Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 540 msec - Sono state trovate 10639 voci

La ricerca è stata rilevata in 27402 forme, per un totale di 16364 occorrenze

4° Edizione
Diz Giu. totali
26522 880 27402 forme
15883 481 16364 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
100) Dizion. 4° Ed. .
AMBE, AMBO.
Apri Voce completa

pag.148



1) id: cf8b25462b6b409f86a9252e052a790e)
Esempio: Vinc. Mart. rim. 4. Questi ligustri quì, questi amaranti, Ti diè pur dianzi il tuo vicin Fileno, E queste rose, che tu porti in seno, Da Tirsi avesti, ambi novelli amanti.
101) Dizion. 4° Ed. .
DENUDATO
Apri Voce completa

pag.73



1) id: 9fad5e433c6d47e0a25e874dabecb7fa)
Esempio: Vinc. Mart. lett. 9. Distruggano prima questi miei detrattori le ragioni scritte, che nel mio parere si allegano, e quando la mia opinione resti denudata, e senza appoggio di ragion nessuna, io mi contento, che si facciano interpreti della mia intenzione.
102) Dizion. 4° Ed. .
CREATO
Apri Voce completa

pag.855



1) id: abf2a6f868f4482eb8ef8ab9c1985201)
Esempio: Vinc. Mart. lett. 66. Si degni far lettera all'erario di Salerno di qualche aiuto di costa, e di grazia la lettera dica, che V. Ecc. me li dona, perchè io mi possa intertenere onoratamente, come suo creato, insino al suo ritorno.
103) Dizion. 4° Ed. .
ASCIUTTAMENTE
Apri Voce completa

pag.282



1) id: 999721d4790d44e8ba77defc101f9444)
Esempio: Vinc. Borgh. Quel che il nostro Villani asciuttamente accenna (cioè brevemente, senza diffondersi)
104) Dizion. 4° Ed. .
ANTICHETTO
Apri Voce completa

pag.212



1) id: b42ca53a44d54158b3b33b1ceb215d49)
Esempio: Vinc. Borgh. In pochi versi con purissima favella Romana, tuttochè un poco antichetta.
105) Dizion. 4° Ed. .
RADDURRE.
Apri Voce completa

pag.38



1) id: 2c48dea410bb4f0598323b7d92ab96a0)
Esempio: Lod. Mart. rim. 32. E l'alma dopo un lungo errore Pur si radduca sconsolata in cielo.
106) Dizion. 4° Ed. .
LOGLIO
Apri Voce completa

pag.84



1) id: 75fc8edcc5324933b0817ee05bb459f3)
Esempio: Lod. Mart. rim. 59. Ma quest'è ch'io mi doglio, Ch'infra il buon grano è 'l loglio.
107) Dizion. 4° Ed. .
DISACERBARE
Apri Voce completa

pag.152



1) id: 2ebf585ff788411db65b30d8f8f0e051)
Esempio: Lod. Mart. rim. 26. Che quando ogni altro duol si disacerba, Pruovo martire a null'altro secondo.
108) Dizion. 4° Ed. .
VERNARE.
Apri Voce completa

pag.246



1) id: 8ba9168255ca4d11a2bb4ee3c485fd62)
Esempio: Lod. Mart. rim. 31. State securi omai dell'aspra guerra, Che, quando verna, imbianca monti, e valli.
109) Dizion. 4° Ed. .
BASOSO
Apri Voce completa

pag.392



1) id: d684c218b17a459abed9eea2f4a59e34)
Esempio: Luc. Mart. rim. burl. Io direi non nulla A petto al vero, e parrei un basoso.
110) Dizion. 4° Ed. .
PROCACCIO
Apri Voce completa

pag.727



1) id: 164d04c2afd94b0583c35d78c2780932)
Esempio: Vinc. Martell. lett. 40. Perchè m'ha chiarito un dubbio ec. confermatomi poi dal silenzio di duo procacci (cioè: dalla mancanza delle lettere nella venuta di due procacci)


2) id: 89f64239ac644b2493fa2088bf6f4faa)
Esempio: Buon. Fier. 3. 4. 9. Ecco procacci, Ecco corrieri richiamarli a bomba.
111) Dizion. 4° Ed. .
INCOMODITÀ, e INCOMMODITÀ, INCOMODITADE , e INCOMODITATE
Apri Voce completa

pag.783



1) id: f327488209cd472e9319048975e340a2)
Esempio: Mart. lett. 10. Ho ricevuto la lettera vostra, nella quale implicate le giustificazioni vostre, colle incommodità, che vi vengono del partirvi dal castello.
112) Dizion. 4° Ed. .
ATTRISTARE
Apri Voce completa

pag.321



1) id: 3b11bcab6d1c4c6681cb1e6d51d9e48f)
Esempio: Lod. Mart. stanz. Chi dell'altrui morir troppo s'attrista, Tacito biasma quel, ch'ha fatto Dio.


