Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 540 msec - Sono state trovate 10577 voci

La ricerca è stata rilevata in 27347 forme, per un totale di 16534 occorrenze

4° Edizione
Diz Giu. totali
26791 556 27347 forme
16214 320 16534 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
100) Dizion. 4° Ed. .
TENTANTE.
Apri Voce completa

pag.55



1) id: 018b570246a74ab18b151412e93c67ca)
Esempio: Libr. Am. Si truova con femmina non conoscente, o con meretrice, a tempo di tentante lussuria.
101) Dizion. 4° Ed. .
VASELLETTO
Apri Voce completa

pag.198



1) id: cce6b527698d4e9d90a0ec2a633a64dc)
Esempio: Libr. Am. 67. L'amanza può ricever licitamente ec. pettini, guanti, anella, spezie, lavamenti, e belli vaselletti.
102) Dizion. 4° Ed. .
INCOGITABILE
Apri Voce completa

pag.781



1) id: e55b179d47b14d4ab0d941937e0dcb20)
Esempio: Fr. Iac. T. 6. 11. 6. O amor delettabile, Amor incogitabile.
103) Dizion. 4° Ed. .
AMOREGGIAMENTO.
Apri Voce completa

pag.165



1) id: 747ac530cc194aaba85f49c15da78ca6)
Definiz: L'amoreggiare. Lat. amor. Gr. ἔρως.
104) Dizion. 4° Ed. .
PESCETTO
Apri Voce completa

pag.585



1) id: 959a544fcf3e40ec8c88d7d035785334)
Esempio: Libr. Am. 24. L'acqua della quale a chi ne bevea dava soavissimo savore, e apparivano in quella di tutte generazioni pescetti.
105) Dizion. 4° Ed. .
SBUCARE
Apri Voce completa

pag.345



1) id: 025d55c072f84b948a9e3a5509e68cb0)
Esempio: Tass. Am. 3. 2. Ecco di non so donde un lupo sbuca.


2) id: 3c5bd2dc42bb460b985bb4d978fda960)
Esempio: Libr. Son. 7. Or sbuca fuor quel tuo sonetto trito.


3) id: 508d8b3d3821478585493e9a182dbe0c)
Esempio: Morg. 24. 157. E se vi fosse restato alcun tarlo, Ognun con carità lo sbuchi fuore.
106) Dizion. 4° Ed. .
RUSTICO
Apri Voce completa

pag.284



1) id: c3b23ae94f094221a3b7e887fbf4aec7)
Esempio: Tass. Am. prol. Render simili alle più dotte cetre Le rustiche zampogne.


2) id: 6fb78b8bb6174747a445aa63e5e58b30)
Esempio: E Tass. Am. 1. 1. E se talora Vedea guatarmi da cupido amante, Chinava gli occhi rustica, e selvaggia.
107) Dizion. 4° Ed. .
RUVIDO
Apri Voce completa

pag.285



1) id: 9be10464f5ea497eba414bf9df8ceaa4)
Esempio: Tass. Am. 1. 1. Quella quercia, che pare Sì ruvida, e selvaggia.


2) id: 5e2827fc46f6407084eeac7d6f8ad1c3)
Esempio: Libr. cur. malatt. Non bea vino ruvido, e aspro (cioè: amabile, crudo)
108) Dizion. 4° Ed. .
AMMONTARE.
Apri Voce completa

pag.161



1) id: ef548db34f33423d92a7e6fb410dc866)
Esempio: Ovid. rem. am. Pasife ec. procacciò di farsi ammontare a un toro.
109) Dizion. 4° Ed. .
VERGINELLO.
Apri Voce completa

pag.241



1) id: d54fedc3d567417495916e57cfee0562)
Esempio: Tass. Am. 1. 2. Intrinseco divenni Della più vaga, e cara verginella.


2) id: b1633cf91c644fa281ce3a28ae3aa225)
Esempio: E Tass. Am. 4. 1. Quand'egli vuol ne' petti verginelli Occulto entrare ec. Prende l'aspetto della sua ministra, E sua nuncia pietate.
110) Dizion. 4° Ed. .
TORTOLELLA, e TORTORELLA.
Apri Voce completa

pag.110



1) id: d7511aa35dc045ce83963508eaba4b32)
Esempio: Tass. Am. 1. 1. Stimi dunque nemico Il tortore alla fida tortorella?
111) Dizion. 4° Ed. .
APPUNTATO
Apri Voce completa

pag.241



1) id: 071145e2e6b34b81a7321675a78a433b)
Esempio: Ovid. Art. am. Ponete giù gli spuntati coltelli, e combattasi cogli appuntati.
112) Dizion. 4° Ed. .
DISCONVENEVOLMENTE
Apri Voce completa

pag.164



1) id: eeb1ecffa0354150a56cd53d744d2a3e)
Esempio: Libr. Amor. Sicchè disconvenevolmente vostro soave parlare d'amar mi conforta.
113) Dizion. 4° Ed. .
DISPARITÀ, DISPARITADE, e DISPARITATE.
Apri Voce completa

pag.191



1) id: b34aaf96244840e68b2d6d3e8bbc9b33)
Esempio: Libr. Amor. Nè disparità di generazione possa nostro proponimento impedire.
114) Dizion. 4° Ed. .
AMANZA.
Apri Voce completa

pag.145



1) id: aa6640f8651f469ca2e0a7e5c76185b2)
Esempio: Libr. Amor. E in tal guisa all'amanza si mostra trasmutato.


2) id: 04b1221d6c6a4eeb82f54bcb8c24015c)
Esempio: E Libr. Am. appresso: L'amanza può ricevere licitamente discriminale, trecciere, ghirlanda, ed oro.


3) id: cc2538ee03d8455da34c3e10db540ab5)
Esempio: M. Cin. ball. am. Chi gli occhi, quando amanza dentro è chiusa, Riguardando non usa, Fa come quei, che dentro arde, e la porta Contro al soccorso chiude.


4) id: 4ba003aa945a4d00ae37d780150a3f54)
Esempio: F. Iac. T. Amor contraffatto, Spogliato di vertute ec. Sì fa la falsa amanza Senza virtute andare.
115) Dizion. 4° Ed. .
NUTRIMENTO
Apri Voce completa

pag.371



1) id: 0e6eba7d008d4108b2d94b2e628bb0ab)
Esempio: Libr. Amor. Sopravvegnendo povertà, li nutrimenti dell'amore incominciano a mancare.
116) Dizion. 4° Ed. .
DISAGGUAGLIANZA
Apri Voce completa

pag.152



1) id: f0bfd9df820547ec97543921f55fe229)
Esempio: Libr. Amor. Se troppa disagguaglianza infra loro manifesta non fosse.
117) Dizion. 4° Ed. .
PROFFERIMENTO.
Apri Voce completa

pag.734



1) id: 74425b1c47c446c5acc9150f87183494)
Esempio: Libr. Amor. 56. Menova talvolta l'amore profferimento di matte parole.
118) Dizion. 4° Ed. .
OMBREVOLE
Apri Voce completa

pag.401



1) id: 8ac3772a72814a51bacdf6b16c8960ec)
Esempio: Libr. Amor. Vita fallace, e ombrevole, piena di molti lacciuoli.
119) Dizion. 4° Ed. .
AMMONIZIONE.
Apri Voce completa

pag.161



1) id: c3bad438cd7a41e69347e2ec5b58fca7)
Esempio: Libr. amor. Ma lo dee prima con sua ammonizion revocare.