Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 683 msec - Sono state trovate 29962 voci

La ricerca è stata rilevata in 135180 forme, per un totale di 103708 occorrenze

4° Edizione
Diz Giu. totali
131380 3800 135180 forme
101418 2290 103708 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
60) Dizion. 4° Ed. .
DORMITORO, e DORMITORIO
Apri Voce completa

pag.245



1) id: 19b4573247a74dc9bb6904e40b92b1ea)
Esempio: Segr. Fior. As. cap. 6. Mi parve intrar in un gran dormitoro, Siccome ne' conventi usar veggiamo.
61) Dizion. 4° Ed. .
INGROGNARE
Apri Voce completa

pag.839



1) id: bef8cfe8c60040b59b2d10ed34dc6956)
Esempio: Segr. Fior. Cliz. 2. 2. Io te la darò a lor dispetto, e chi vuole ingrognare, ingrogni.
62) Dizion. 4° Ed. .
UGUALITÀ, UGUALITADE, e UGUALITATE.
Apri Voce completa

pag.261



1) id: 6e86d387bc974bdb9224ee31373aa1c8)
Esempio: Segr. Fior. stor. 3. 66. Da una ugualità di cittadini in una disuguaglianza grandissima quella città condussono.


2) id: 8c380fee31c5423abd4a511a505aaa56)
Esempio: E Segr. Fior. stor. appresso: Da una disuguaglianza a una mirabile ugualità l'hanno ridotta.
63) Dizion. 4° Ed. .
STANZIALE
Apri Voce completa

pag.708



1) id: 45b7774a58df46c28c37d21588069884)
Esempio: Segr. Fior. stor. 4. 101. La legge gli costringea ad accatastare ancora i beni degli stanziali.


2) id: 953e088a4e614b859e468c6207768bc2)
Esempio: G. V. 11. 92. 1. Questo uficio non è stanziale, se non come occorrono i tempi.
64) Dizion. 4° Ed. .
RIAGGRAVARE.
Apri Voce completa

pag.121



1) id: e593b584423847dfb531e6279ebf05a3)
Esempio: Segr. Fior. stor. 7. 174. Cosimo riaggravò nel male di qualità, che passò di questa vita.
65) Dizion. 4° Ed. .
FRASCHEGGIARE
Apri Voce completa

pag.518



1) id: b9786333f2794be8b531e00d883fbc13)
Esempio: Segr. Fior. As. cap. 2. E intorno a essa un mormorío ec. D'un frascheggiar, che le veniva appresso.


2) id: df7807a08bcc4e0b82fd71a76a64db23)
Esempio: Bocc. nov. 77. 69. Non altramenti con uno scolare credendosi frascheggiare, che con un altro avrebbe fatto.


3) id: fa6ba84bd5194cf283cf7839b5a63d2d)
Esempio: Bern. Orl. 2. 11. 20. E tanto avviluppò frasche, e viole, Come colei, che a frascheggiare er usa, Che all'error suo trovò pure una scusa.
66) Dizion. 4° Ed. .
ACCA.
Apri Voce completa

pag.21



1) id: 8221c4199b7f4a56aeb402ab0fb182f5)
Esempio: Segr. Fior. Mandr. 2. 3. Io ne so ragionare, che ho cacate le curatelle per imparar due acca.
67) Dizion. 4° Ed. .
ASSAPORARE, e ASSAVORARE
Apri Voce completa

pag.294



1) id: 5cc265a2b9a74b8eaee37d1b9d6df225)
Esempio: Segr. Fior. As. 4. Mandalo giù, com'una medicina, Che pazzo è chi la gusta, o l'assapora.
68) Dizion. 4° Ed. .
STRASORDINARIAMENTE
Apri Voce completa

pag.770



1) id: ef2fd0a1a60a4bedb20a5f2e39bba2ea)
Esempio: Segr. Fior. stor. 2. 54. Avevano condotto strasordinariamente sotto titolo di capitano di guardia messer Iacopo Gabbrielli.


