Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 609 msec - Sono state trovate 22179 voci

La ricerca è stata rilevata in 80448 forme, per un totale di 57368 occorrenze

4° Edizione
Diz Giu. totali
78144 2304 80448 forme
55965 1403 57368 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
1) Dizion. 4° Ed. .
BASTARDONE
Apri Voce completa

pag.394



1) id: 3601a3e0c202456bae2c1ee505cb8496)
Esempio: Bern. Orl. Ond'hai tanta superbia, bastardone?
2) Dizion. 4° Ed. .
NIQUITOSAMENTE
Apri Voce completa

pag.346



1) id: 75c74858189740ccb3d9ac06933524dd)
Esempio: Bern. Orl. 1. 1. 57. E torna indietro niquitosamente.
3) Dizion. 4° Ed. .
ARCAVOLO
Apri Voce completa

pag.248



1) id: 3cd4120a73ba44af868b8859fe4f1430)
Esempio: Bern. rim. Arcavola maggior dell'Amostante.
4) Dizion. 4° Ed. .
AMOSTANTE.
Apri Voce completa

pag.166



1) id: 9a75ff00607c4429abe6291e1b42f552)
Esempio: Bern. rim. Arcavola maggior dell'ammostante.
5) Dizion. 4° Ed. .
FORSENNATO
Apri Voce completa

pag.502



1) id: 3ec54b47aeea4a7283e0527ff5e780b9)
Esempio: Bern. Orl. 1. 21. 73. Anzi pur totalmente forsennato.
6) Dizion. 4° Ed. .
SMINUZZARE
Apri Voce completa

pag.547



1) id: a6279408c8184d26911a08e36c778de9)
Esempio: Bern. Orl. 1. 8. 46. Le tenerelle membra sminuzzai.


2) id: 47f7647cb40744299946b5e9fc7fc177)
Esempio: E Ber. rim. 1. 54. E le squarta, e sminuzza, e trita, e pesta.
7) Dizion. 4° Ed. .
GINOCCHIONE, e GINOCCHIONI.
Apri Voce completa

pag.606



1) id: 01f2e0dc829a472ab6c748fb0bcc3cdf)
Esempio: Bern. Orl. 1. 28. 48. Parlando sempre stette ginocchione.


2) id: 63542c27a44b434a92505f8d41bf14bf)
Esempio: Rim. burl. Curz. Marign. Io cascai ginocchioni, Persi ogni senso, e perdei la parola, Nè pur potei formar sillaba sola.


3) id: 6da4b2e39c6345f8a6516f582999551b)
Esempio: Segr. Fior. As. 3. Er ito forse un'ora ginocchioni Tra quelle fiere.
8) Dizion. 4° Ed. .
SDEGNOSAMENTE
Apri Voce completa

pag.440



1) id: 9ecf2007823a42698433a70bd8585907)
Esempio: Bern. Orl. 1. 4. 78. Sorrise il Serican sdegnosamente.
9) Dizion. 4° Ed. .
BRAVERÍA
Apri Voce completa

pag.465



1) id: d895a796a4094f79bda47a1b4ad0b48a)
Esempio: Bern. Orl. 1. 25. 39. Rise Aquilante della bravería.


2) id: 71b37f313bdb4c56be95a4c953df0dd0)
Esempio: E Ber. Orl. altrove: Stette attento a ascoltare il Re Gradasso Questa così bizzarra bravería.


3) id: aa49ed171cc94e30afbde9c12552c3e2)
Esempio: Fir. nov. 3. 218. Dir poi a Matteo le belle braveríe, che voi fate, quando egli non ci è.
10) Dizion. 4° Ed. .
RIGOROSO
Apri Voce completa

pag.165



1) id: e7a4c1009d114501ba81437f2450c522)
Esempio: Bern. Orl. 3. 2. 3. Un rigoroso conto renderete.
11) Dizion. 4° Ed. .
A FIACCA COLLO.
Apri Voce completa

pag.82



1) id: bc31fd51078f46aabffe973f983249c7)
Esempio: Bern. Orl. Ognuno a fiacca collo ivi rovina.
12) Dizion. 4° Ed. .
ACCAPIGLIARE.
Apri Voce completa

