Apri Voce completa

pag.1828



1) id: 6680e698ab334cfca0a1a0c5f888806a)
Esempio: Moral. S. Greg. La mia suora è piccola, e ancora non ha zizze.


2) id: 0899816a880c46e2932d06f68a505ff6)
Esempio: E Mor. S. Greg. di sotto. Ma le lammie nudarono la mamma, o vero la zizza, e nutricarono li lor catelli.
185) Dizion. 3° Ed. .
VIVORIO.
Apri Voce completa

pag.1793



1) id: 9d72b8ab45a54ce0b009eaf02196d763)
Esempio: Moral. S. Greg. Noi sappiamo, che lo vivorio è osso di grandi animali.


2) id: 312cd307550b43fa92f6260e909cd00b)
Esempio: Cron. Mor. Ella avea le mani, che parevano di vivorio, tanto ben fatte, che pareano dipinte per le mani di Giotto.


3) id: c54f3c47895743d4888e9e0ba06a0e6b)
Esempio: Virg. Eneid. M. Sonando il suo stormento di vivorio, e facea sette diversità di boci.
186) Dizion. 3° Ed. .
STANZIATO.
Apri Voce completa

pag.1604



1) id: 96e1a9f0de394a30a822dd20d3635c40)
Esempio: Moral. S. Greg. Apparecchiata, cioè a dire riservata al tempo stanziato, ovvero ordinato.
187) Dizion. 3° Ed. .
PROFONDITÀ, PROFONDITADE, e PROFONDITATE .
Apri Voce completa

pag.1265



1) id: 98917c81ce964f8eb1a78ebaaa0a12bf)
Esempio: Mor. S. Greg. Mostrar la fonte di tanta profonditade. In virtù s'intende di scienza.


2) id: 18ad4a440c6042e6ba86d7678f76884e)
Esempio: E Mor. S. Greg. appresso. E che secondo, che la somma verità, in ciò mi concedesse vigore, io aprissi loro i mistéri di tanta profondità.
188) Dizion. 3° Ed. .
MALIZIATO
Apri Voce completa

pag.989



1) id: 77b3b296e6dd4a0d990fc8dccdf9a06b)
Esempio: Mor. S. Greg. Per la quale maliziata domanda, non però si provocò il Signore.
189) Dizion. 3° Ed. .
SOGGIACERE
Apri Voce completa

pag.1545



1) id: 8c8b6338379d4f75bd9e8393d327aa7b)
Esempio: Mor. S. Greg. Ne in verità così maladicendo, soggiacette ad alcuno vizio di perturbazione.
190) Dizion. 3° Ed. .
SOLIDITÀ, SOLIDITADE, e SOLIDITATE
Apri Voce completa

pag.1545



1) id: 847db856ffa54f358f6cd724c367334c)
Esempio: Mor. S. Greg. Levandosi a contemplazione di quelle altissime cose, senza solidità della sapienza.


2) id: 476e4fb8895e43ed8bcbbe060f61920c)
Esempio: E Mor. S. Greg. altrove. E nientedimeno non le veggiamo con solidità, ma più tosto in fretta, come, per un subito passare.
191) Dizion. 3° Ed. .
TORTUOSO
Apri Voce completa

pag.1710



1) id: 808c279a53a049628cb03e417975be73)
Esempio: Mor. S. Greg. E servendone la mano sua, fu cacciato fuori lo serpente tortuoso.
192) Dizion. 3° Ed. .
RAZZO.
Apri Voce completa

pag.1329



1) id: b5e1fd1361754a9291ab6c6180259ac1)
Esempio: Mor. S. Greg. Quasi, come per vicenda di stelle, continuamente rinnovellando luminosi razzi, risplendesse.


2) id: 6fb4b19e9f3c461a8ab9e5af7913d2c0)
Esempio: G. V. 12. 17. 4. Coll'arme il campo azzurro, e un sole co' razzi ad oro.
193) Dizion. 3° Ed. .
INTERNO
Apri Voce completa

pag.907



1) id: 2b9bc61e275340ceb6af8a1e8776e0bd)
Esempio: Mor. S. Greg. Tanto riceve della letizia interna, quanto potrebbe pigliare eziandio, se, ec.
194) Dizion. 3° Ed. .
INTERPETRE, e INTERPETRO
Apri Voce completa

pag.907



1) id: bf51e3c39f41477e81c70e36daeae2b5)
Esempio: Mor. S. Greg. Queste cose da niuno interpetro della Santa Scrittura, furono mai osservate.
195) Dizion. 3° Ed. .
PECORINO
Apri Voce completa

pag.1174



1) id: a3ab69efb8454343bebb6a216b5f2a7b)
Esempio: Mor. S. Greg. La mente del veloce lupo, si spoglierà l'abito della pelle pecorina.
196) Dizion. 3° Ed. .
PLACATISSIMO
Apri Voce completa

pag.1223



1) id: dc2e754d6de349e8b3c2a3b22572b658)
Esempio: Mor. S. Greg. Alcuni convertíti nell'entrata del suo cominciamento, ricevono tranquillità placatissima della carne.


2) id: e244d618e0ff4c03969f8528757e0641)
Esempio: Mirac. Mad. M. Ricevi misericordissima il mio sospiro, e dammi placatissimo il tuo figliuolo.
197) Dizion. 3° Ed. .
REPROBO.
Apri Voce completa

pag.1341



1) id: 1a305447f940465492b72787ba32bf4e)
Esempio: Mor. S. Greg. Per la sinistra, s'intende la parte degli spiriti reprobi, e maligni.


2) id: 8faeb6d61fd34c799f6353f459857ff2)
Esempio: S. Grisost. Io gastigo lo mio corpo, e reco in servitù, sicchè predicando io ad altri, non diventi reprobo.
198) Dizion. 3° Ed. .
RIBELLANTE, e RUBELLANTE.
Apri Voce completa

pag.1347



1) id: 696aebe1f87f4cea86dd573d0d4d08e8)
Esempio: Mor. S. Greg. A conquassare la ribellante mente, manda inverso lei saette di tentazioni.
199) Dizion. 3° Ed. .
LITTERATURA
Apri Voce completa

pag.963



1) id: 7ca2da99832c46d785c7a8a27eb9263e)
Esempio: Mor. S. Greg. E certo i Principi della nostra fede, furono senza alcuna litteratura.