2) id: f9ff58b48f794a52a678dbcb4c1c50d2)
Esempio: E Segr. Fior. stor. 2. 57. Ci pare esser certi, che voi vogliate strasordinariamente ottenere quello, che per l'ordinario noi non abbiamo acconsentito.
69) Dizion. 4° Ed. .
RIPATRIARE
Apri Voce completa

pag.206



1) id: ca77db670026418bbda7a241052b68d3)
Esempio: Segr. Fior. stor. 2. 47. Perchè era di nazione Ghibellino, aveva in animo di ripatriare gli usciti.
70) Dizion. 4° Ed. .
MITE
Apri Voce completa

pag.260



1) id: 43ba3678c62b4fde9437aac851fcc05f)
Esempio: Segr. Fior. stor. 8. 212. Diventò intanto più mite, ch'egli udiva qualunque della universale pace gli ragionava.
71) Dizion. 4° Ed. .
ESPILAZIONE.
Apri Voce completa

pag.312



1) id: 77b1452a02c6441d86db203c8e03e3cf)
Esempio: Segr. Fior. pr. cap. 26. E ponga fine ec. alle espilazioni, e taglie del reame, e di Toscana.
72) Dizion. 4° Ed. .
ESTINGUITORE.
Apri Voce completa

pag.319



1) id: 6e142a9f97674af99d59fb7bc3aa37b9)
Esempio: Segr. Fior. Art. guerr. 1. 34. Questo ordine dà loro armi utili alla guerra, e capi estinguitori degli scandali.
73) Dizion. 4° Ed. .
DUMO
Apri Voce completa

pag.256



1) id: b3bdb27d25fa47548a0150c92b7bf4b9)
Esempio: Segr. Fior. As. cap. 5. E per contrario fia quella cittade Piena di sterpi silvestri, e di dumi.


2) id: 1a3ec7f74b9d47a1a8ecc6d0cdb133cc)
Esempio: Alam. Colt. 1. 26. Chi tien cara la lana, le sue gregge Meni lontan dagli spinosi dumi.
74) Dizion. 4° Ed. .
CONCILIATORE
Apri Voce completa

pag.741



1) id: 5c87204ba6b043a0baf17c423268532d)
Esempio: Segr. Fior. disc. 2. 19. Nondimeno ha fra loro tanta riputazione, che egli è uno loro conciliatore.
75) Dizion. 4° Ed. .
GUARNACCHINO
Apri Voce completa

pag.692



1) id: ddbf7396e4e04988bc28ab73326d12f2)
Esempio: Segr. Fior. Mandrag. 4. 6. Egli ha un guarnacchino indosso, che non li copre il culo.
76) Dizion. 4° Ed. .
PERICLITARE
Apri Voce completa

pag.569



1) id: 5dcf322ba61f4b96922b117709ded04c)
Esempio: Segr. Fior. Princ. 6. Quelli altri difendono tepidamente in modo, che insieme con loro si periclita.
77) Dizion. 4° Ed. .
POPOLARMENTE
Apri Voce completa

pag.659



1) id: 4216d81ab49b4f9f8dd2920f809b3122)
Esempio: Segr. Fior. stor. 1. 21. Perchè i Tusculani non vollono cedere alla loro autorità, gli andarono popolarmente a trovare.


2) id: dfd13b5340c54a26a36e48a0b511a23f)
Esempio: E Segr. Fior. stor. 2. 51. I Fiorentini diliberati a soccorrerlo serrarono le botteghe, e popolarmente vi andarono.
78) Dizion. 4° Ed. .
BILANCIO
Apri Voce completa

pag.433



1) id: 84a1999c3f7248df8c80991ad348c7b5)
Esempio: Segr. Fior. Mandr. 4. 1. Ed è vero, che la fortuna, e la natura tiene il conto per bilancio.
79) Dizion. 4° Ed. .
SFAVORIRE.
Apri Voce completa

pag.498



1) id: ad6636d14da642348f3c8b224762a4af)
Esempio: Segr. Fior. stor. 4. 153. Quelli, che la sfavorivano, erano Niccolò da Uzzano, e la parte sua.