Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 673 msec - Sono state trovate 26219 voci

La ricerca è stata rilevata in 107188 forme, per un totale di 79834 occorrenze

4° Edizione
Diz Giu. totali
103912 3276 107188 forme
77693 2141 79834 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
60) Dizion. 4° Ed. .
RESPETTIVO.
Apri Voce completa

pag.111



1) id: d9058cf10b4c4b87850543371cdd6346)
Esempio: But. Purg. 22. 2. Gli dee purgare la volontà respettiva.


2) id: 4bcbad300748416daa262bde1343e5ec)
Esempio: E But. Par. 4. 2. Dobbiamo sapere, che sono due volontadi, l'una assoluta, la quale non può volere lo male, e l'altra respettiva, la quale vuole lo minor male, per cessare lo maggiore, e così può l'uomo volere con volontà respettiva quel, che non vorrebbe secondo la volontà assoluta.
61) Dizion. 4° Ed. .
LAUREA
Apri Voce completa

pag.34



1) id: f3fda5d517164a1a84ab5bec1b92bef2)
Esempio: But. Purg. 21. 2. Si chiama la corona poetica laurea.


2) id: ccdf179e2c274483b01a0ba8a6b5c529)
Esempio: EBocc. g. 4. f. 1.In piè si levò, e della testa si tolse la laurea.


3) id: c4fca34a441247f8919db0c3f3524dd2)
Esempio: Bocc. g. 3. f. 1. Levatasi la laurea di capo, quella assai piacevolmente pose sopra la testa a Filostrato.
62) Dizion. 4° Ed. .
TOGLITORE
Apri Voce completa

pag.94



1) id: ef0b1fecfb754ae0b69b7e21f72361b0)
Esempio: But. Purg. 27. 2. Toglitore della benedizion paterna al fratello.
63) Dizion. 4° Ed. .
MALIOSO
Apri Voce completa

pag.133



1) id: fc4512b18e5c43f498a72bd0ae26005d)
Esempio: But. Inf. 11. E chi affattura, cioè li maliosi.
64) Dizion. 4° Ed. .
INTERROGATIVAMENTE
Apri Voce completa

pag.885



1) id: fc0b9f5fb5924436b64d4e8b54327584)
Esempio: But. Inf. 8. Questo dice interrogativamente per mostrare indignazione.
65) Dizion. 4° Ed. .
SPIRAZIONE
Apri Voce completa

pag.673



1) id: 0dbba0f53b6f4b27bc181d66a09b6d1d)
Esempio: But. Purg. 24. 1. Nella mia mente noto la sua spirazione.


2) id: c7fc195ad6074fe8be1e806babd39c58)
Esempio: E But. Purg. 30. 2. Spirazione è immissione subita di volontà ardente nella mente di virtù, e di buone opere, fatta da Dio.


3) id: 3b97d17b35e549ce804c7d6a57746c41)
Esempio: Dant. Purg. 30. Nè l'impetrare spirazion mi valse.


4) id: ae5e5a2809c94faf91eeb80cffb0afd0)
Esempio: G. V. 8. 41. 1. Onde sappiendosi per la città per alcuna spirazione, il comune, e 'l popolo si turbò forte.


5) id: 2062ac08ce7d4606b06e3c2cee8f8eca)
Esempio: M. V. 1. 67. I gvernatori del comune di Firenze già avevano alcuna spirazione del trattato, che i tiranni di Bologna aveano col signore di Melano.
66) Dizion. 4° Ed. .
SOSPIRO
Apri Voce completa

pag.614



1) id: cf608ffcefd64d059763ac41566352de)
Esempio: But. Inf. 30. 2. Il sospiro è esalazion del cuore.


2) id: 90970fad036240e2b22529493c0b61c3)
Esempio: E But. Inf. appresso: Si chiama sospiro, perchè è spirito, che viene da alto, cioè dal cuore.


3) id: 8ab9831c54b9425eab80322f49207741)
Esempio: E Dan. Purg. 32. Che più tiene un sospir la bocca aperta.


4) id: 2d91c89602de48c580775b17630e3f4b)
Esempio: Dant. Inf. 23. Quando mi vide, tutto si distorse, Soffiando nella barba co' sospiri.


5) id: 9ea690d9299b4c4d97b2d088dfa83fcf)
Esempio: E Dan. Inf. 30. La rigida giustizia, che mi fuga, Tragge cagion del luogo, ov'io peccai, A metter più gli miei sospiri in fuga.


6) id: 9fc167c3087e41a2aa2191664a2324e2)
Esempio: Petr. canz. 38. 2. Temprar potess'io in sì soavi note I miei sospiri, ch'addolcissen l'aura.


7) id: 83435543d2ec461abdeefde1365e21af)
Esempio: Bocc. nov. 44. 2. Uno amore non da altra noia, che di sospiri, e di una brieve paura con vergogna mescolata a lieto fin pervenuto ec. intendo di raccontarvi.
67) Dizion. 4° Ed. .
SUCCESSIVAMENTE.
Apri Voce completa

pag.796



1) id: bb32f99b59884f25b2e54e2e6c01f811)
Esempio: But. Inf. 2. Perocchè l'uno trasfonde la gramatica nell'altro successivamente.


