Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 575 msec - Sono state trovate 22459 voci

La ricerca è stata rilevata in 86385 forme, per un totale di 62909 occorrenze

4° Edizione
Diz Giu. totali
83807 2578 86385 forme
61348 1561 62909 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
1) Dizion. 4° Ed. .
INCONTASTABILE
Apri Voce completa

pag.785



1) id: 8b3f961239834d68a837d9e062bd1a71)
Esempio: Dant. rim. 1. Giudicio incontastabile gravoso.
2) Dizion. 4° Ed. .
BATTUTO
Apri Voce completa

pag.402



1) id: e59a26fe96cb4fcfa5db5544f1beb46a)
Esempio: Dant. Vit. nuov. 15. M'addormentai com'un pargoletto battuto, lagrimando.
3) Dizion. 4° Ed. .
ANGELICATO.
Apri Voce completa

pag.198



1) id: e00329f0c37848249d151c708385ea91)
Esempio: Dant. rim. 11. Che siete angelicata creatura.


2) id: c5db2b53bf2e4122b62ee45d53a12363)
Esempio: Fr. Iac. T. 2. 11. 18. O pio cor, a cui Dio ha dato Tanto ben, non sii ingrato: Vivi sempre innamorato Colla vita angelicata.
4) Dizion. 4° Ed. .
CRIATURA
Apri Voce completa

pag.864



1) id: 2d0e91789f8a41118eccd957e1b88562)
Esempio: Dant. rim. 15. Così essendo umana criatura.
5) Dizion. 4° Ed. .
ACCONSENTIRE.
Apri Voce completa

pag.38



1) id: 16b9772edb69494dae296d5199753260)
Esempio: Dant. rim. 18. Che tace quando l'anima acconsente.
6) Dizion. 4° Ed. .
FATICOSAMENTE
Apri Voce completa

pag.410



1) id: 7be10f3db05945269e8b3eaf113ac579)
Esempio: Dant. Conv. 94. Prima, perocchè faticosamente parli.
7) Dizion. 4° Ed. .
BENEDIRE
Apri Voce completa

pag.416



1) id: 4df01fbd0783411482ec06c01fe8f737)
Esempio: Dant. Par. 24. Così benedicendomi cantando.


2) id: 741d832c4833405f82489d0ee9874ba7)
Esempio: Malm. 1. 3. S'io dirò mal, san Pier la benedica.
8) Dizion. 4° Ed. .
IMMAGINATO, e IMAGINATO
Apri Voce completa

pag.728



1) id: cee5f7e9246b4929bbd93fe579e976b5)
Esempio: Dant. Inf. 23. Noi fuggirem l'immaginata caccia.


2) id: 6c58004ac8ee47e5b4c2d3588690386b)
Esempio: Dant. Purg. 10. Perchè quivi era immaginata quella, Che ad aprir l'alto amor volse la chiave.


3) id: f5cd1f14d3b746ba8d5f739cf88fae75)
Esempio: Buon. rim. 43. Onde l'imaginato cammin piglia.


4) id: b91d9d31ef384ffb9411600e27ae0046)
Esempio: E Dan. Purg. 9. E sì lo 'ncendio immaginato cosse, Che convenne, che 'l sonno si rompesse.


5) id: 43fa95d2f77a41ca9f255d63a536c981)
Esempio: E Dan. Purg. appresso: Similemente al fummo degl'incensi, Che v'era immaginato, e gli occhi, e 'l naso E al sì, e al nò discordi sensi.
9) Dizion. 4° Ed. .
LEGGIERAMENTE, e LEGGERAMENTE
Apri Voce completa

pag.43



1) id: 30b5aba3c2ff48b9b7063ef587a9fe0c)
Esempio: Dant. Inf. 18. Assai leggieramente quel salimmo.


2) id: 83613053346748da975efc41795fd4fd)
Esempio: E Dan. rim. 4. Ma tratterò del tuo stato gentile A rispetto di lei leggieramente.


3) id: e9efea6f1b374281847280e5ae42bd59)
Esempio: Vit. Plut. P. S. 25. Intantochè non riceveva leggieramente le scritture, e li comandamenti del consiglio.
10) Dizion. 4° Ed. .
DISTRIBUIRE.
Apri Voce completa

pag.210



1) id: d47a9ac4a8854e5e96354c7eb43bdecf)
Esempio: Dant. Inf. 8. Distribuendo ugualmente la luce.


2) id: 4a6b81afe1814ac1b8e04bac4cf1d58b)
Esempio: G. V. 12. 8. 2. Poi si distribuì, e partì a soldo di signori.
11) Dizion. 4° Ed. .
GAUDERE.
Apri Voce completa

pag.577



1) id: 38922a8d7a6d4238955baa1d7e7da4d9)
Esempio: Dant. rim. 22. Tu sai ben, come gaude.


