Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 345 msec - Sono state trovate 3231 voci

La ricerca è stata rilevata in 8553 forme, per un totale di 5320 occorrenze

1° Edizione
Diz Giu. totali
8548 5 8553 forme
5317 3 5320 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
200) Dizion. 1° Ed. .
COLPABILE
Apri Voce completa

pag.194



1) id: 054601c0dbf8444687721abe0ed0361b)
Esempio: Liv. M. E voi, diceva egli, s'io gli provo, ch'egli è colpabile.
201) Dizion. 1° Ed. .
COMANDATORE.
Apri Voce completa

pag.195



1) id: 865231b6db664259b465975eb60020c0)
Esempio: Liv. M. Unque mai comandatore non fue si famigliare a sua gente.
202) Dizion. 1° Ed. .
COMPAGNONE
Apri Voce completa

pag.198



1) id: d5611a1b42174bb39ee4d264b2c36d9b)
Esempio: Liv. M. E comechè li dieci compagnoni vietassono, che nullo non parlasse.
203) Dizion. 1° Ed. .
LAIDAMENTE
Apri Voce completa

pag.469



1) id: 9a4b2a3fd2f94547a3a7eec71004e082)
Esempio: Liv. M. Ma non è verisimil, che Fabio avesse sì laidamente fallito.
204) Dizion. 1° Ed. .
LANCIONIERE
Apri Voce completa

pag.471



1) id: 7d88c7e4cf2b463198f0ed3c95f793c4)
Esempio: Liv. M. La prima schiera era di lancionieri, e avea quindici drappelli.
205) Dizion. 1° Ed. .
GIOIOSO
Apri Voce completa

pag.386



1) id: 83dfa65186fb462b8c91c9d18f583fe8)
Esempio: Liv. M. Mi fece forza, e oltraggio, e sen'andò gioioso, e lieto.
206) Dizion. 1° Ed. .
ONTOSAMENTE
Apri Voce completa

pag.570



1) id: 6be195023991411e9ee3d63de4806a32)
Esempio: Liv. M. E com'elli si tornavano ontosamente fuggendo, il Consolo gli seguitò.


2) id: 2ab2ba8495d34011a326d9d73c96a6bb)
Esempio: E Liv. M. altrove. E lo disonor delle osti, lequali si partirono ontosamente.


3) id: a9a31850280846d9b948492646d3b71b)
Esempio: E Liv. M. appresso. Se al lago di Regilla vi sconfiggemmo ontosamente, qui faremo il medesimo.


4) id: 28ff811985a94eab8e8807dcfecd312e)
Esempio: M. V. 1. 39. Si ritenne in Nocéra, ontosamente schernito da' suo' avversarj.
207) Dizion. 1° Ed. .
RICADIA.
Apri Voce completa

pag.699



1) id: 96e45892e37e4b28ae0df0f319aa89e4)
Esempio: Liv. M. Più che la fame, e la mortalitade, e l'altre ricadíe.
208) Dizion. 1° Ed. .
MONTAGNUOLA
Apri Voce completa

pag.539



1) id: 5e6921d022434b8f96fa64dc6c9be846)
Esempio: Liv. M. Le belle montagnuole di Roma, i campi e lo Tevero.
209) Dizion. 1° Ed. .
TRIBUNESCO
Apri Voce completa

pag.908



1) id: 19bf4406177641aaa70d53e065f7824f)
Esempio: Liv. M. Ilquale è ancora tutto enfiato, e pieno di superbia tribunesca.
210) Dizion. 1° Ed. .
VISTO.
Apri Voce completa

pag.943



1) id: a5774ecf1b0b4ba8b0c36328465bf53f)
Esempio: Liv. M. Elli fue non pur solamente visto d'ingegno, anzi fue, ec.
211) Dizion. 1° Ed. .
FIORE
Apri Voce completa

pag.351



1) id: 71f27755af1a4d96ab170d4de2b23da8)
Esempio: Liv. M. Quell'anno fu duramente secco, perocchè tutto l'anno non piovve fiore.
212) Dizion. 1° Ed. .
NIENTEMENO
Apri Voce completa

pag.556



1) id: e7c7069ffb464ecaa9ca074d686c7ba5)
Esempio: Liv. M. Noi medesimi fummo stranieri, e nientemeno abbiamo avuto la Signoría.
213) Dizion. 1° Ed. .
ASSAGGIARE
Apri Voce completa

pag.84



1) id: 28f6112b70004343b565b59afb7f3c5f)
Esempio: Liv. M. Appio assaggia d'aver la pulcélla per doni, e per prieghi.


2) id: f1541d6d83534f24af0a3ece13748154)
Esempio: M. V. 1. 88. E assaggiato per più volte dello assalto degli Ungheri, con loro dannaggio, il Re conobbe, che non la potea vincer per forza.
214) Dizion. 1° Ed. .
DURABILITA
Apri Voce completa

pag.308



1) id: fba34b2bf21241508e4ac91aa1f8b071)
Esempio: Liv. M. Mostrar la grandezza, e la durabilità dello 'mperio di Roma.
215) Dizion. 1° Ed. .
AGGIORNATO
Apri Voce completa

pag.27



1) id: ebb7f1d9f0704b44b18dccbda67b45d0)
Esempio: Liv. M. deliberarono d'atare, e di difendere gli aggiornati, per cheunque maniera.
216) Dizion. 1° Ed. .
METÀ
Apri Voce completa

pag.526



1) id: 6ec78f8583da4434837156f66d7580ea)
Esempio: Liv. M. Quivi il dismembraro crudelmente, perocch'elli il partiro in due metadi.
217) Dizion. 1° Ed. .
POLVERIERA
Apri Voce completa

pag.634



1) id: a0d7d54c5e5044179edc36da2199a5d1)
Esempio: Liv. M. E poi venía la polveriera più alta, e più spessa.
218) Dizion. 1° Ed. .
DA
Apri Voce completa

pag.246



1) id: 64a4315960f043a38221c100d230b73b)
Esempio: Liv. M. che gli biasimava duramente, ora da follía, ora da codardía.
219) Dizion. 1° Ed. .
DA PRESSO.
Apri Voce completa

pag.248



1) id: ffb7893abaaf4313a4050cc8b4ced5ab)
Esempio: Liv. M. E che nullo ne fosse fatto Tribuno l'anno da presso.