Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 360 msec - Sono state trovate 3231 voci

La ricerca è stata rilevata in 8553 forme, per un totale di 5320 occorrenze

1° Edizione
Diz Giu. totali
8548 5 8553 forme
5317 3 5320 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
220) Dizion. 1° Ed. .
DI
Apri Voce completa

pag.257



1) id: 6f2d4c9d331c48c1b7307820640996d0)
Esempio: Liv. M. Elli sen'andavano di piano andare verso le logge de' nimici.
221) Dizion. 1° Ed. .
SCORDIA
Apri Voce completa

pag.770



1) id: 1e686698e2864113919136c9162ab74a)
Esempio: Liv. M. Intra i padri, e 'l popolo minuto fu grande scordia.
222) Dizion. 1° Ed. .
CONVENTO
Apri Voce completa

pag.222



1) id: 7bf0fbf72a3d418aaba27cb564c0a863)
Esempio: Liv. M. Diede il Consolo triegua d'un'anno, per tal convento, ch'elli, ec.
223) Dizion. 1° Ed. .
DISBARATTATO
Apri Voce completa

pag.277



1) id: 4d2264a1adf74927a89e1045d599ffc4)
Esempio: Liv. M. Per lo destro corno della battaglia, il quale era disbarattato.
224) Dizion. 1° Ed. .
DISCONFIGGERE
Apri Voce completa

pag.379 [279]



1) id: e1048dc9798944a98246b96d696bddcc)
Esempio: Liv. M. E così furono i nemici intrapresi, e disconfitti, e morti.
225) Dizion. 1° Ed. .
DISCORDEVOLE
Apri Voce completa

pag.379 [279]



1) id: 4af5c758a7f74217b3376c57098ad6ac)
Esempio: Liv. M. Eleggeranno i più riottosi, e i più discordevoli di tutti.
226) Dizion. 1° Ed. .
DISONORARE
Apri Voce completa

pag.284



1) id: 8999cc3d27d046df96dec220f420c14c)
Esempio: Liv. M. La pulcella non sia disonrata, e vituperata di suo corpo.
227) Dizion. 1° Ed. .
DISPITTARE
Apri Voce completa

pag.288



1) id: 704c297538f24c7fa4d8ced5abbb1fce)
Esempio: Liv. M. Allora dispittava sua sirocchia, ch'avea marito di si alto affare.
228) Dizion. 1° Ed. .
INTROCQUE
Apri Voce completa

pag.461



1) id: 620773fe12c345b585d81572c702b35a)
Esempio: Liv. M. Introcque, che la cosa fue in questo tempo a Veiento.
229) Dizion. 1° Ed. .
SOSTENENZA, e SOSTEGNENZA
Apri Voce completa

pag.819



1) id: 73b86f772fbb4273aed3ff67f1ecf438)
Esempio: Liv. M. I quali andavano cercando di loro sostenenza per cotale maniera.
230) Dizion. 1° Ed. .
SFORZATAMENTE
Apri Voce completa

pag.795



1) id: 49f8f139d6f84617a4a425ea7c80e7ee)
Esempio: Liv. M. Assalirono i nemici sì sforzatamente, che non gli poterono sostenere.
231) Dizion. 1° Ed. .
INGANNAMENTO
Apri Voce completa

pag.444



1) id: 777b42c4868846239b61b89bda76acfb)
Esempio: Liv. M. lo Consolo confermoe lo 'ngannamento, gridando contra le prime insegne.
232) Dizion. 1° Ed. .
INGEGNO
Apri Voce completa

pag.444



1) id: 3b0ef0c61f524334acad7cdf713065cf)
Esempio: Liv. M. E, per tale ingegno, fu la legge tutto l'anno gabbata.


2) id: ee83731613044767b53e583dc12c07a3)
Esempio: Lib. Maccab. M. Usciron della Cittade, e affocaron gl'ingegni [cioè macchine]


3) id: f5b1b406a42a45348c146f9e8dd627bd)
Esempio: M. V. 7. 8. Gl'Inghilesi, maestri di baratti, avevano mandati cavalieri de' loro a 'ngegno, che tornavano la notte per quel cammino.
233) Dizion. 1° Ed. .
PASTURARE
Apri Voce completa

pag.600



1) id: 4c7afbb30d984446afbd40eeee64b73d)
Esempio: Liv. M. Che sarae se i pulcini non pasturranno? [cioè non beccheranno]
234) Dizion. 1° Ed. .
GORA
Apri Voce completa

pag.395



1) id: 404cb9ca26fa498ea664e5bad9d748cf)
Esempio: Liv. M. I quali abitarono entro la gora del Mare [cioè golfo]
235) Dizion. 1° Ed. .
GORGO.
Apri Voce completa

pag.395



1) id: d2946aa392d045e68b6b31869a66045d)
Esempio: Liv. M. Se ne vennono nel più profondo gorgo del mare Adriano.
236) Dizion. 1° Ed. .
ELLI
Apri Voce completa

pag.311



1) id: df234c8f8c714ac79de92e421b6af692)
Esempio: Liv. M. Appio, diss'elli, per forza d'arme mi convien quinci esser cacciato.


2) id: 453c57863d2b4f79ab0f77f0c8ef24c5)
Esempio: E Liv. M. appresso. Elli rispuosono con grandi grida, ch'elli facesse trombare.
237) Dizion. 1° Ed. .
EMANCIPARE
Apri Voce completa

pag.311



1) id: d160045580b140c0a3220ccd664fd46c)
Esempio: Liv. M. Ed avea fatto barattería alla legge, emancipando il suo figliuolo.
238) Dizion. 1° Ed. .
TENCIONARE.
Apri Voce completa

pag.878



1) id: 8e4d4e4a5783455a9db80791848695dd)
Esempio: Liv. M. Ne voi non riottate, e non tencionate di questa cosa.


2) id: 8be22c523089498ea2e47b59787b20d5)
Esempio: E Liv. M. altrove. I Cittadini, e gli amici si tencionavano infra loro.


3) id: 520f84f7a11e4c0e8a51460aa508c947)
Esempio: E Liv. M. di sotto. I suoi compagni se ne tencionan con lui.


4) id: a0fae94429614f40930799d4357a9de2)
Esempio: E Liv. M. appresso fu fatto Edíle, Curule, e fieramente si tencionò contra i gentil'huomini.
239) Dizion. 1° Ed. .
TENIMENTO.
Apri Voce completa

pag.881



1) id: e245c3e4fe704a34813d153c25d14ce5)
Esempio: Liv. M. I Romani gli condannaro in una parte di loro tenimento.


2) id: e74887354eb840f8a14589fc556dec6d)
Esempio: M. V. 3. 106. Se la compera era lecita, senza tenimento di restituzione.