Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 499 msec - Sono state trovate 12755 voci

La ricerca è stata rilevata in 42345 forme, per un totale di 29517 occorrenze

3° Edizione
Diz Giu. totali
42128 217 42345 forme
29373 144 29517 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
260) Dizion. 3° Ed. .
CONTEMPERATO
Apri Voce completa

pag.396



1) id: 414b597576e2406e9a33ee842a1a29e7)
Esempio: Mor. S. Greg. La prudenza non è prudenza, s'ella non è forte contemperata, e giusta.
261) Dizion. 3° Ed. .
INGIUNTO
Apri Voce completa

pag.883



1) id: 5e3b12c818344fc4809fe9c2fb933a21)
Esempio: Mor. S. Greg. Alla quale ancora tu eri venuto, per la legazione a te ingiunta.
262) Dizion. 3° Ed. .
DISCORSO
Apri Voce completa

pag.537



1) id: 3655be263bf7453fac5feff2cf8bfbc6)
Esempio: Mor. S. Greg. Il dì, per lo continuo discorso del tempo, non può star fermo.
263) Dizion. 3° Ed. .
ATTERRITO
Apri Voce completa

pag.165



1) id: 2843a0ba87124b3a86e15cce5dcc8294)
Esempio: Mor. S. Greg. Non temendo il Re, e niente atterríto, per paura di morte, stando.
264) Dizion. 3° Ed. .
DIROZZARE
Apri Voce completa

pag.529



1) id: bde99e8f87134f12a4f8fb4b347aed58)
Esempio: Mor. S. Greg. Allora aprirrà gli occhi degli huomini, e dirozzandogli, gli ammaestra di disciplina.
265) Dizion. 3° Ed. .
GAGLIARDAMENTE
Apri Voce completa

pag.743



1) id: 76b709678d4d4193963eb173772f3b4c)
Esempio: Mor. S. Greg. E tanto gagliardamente si mette tra li pericoli della battaglia, che, ec.
266) Dizion. 3° Ed. .
CONDENSO
Apri Voce completa

pag.377



1) id: 6728b3ba94554b069a036359c4f8f58c)
Esempio: Mor. S. Greg. Iddio verrà dal Libano, e 'l Santo dal Monte ombroso, e condenso.
267) Dizion. 3° Ed. .
DISSIPATORE
Apri Voce completa

pag.556



1) id: 035861776f3a4ec4ac417e67a1531ff4)
Esempio: Mor. S. Greg. Quegli, ch'ell'ha per diffinitiva sentenzia condennati, come dissipatori dell'unità della sua fede.
268) Dizion. 3° Ed. .
ASPERARE
Apri Voce completa

pag.150



1) id: d69cf235840447e2ad313d8589695c31)
Esempio: Mor. S. Greg. Temano questi eretici di non asperare, nel principio del parlare, gli uditóri.
269) Dizion. 3° Ed. .
FOCE
Apri Voce completa

pag.699



1) id: a68c528948fa4b7d95a2df71250f0141)
Esempio: Mor. S. Greg. Le foci, cioè la gola di colui, che mangia, giudicano il sapore.


2) id: 7738c7716fd44d4eb4c4e0b5d1402f78)
Definiz: §. Per Bocca, o Apertura d'onde si possa entrare, o uscire. Lat. ostium. Gr. στόμα.


3) id: 9a4e06b550cd4127ada6ecea8847ce81)
Esempio: G. V. 1. 3. 1. Partendosi dalla parte di Settentrione, dal fiume di Tanai in Soldania, che mette foce in sul Mar maggiore, ec. per lo fiume del Nilo, che fa foce a Damiata in Egitto.
270) Dizion. 3° Ed. .
SMAGAMENTO
Apri Voce completa

pag.1534



1) id: 6cdc789d5d474fd993616c7d33a38583)
Esempio: Mor. S. Greg. Sanza smagamento di suo pensiero, servare in ogni cosa la vera dirittura.
271) Dizion. 3° Ed. .
PALESTRA
Apri Voce completa

pag.1144



1) id: 32478da380ef4b0b8bac86c66609a880)
Esempio: Mor. S. Greg. Volendo narrare il giuoco della palestra, cioè dove i campioni si pruovano.
272) Dizion. 3° Ed. .
ZITTELLO
Apri Voce completa

pag.1828



1) id: b4d6f8c3f59d4383b737a1431bce8a59)
Esempio: Mor. S. Greg. Quelle femmine, che son poste al giudicio, ovvero al governo delle zittelle.
273) Dizion. 3° Ed. .
ARDENTEMENTE
Apri Voce completa

pag.132



1) id: ce1e5e2c91904d8fa1b683b646b957de)
Esempio: Mor. S. Greg. La virtù di colei, che da la salute, più ardentemente sia amáta.
274) Dizion. 3° Ed. .
AFFOCATO, e AFFUOCATO.
Apri Voce completa

pag.42



1) id: b1b772b1ed044658b5befa03e482daa1)
Esempio: Mor. S. Greg. Io ti conforto, che tu comperi oro affocato (cioè purgato dal fuoco)
275) Dizion. 3° Ed. .
AGGIOGATO.
Apri Voce completa

pag.47



1) id: ca835bf71ca144c398c6ad0eb39715e1)
Esempio: Mor. S. Greg. Per li buoi aggiogati, pigliamo noi il popolo Giudaico, sottoposto alla legge.
276) Dizion. 3° Ed. .
SCHIFILTÀ, SCHIFILTADE, e SCHIFILTATE
Apri Voce completa

pag.1464



1) id: 5b2be7c21b6f459a8f4b42906085d8b3)
Esempio: Mor. S. Greg. Dispregiano quelli, che sono entro nella Chiesa, per ischifiltà della lor vita.
277) Dizion. 3° Ed. .
REFRIGERARE.
Apri Voce completa

pag.1333



1) id: 32055fd1fd934ae78a147b34955813fb)
Esempio: Mor. S. Greg. Intinga la sommità del dito suo nell'acqua, e refrigeri la lingua mia.
278) Dizion. 3° Ed. .
SPAGLIARE
Apri Voce completa

pag.1573



1) id: 5961a2fd90f24766a1f1a564d311f170)
Esempio: Mor. S. Greg. Il ventilabro si è la pala, con che si spaglia il grano.
279) Dizion. 3° Ed. .
SPUNTO
Apri Voce completa

pag.1596



1) id: 9e0d555254544921aacb8279ff9107b0)
Esempio: Mor. S. Greg. Colla barba rasa, co' vestimenti squarciati, tutti squallidi, cioè spunti, ovvero scoloriti.