2) id: c0825e4fcfd64c5da1b8a1af27e25424)
Esempio: Fr. Iac. T. 6. 26. 2. Sempre l'attendo Col mio cor gaudendo.


3) id: a90641f30f5a48e59dd7709f23ed7e0a)
Esempio: Guitt. lett. 1. E però dolce amico, non credete gaudere, ove tribola ogni uomo.
12) Dizion. 4° Ed. .
SGRADIRE
Apri Voce completa

pag.518



1) id: 7aad6844976140a3b63805b18f95c83e)
Esempio: Dant. rim. 2. Pensoso dell'andar, che mi sgradía.
13) Dizion. 4° Ed. .
PRENZE, PRENZA, e PRENCE.
Apri Voce completa

pag.703



1) id: 9d3de472f89a44498cc90acf7dd8677d)
Esempio: Dant. rim. 42. Ch'al Prenze delle stelle s'assimiglia.
14) Dizion. 4° Ed. .
OLTRAPAGATO.
Apri Voce completa

pag.394



1) id: 9b5dee464b3c4fe08c0582b4cfd68e54)
Esempio: Dant. rim. 27. Parmi esser di mercede oltrapagato.
15) Dizion. 4° Ed. .
SPIRITELLO
Apri Voce completa

pag.674



1) id: a584d38bd1f440068f4fd626a27e17b6)
Esempio: Dant. rim. 35. Dice uno spiritel d'amor gentile.


2) id: 96bb73b8410840218111d4c148cff552)
Esempio: Franc. Sacch. rim. 3. Che fai di me un spiritel defunto.


3) id: 39f83e74fd7946f8ab67c9217e09db45)
Esempio: E Franc. Sacch. rim. 7. Per far miei spiritelli Partire alquanto da amorosa pena.


4) id: 5a0f82cd792d4b388bf89506a327fac6)
Esempio: E Conv. 92. E questo vuol dire lo riprender di questo pensiero, lo qual si chiama spiritel d'amore.
16) Dizion. 4° Ed. .
ANGELA, e ANGIOLA.
Apri Voce completa

pag.196



1) id: c066d42121d64f99bfe6f26f987a0a8a)
Esempio: Dant. rim. Un'angela, che 'n Cielo è coronata.


2) id: 25061e662b1c4f5e8bd9d7dbda1ba188)
Esempio: E Vit. nuov. 2. Egli mi comandava molte volte Per vedere questa angiola giovanissima.
17) Dizion. 4° Ed. .
CERTANAMENTE.
Apri Voce completa

pag.626



1) id: 7f473e17e416412db29d30f60c2f1e07)
Esempio: Dant. rim. 138. Certanamente a mia coscienza pare.
18) Dizion. 4° Ed. .
SITO
Apri Voce completa

pag.540



1) id: d828addc243043e5b5180c3db35f9f39)
Esempio: Dant. Purg. 1. O settentrional vedovo sito.


2) id: a490c4ee17ba445f9954818fc9ce8c90)
Esempio: Dant. Par. Che pria per me avea mutato sito.


3) id: f0ca040957f34a4e98bbfe171be75b88)
Esempio: Dant. Par. 1. Ed ora lì, come a sito decreto, Cen' porta la virtù di quella corda.


4) id: 232bf50818d34f38809471c6fa5d9254)
Esempio: Franc. Sacch. rim. Povera capannetta è 'l nostro sito.


5) id: 80496ac8efd945b2b5e02faf052e416a)
Esempio: G. V. 4. 25. 1. In quel tempo Prato era di piccolo sito.


6) id: 690dc5b0328545ff92445570824d1961)
Esempio: Com. Inf. 14. Descrivegli in ardentissimo, e secco sito, sopra 'l quale sempre fiammelle di fuoco piovono, a dimostrare la strutta caldezza dell'animo loro.
19) Dizion. 4° Ed. .
SETTENTRIONALE
Apri Voce completa

pag.497



1) id: 4403c1f3d3494e2aa21324f4105c47d1)
Esempio: Dant. Purg. 1. O Settentrional vedovo sito.


2) id: 23289834f13249518df03029684270ec)
Esempio: Cr. 1. 3. 2. I venti Settentrionali sono freddi, imperocchè passano sopra i monti, e le fredde terre di molte nevi.
20) Dizion. 4° Ed. .
MATTUTINO
Apri Voce completa

pag.187



1) id: 7dda1980e83744cd9fe4760e989f2cc4)
Esempio: Dant. Purg. 1. L'alba vinceva l'ora mattutina.


2) id: d1c9d065946d47b9ae94924fda1d9218)
Esempio: Tass. Ger. 1. 15. E porgea mattutini i preghi suoi Goffredo a Dio, com'egli avea per uso.