2) id: 2983b0ce4f33492c9e1a49ad7e75b892)
Esempio: Cr. 9. 69. 3. Non si dee lasciare ammontare la pecora di minore età di due anni, però che quello, che ne nascesse, non sarebbe accettevole, e quelle n'attristerebbono.
113) Dizion. 4° Ed. .
RAGIA.
Apri Voce completa

pag.47



1) id: fb2381d9fb9a45df8d6b42b2a1981659)
Esempio: Vinc. Martell. rim. 56. Lasciate spesso una callaia aperta Da potervi ritrarre a salvamento, Se la ragia da alcun viene scoperta.
114) Dizion. 4° Ed. .
INUTILMENTE
Apri Voce completa

pag.912



1) id: 3a741cb8f10b466ebb202123ac4f78af)
Esempio: Lod. Mart. st. 85. Questa età bella inutilmente spesa Vergogna porta all'altre etati, e doglia.
115) Dizion. 4° Ed. .
CHIOMA.
Apri Voce completa

pag.650



1) id: af3c41cd6d93446494b565b7a5feb4b4)
Esempio: Lod. Mart. egl. Givan segando allor le bionde chiome Delle aperte campagne al caldo estivo.
116) Dizion. 4° Ed. .
TORMENTOSO
Apri Voce completa

pag.102



1) id: f0734ac57f114fc781aa87bf87b755d2)
Esempio: Lod. Mart. Virg. 4. Virg. E la mortal saetta Dal tormentoso fianco non si svelle.
117) Dizion. 4° Ed. .
VITA.
Apri Voce completa

pag.289



1) id: 49c5c96536154234a9d29f900defad39)
Esempio: Lod. Mart. trag. 122 Nessun mai fu, che la sua vita intera Senza doglia menasse.


2) id: da4ab51bb5c5472e9a641286e8c85017)
Esempio: Car. lett. 1. 157. M'avete dato la vita a farmi vedere parte del commentario, ch'avete scritto degli artefici del disegno.


3) id: e20b6d791dd6494cbe22df3d854d0bf9)
Esempio: Bemb. lett. 1. 5. 149. Che non posso stimar per niente, che voi pensiate di far la vostra vita in quel paese.


4) id: 7aa98c9f9fcc45e3bcb10d0d4f96a080)
Esempio: Bern. Orl. 1. 17. 17. Per darmi vita, eletta egli ha la morte.


5) id: 8826629627e3450e84f516f892353b4d)
Esempio: Bern. rim. 1. 13. Vita scelta si fa, chiara, e serena.


6) id: f5f1d0e7bbd64bdf995e217452d5d3f2)
Esempio: Franc. Barb. 159. 9. Ciascun, che dorme in pace, Vita fa mala.


7) id: 9060f123ca7746ec9cbabd875df8aedf)
Esempio: Bern. rim. 1. 5. Qual è colui, ch'a perder va la vita.


8) id: 6b5ea6dbbe3d4f78acedf7de72b9dd4f)
Esempio: Bern. rim. 1. 21. Voi siete il mio piacer, la vita mia.


9) id: ae419d691a724633ae7dac7a337369bd)
Esempio: E Ninf. Fies. 17. Faccendo co' lor archi d'esta vita Passar molti animali assai sovente.


10) id: 19700f41f7fa492d955edf505e7f37c6)
Esempio: E G. V. num. 9. Si fece il Duca confermare signore a vita.


11) id: 23ba2cdeaf0d42f8863d1d300aca465e)
Esempio: Bern. Orl. 1. 7. 9. Innanzi a tutti va lo 'mperadore Armato bravamente in sulla vita.


12) id: b7cdb6b4a16d42a193890ecbaaed1eae)
Esempio: Bern. rim. 1. 31. Se voi andate dietro a questa vita, Compar, voi mangerete poco pane.


13) id: eb240731f3484cb3b94258f07dae33e3)
Esempio: M. V. 9. 5. Dove non avendo dal fratello alcuna provvisione, traeva la sua vita assai miseramente.
118) Dizion. 4° Ed. .
ANTIQUARIO
Apri Voce completa

pag.215



1) id: ec19aba7bd2e47f3b70de43797bca644)
Esempio: Car. lett. Oratore, storico, antiquario.
119) Dizion. 4° Ed. .
PRUINA
Apri Voce completa

pag.763



1) id: 08221788d930410385803d22af569cae)
Esempio: Lod. Mart. rim. 11. E l'umor della terra, e le pruine, Che 'l verno sparge, sua virtute accoglie. .