pag.24



1) id: bbbc2b5a4168436785167bc6df6b70e2)
Esempio: Bern. Orl. Mentre che l'uno, e l'altro s'accapiglia.
13) Dizion. 4° Ed. .
BISCIONE
Apri Voce completa

pag.437



1) id: e21e0cac31be4bdd8b817976e8da8893)
Esempio: Bern. Orl. Com'un biscione avea la pelle intorno.
14) Dizion. 4° Ed. .
DIPINTO
Apri Voce completa

pag.136



1) id: 3e01d38fa0804f7bb90af6b60d523ab7)
Esempio: Bern. Orl. 1. 20. 5. In sepolcri dipinti gente morta.


2) id: ae84d3309fde4fc38f1d0b4031b3c891)
Esempio: E Ber. rim. 103. Ma quantità di piattegli, e orciuoli Con gufi, e assiuoli Dipinti dentro.


3) id: 793b8fdb4c194507abf08082e1489098)
Esempio: Dant. Par. 15. Bellincion Berti vid'io andar cinto Di cuoio, e d'osso, e venir dallo specchio La donna sua sanza 'l viso dipinto.


4) id: 17b50c26585f48bbbae8f78a832f2abd)
Esempio: Bocc. g. 3. p. 6. Era un prato di minutissima erba, ec. dipinto tutto forse di mille varietà di fiori.


5) id: 7e0ff33b3bf94500801530c14ca46076)
Esempio: Bocc. nov. 10. 3. Queste così fregiate, così dipinte, così screziate, o come statue di marmo, mutole, ed insensibili stanno, o si rispondono ec.
15) Dizion. 4° Ed. .
PROBLEMA.
Apri Voce completa

pag.726



1) id: 5b5e26d9759d425eb824349f481ee666)
Esempio: Bern. Orl. 1. 18. 1. Quì farebbe Aristotile un problema.


2) id: 1f89ffb0f53540b48ec65faa72ce464c)
Esempio: E Ber. rim. Guarda quel, ch'Aristotel ne' problemi Scrive di questa cosa, e parte ghigna.


3) id: a3f7d247e3144709bc87edf6c8f33f12)
Esempio: Buon. Fier. 1. 3. 3. Noi ci abbiamo un lettor sopra i problemi.
16) Dizion. 4° Ed. .
AMMORBATELLO.
Apri Voce completa

pag.162



1) id: fdf8287df84c4288864a73f311a9f358)
Esempio: Bern. Catr. Bruno, impiccato, ghiotto, ammorbatello.
17) Dizion. 4° Ed. .
DISOBBLIGARE.
Apri Voce completa

pag.185



1) id: f14321dd80ed4b6886fb8dd522348fd8)
Esempio: Bern. rim. Disobblighinti i tuoi mallevadori.


2) id: 34446d0e713748a9b47cec4d29ac0c79)
Esempio: Fiamm. 4. 3. E così forse ad un'ora a voi mi obbligherò ragionando, e disobbligherò consigliando.


3) id: aac22065bd52418ca77c5de6cf15dcf5)
Esempio: Sen. ben. Varch. 5. 8. Questo verbo, essere obbligato, non può avere luogo, se non fra due persone; in che modo può dunque consistere in un solo, il quale obbligandosi si disobbliga?
18) Dizion. 4° Ed. .
IMPOVERIRE
Apri Voce completa

pag.750



1) id: dc68865fbacf49d4af3263bc302a3d62)
Esempio: Bern. rim. Durar fatica per impoverire.
19) Dizion. 4° Ed. .
GIOIELLIERE
Apri Voce completa

pag.608



1) id: fd33a42bfc084c72b3425462d4e1668b)
Esempio: Bern. rim. 101. Ch'ell'è matricolata gioielliera.
20) Dizion. 4° Ed. .
INFANDO
Apri Voce completa

pag.807



1) id: 0c9bbd3d5294458c9abb33f5d2def83c)
Esempio: Bern. Orl. 1. 14. 25. O peccato inaudito, infando, immenso!