2) id: 207082b3157b41108ed601a62123d5f5)
Esempio: Bern. Orl. 2. 28. 60. Da questo Vedrai farti la strada, e gli occhi aprirti Da esser successivamente il resto.
68) Dizion. 4° Ed. .
PARABOLANO
Apri Voce completa

pag.484



1) id: 195240e805fe4acc8cc40b33ab93bacf)
Esempio: But. Inf. 29. 2. Comunemente questi archimisti sono ec. parabolani.


2) id: dd628f2ca79748cf9cd1650c1547b8fe)
Esempio: Buon. Fier. 4. 2. 7. Udendo colla plebe Corriba i vanti lor parabolani (quì in forza d'add. e vale: falsi, vani)


3) id: ac0a812573ba4f5283b2575dfd558a55)
Esempio: Car. lett. 1. 19. Che dirà Silvestro, che l'ha sempre tenuto per un parabolano?
69) Dizion. 4° Ed. .
PERSPICACITÀ, PERSPICACITADE, e PERSPICACITATE
Apri Voce completa

pag.578



1) id: 811acf8f02f04fdca175bbac4eab1d19)
Esempio: But. Inf. 25. 2. Cambiato, e mutato della sua perspicacità.
70) Dizion. 4° Ed. .
SCONGIUGNIMENTO
Apri Voce completa

pag.411



1) id: fb6cbc7c77234feba876f7462084c34c)
Esempio: But. Inf. 22. 2. Draghinazzo significa implicazione, e scongiugnimento d'affezione.
71) Dizion. 4° Ed. .
SOPRASCRITTO
Apri Voce completa

pag.600



1) id: 679f47e184fc47959c62363cbb41c219)
Esempio: But. Inf. 31. 2. Come Lucano dice nel soprascritto luogo.
72) Dizion. 4° Ed. .
INFIDELITÀ, INFIDELITADE, e INFIDELITATE
Apri Voce completa

pag.816



1) id: eb55315adad049ac98126c2148932dcc)
Esempio: But. Inf. 4. 1. Si de' intendere quì d'altro peccato, che d'infidelità.
73) Dizion. 4° Ed. .
INTELLETTUALMENTE
Apri Voce completa

pag.874



1) id: 7804da20e6054148a3c5b433468b0ee9)
Esempio: But. Inf. 1. Ti menerò, ec. e questo menare sarà intellettualmente.
74) Dizion. 4° Ed. .
INSANITO
Apri Voce completa

pag.860



1) id: e1fe95af908c4c379fea9c88c7d9f2c8)
Esempio: But. Inf. 30. 1. Fuor di senno, cioè insanita, diventata furiosa.
75) Dizion. 4° Ed. .
INSEPOLTO
Apri Voce completa

pag.862



1) id: b7dbfef6c71a41369c2d8ba39ac7b471)
Esempio: But. Inf. 15. 1. Seguita l'autorità di Virgilio, che dice degl'insepolti.
76) Dizion. 4° Ed. .
ESCLAMAZIONE.
Apri Voce completa

pag.304



1) id: f218575c6a84493389f2825cdfc78ca5)
Esempio: But. Inf. 33. 1. È quì colore, che si chiama esclamazione.
77) Dizion. 4° Ed. .
SCALCARE
Apri Voce completa

pag.351



1) id: 1997e2f3f10a42f88873e3d8e34adbe9)
Esempio: But. Inf. 6. 1. Poi passammo oltra scalcando l'anime de' golosi.


2) id: 5b463a25c46547e99825f81dffdbd50f)
Esempio: But. Inf. appresso: Per essere scalcati sì risponde a loro vilipensione.
78) Dizion. 4° Ed. .
SFORZEVOLE
Apri Voce completa

pag.509



1) id: b8929aea2fcf49ff9032187b87d2c130)
Esempio: But. Inf. 27. 1.Erano uomini sforzevoli, e di rapace condizione.
79) Dizion. 4° Ed. .
FRODE
Apri Voce completa

pag.533



1) id: a7b5ba2f364e4bfb9b828d7869dd92dd)
Esempio: But. Inf. 11. 1. Frode è inganno occulto alla vicendevole fede.


2) id: e9f40731e6f6499a8a531e90083a6ccb)
Esempio: Dant. Inf. 11. Ma perchè frode è dell'uom proprio male, Più spiace a Dio.


3) id: 94c6c0587b664dbdb451156ecfa77d20)
Esempio: G. V. 5. 19. 1. E in questo contasto, per frode dell'Antigrado, il detto Filippo fu morto.


4) id: c80f8dbfea2c4a5298e659acf3ea50b7)
Esempio: E Petr. cap. 1. Che chi prende diletto di far frode Non si de' lamentar, s'altri l'inganna.


5) id: 03b2c4b5950a42ea8bd812c13f2c1177)
Esempio: E G. V. 12. 12. 2. La misura dello staio, ove si facea al colmo, perchè vi s'usava frode, si recò a raso.