Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 560 msec - Sono state trovate 6585 voci

La ricerca è stata rilevata in 19659 forme, per un totale di 13073 occorrenze

2° Edizione
Diz Giu. totali
19656 3 19659 forme
13071 2 13073 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
200) Dizion. 2° Ed. .
POETARE
Apri Voce completa

pag.616



1) id: 2c87b41f96d74877a98f3bc50ad02533)
Esempio: Petr. Son. 10. Onde si scende, poetando, e poggia.
201) Dizion. 2° Ed. .
OBBIETTO
Apri Voce completa

pag.551



1) id: 5725d65cd4e444f2a283a87d612aba2f)
Esempio: Petr. Son. 40. Ne lo sfrenato obbietto vien perdendo.


2) id: e1e62baa865744c1ba3c99b8bc4d6fe3)
Esempio: E Petr. Son. 191. non conosco Altro Sol, ne questi occhj hanno altr'obbietto.
202) Dizion. 2° Ed. .
ONORARE
Apri Voce completa

pag.558



1) id: 4570c06aa546483a9944820617564d2c)
Esempio: Petr. Son. 155. O del Pastor, Ch'ancor Mantova onora.


2) id: d4a1718daa624b11b5bb5956ccecc904)
Esempio: E Petr. canz. 4. 9. Alzando lei, che ne' mie' detti onoro.
203) Dizion. 2° Ed. .
ORA
Apri Voce completa

pag.560



1) id: ffdce72384e6400da84c040e84b43382)
Esempio: Petr. Son. 9. Quando 'l Pianeta, che distingue l'ore.


2) id: c085050530c94599a738ef95130e73aa)
Esempio: E Petr. Son. 144. Parmi d'udirla, udendo i rami, e l'ore.


3) id: 6a7d09a8d32148ccabb8ad91875f6be4)
Esempio: Petr. canz. 26. 6. Ma pur, che l'ora, un poco, Fior bianchi, e gialli per le piagge muova.
204) Dizion. 2° Ed. .
ABBANDONARE
Apri Voce completa

pag.3



1) id: d2285dd04ab843f49dc30fd7b570f281)
Esempio: Petr. son. 20. Le qua' vilmente il secolo abbandona.
205) Dizion. 2° Ed. .
RUSIGNUOLO
Apri Voce completa

pag.731



1) id: 20fb77c722de4ada9b88249f6ff37538)
Esempio: Petr. Son. 271. Quel rusignuol, che sì soave piagne.
206) Dizion. 2° Ed. .
INTAGLIARE
Apri Voce completa

pag.444



1) id: 9feadd71e97243419df6a55bf4d4fbf1)
Esempio: Petr. Son. 42. Di qual pietra più rigida s'intaglia.
207) Dizion. 2° Ed. .
INVITARE
Apri Voce completa

pag.454



1) id: 8cb60bf5ecf249a0955bdbf81f142abe)
Esempio: Petr. Son. 39. Perocchè dì, e notte indi m'invita.


2) id: 468cb9658dde400dbc5063a5ab081922)
Esempio: G. Vill. 7. 85. 3. E invitaronsi a lui de' miglior Cavalieri d'arme del Mondo, ec. Al Re Piero d'Araona s'invitarono molti cavalieri, i più, del suo paese.
208) Dizion. 2° Ed. .
IV'ENTRO
Apri Voce completa

pag.456



1) id: 0795035a1bec4e939413f8f421ead0be)
Esempio: Petr. Son. 148. Ma lo spirto, ch'iv'entro si nasconde.
209) Dizion. 2° Ed. .
ADORARE.
Apri Voce completa

pag.22



1) id: 6b137070700c42db94c2ec6457834f1f)
Esempio: Petr. Son. 193. l'adoro, e 'nchino, come cosa santa.
210) Dizion. 2° Ed. .
RIPENSARE
Apri Voce completa

pag.712



1) id: dc66a30092b0482ba1560b5562357710)
Esempio: Petr. Son. 221. Qualora a quel dì torno ripensando.


2) id: 937630b9c27d446289d82334e6907490)
Esempio: E Petr. Son. 186. Ch'io nol so ripensar non che ridire.
211) Dizion. 2° Ed. .
MERITARE
Apri Voce completa

pag.512



1) id: 6329c0010b324d4fb4a496f9379dfb32)
Esempio: Petr. Son. 273. Che meritò la sua invitta onestate.
212) Dizion. 2° Ed. .
RITORNARE
Apri Voce completa

pag.720



1) id: af52dfe4d5444b7d9538669c70f1f9ff)
Esempio: Petr. Son. 255. Che tosto è ritornata, ond'ella uscío.


2) id: 9c3f9ebe366644828a96f3c8f4f5dabc)
Esempio: E Petr. Son. 38. 1. Che ritornar convienmi alle mie note.
213) Dizion. 2° Ed. .
ORBO
Apri Voce completa

pag.562



1) id: 8e27b1635f234e7d9699a0e7da953e18)
Esempio: Petr. Son. 16. Vommene in guisa d'orbo senza luce.


2) id: a2ba5f74ef6e4573ae36dad46e5cf2af)
Esempio: E Petr. canz. 40. 2. Ahi orbo Mondo ingrato.


3) id: ed8148d05d624933b898bbb53ce99dad)
Esempio: E Petr. cap. 2. Che in tutto è orbo chi non vede il Sole.


4) id: 366b96aa6e7b4764a816aa3e6868cf89)
Esempio: Petr. cap. 5. Ne Ciro in Scitia, ove la vedova orba La gran vendetta, e memorabil feo.
214) Dizion. 2° Ed. .
CONGIURARE.
Apri Voce completa

pag.208



1) id: 1a9266c370be4a5f951d412450afe898)
Esempio: Petr. Son. 44. Che m'hanno congiurato a torto incontra.


2) id: e2a87fa42acd4ed0886a417fd0200a62)
Esempio: G. V. 5. 37. 2. Di più nobili casati si congiurarono insieme di far vergogna al detto M. Buondelmonte.
215) Dizion. 2° Ed. .
CONTENTO
Apri Voce completa

pag.214



1) id: dad1620589df4e36b497b9c42959cc2d)
Esempio: Petr. Son. 307. Poi seguo, come misero, e contento.


2) id: c895efe29568479aa762ecdbdc490e26)
Esempio: Petr. canz. 15. Del mio cuor, donna, l'una, e l'altra chiave, Avete in mano, e di ciò son contento.
216) Dizion. 2° Ed. .
CONTRARIO
Apri Voce completa

pag.218



1) id: a6b78258f2004e5eb7aa997a20f8d8f2)
Esempio: Petr. Son. 40. E spesso l'un contrario l'altro accense.


2) id: c52b2fd4ff144ca7a81c16cfe31fbb81)
Esempio: Petr.Son. 78. Se brama onore, e 'l suo contrario abborre.
217) Dizion. 2° Ed. .
TECO
Apri Voce completa

pag.866



1) id: e56a2541e3114fcbb5133e91d0a1ce94)
Esempio: Petr. Son. 207. E con duro pensier teco vaneggio.
218) Dizion. 2° Ed. .
TEMPIA.
Apri Voce completa

pag.868



1) id: 73d60c316c604bd7b004af9e62b2a71f)
Esempio: Petr. Son. 176. Del fiorir queste innanzi tempo tempie.
219) Dizion. 2° Ed. .
RINOVELLARE, e RINNOVELLARE
Apri Voce completa

pag.708



1) id: 6c5aa5b6a0aa492ca85f10f58a1f41b9)
Esempio: Petr. Son. 33. Deh non rinnovellar quel che m'ancide