Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 744 msec - Sono state trovate 10348 voci

La ricerca è stata rilevata in 45178 forme, per un totale di 34678 occorrenze

3° Edizione
Diz Giu. totali
44451 727 45178 forme
34103 575 34678 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
200) Dizion. 3° Ed. .
CODIARE
Apri Voce completa

pag.348



1) id: 5899d5e4bead4123a19e5a34c9c08fc0)
Esempio: Liv. M. Coloro, di cui egli ebbe alcuna sospeccione, o ch'egli codiava.
201) Dizion. 3° Ed. .
GORA
Apri Voce completa

pag.786



1) id: 3341f5e24cf340c2bc6b0d02814de30d)
Esempio: Liv. M. I quali abitarono entro la gora del Mare [cioè golfo]
202) Dizion. 3° Ed. .
GORGO.
Apri Voce completa

pag.786



1) id: 2c4c4109cead40578d6a66d904d02c3c)
Esempio: Liv. M. Se ne vennono nel più profondo gorgo del Mare Adriano.
203) Dizion. 3° Ed. .
METÀ, METADE, e METATE
Apri Voce completa

pag.1030



1) id: 73789f6a6a724ceba9da51f4a408c683)
Esempio: Liv. M. Quivi il dismembraro crudelmente, perocch'egli il partiro in due metadi.
204) Dizion. 3° Ed. .
MONTAGNUOLA
Apri Voce completa

pag.1054



1) id: 4d5e47bb664145788ffb7ec393be8c37)
Esempio: Liv. M. Le belle montagnuóle di Roma, i campi, e lo Tevero.
205) Dizion. 3° Ed. .
TENIMENTO.
Apri Voce completa

pag.1685



1) id: 1088fa674a86485984433c3a24007def)
Esempio: Liv. M. I Romani gli condannaro in una parte di loro tenimento.


2) id: 532d2c251841457ea4dde1fcb9cc6517)
Esempio: M. V. 3. 106. Se la compera era lecita, senza tenimento di restìtuzione.
206) Dizion. 3° Ed. .
MISPREGIARE
Apri Voce completa

pag.1046



1) id: f70a56af1c4d4ff78f14ce790b0bac16)
Esempio: Liv. M. E volle essere mispregiato, e vile tenuto, per sicuramente vivere.


2) id: fa1915bd14fd415f94c2ca595963ef98)
Esempio: E Liv. M. appresso. Di questo si dovéno sopra tutte cose guardare, ne mispregiare alcuna cosa, che a questo appartenesse.
207) Dizion. 3° Ed. .
INGANNAMENTO
Apri Voce completa

pag.881



1) id: d43b9ec2b8ae45b3be0bf8be5970e0d4)
Esempio: Liv. M. Lo Consolo confermoe lo 'ngannamento, gridando contra le prime insegne.
208) Dizion. 3° Ed. .
INGEGNO
Apri Voce completa

pag.881



1) id: 8dc1a6f6b34042bc9b33826b985519c2)
Esempio: Liv. M. E per tale ingegno, fu la legge tutto l'anno gabbata.


2) id: 86408687651e4ea49df49d09b9119787)
Esempio: Lib. Maccab. M. Usciron della Cittade, e affocaron gl'ingegni [cioè macchine]


3) id: 9a6763c5e55b4c8c8744034f75029939)
Esempio: M. V. 7. 8. Gl'Inghilesi, maestri di baratti, avevano mandati Cavalieri de' loro a 'ngegno, che tornavano la notte per quel cammino.
209) Dizion. 3° Ed. .
DURABILITÀ, DURABILITADE, e DURABILITATE
Apri Voce completa

pag.584



1) id: 2e8c23dfe8c54552a14b984fa2c67e34)
Esempio: Liv. M. Mostrar la grandezza, e la durabilità dello 'mperio di Roma.
210) Dizion. 3° Ed. .
DISBARATTATO
Apri Voce completa

pag.532



1) id: caaa92dddb904fd1a95d1b8c74204c8f)
Esempio: Liv. M. Per lo destro corno della battaglia, il quale era disbarattato.
211) Dizion. 3° Ed. .
DISCONFIGGERE
Apri Voce completa

pag.535



1) id: ff88b43a017a4801ac508b4720a45fe4)
Esempio: Liv. M. E così furono i nemici intrapresi, e disconfitti, e morti.
212) Dizion. 3° Ed. .
DISCORDEVOLE
Apri Voce completa

pag.536



1) id: fe95810fbd1c466697dd793051ee0de2)
Esempio: Liv. M. Eleggeranno i più riottosi, e i più discordevoli di tutti.


2) id: d6c6e95f5b844f6993b6b3a8537f2bb0)
Esempio: Tes. Br. lib. 8. 61. Certo queste proprietà non sono più discordevoli, che l'orgoglio d'un folle, che d'un'altro huomo.
213) Dizion. 3° Ed. .
FIORE
Apri Voce completa

pag.693



1) id: b31bc25bc32140a9a486c0a7b71af389)
Esempio: Liv. M. Quell'anno fu duramente secco, perocchè tutto l'anno non piovve fiore.


2) id: cf9fca4058a14f26a544b3f6a24c39cb)
Esempio: Liv. M. Che non ci pare util cosa fiore alla Repubblica.


3) id: d137b10df78f45abb3a85589be1b521b)
Esempio: Liv. M. Se in lui ha fior bene, egli il guasta, e spegnelo.


4) id: 9cd6c71a702c4999b790d739ac223346)
Esempio: E Liv. M. altrove. Che non erano fiore sufficienti a far quella inquisizione.


5) id: d1a1ec9565954accb41bdf00ccd343dc)
Esempio: E Poet. Ant. M. Cin. Si che un fiore di me pietate avesse.
214) Dizion. 3° Ed. .
DISPITTARE
Apri Voce completa

pag.553



1) id: e79455d3c35c4c7fb76034fd73f77a4c)
Esempio: Liv. M. Allora dispittava sua sirocchia, ch'avea marito di sì alto affare.
215) Dizion. 3° Ed. .
GIOIOSO
Apri Voce completa

pag.767



1) id: 65878f6c90cc4b85ac92a3aab67e329b)
Esempio: Liv. M. Mi fece forza, e oltraggio, e sen'andò gioioso, e lieto.
216) Dizion. 3° Ed. .
SOFFICENZA, e SOFFICIENZIA
Apri Voce completa

pag.1544



1) id: 4cf2917da7ea41f78508ae5b77f3ba3f)
Esempio: Liv. M. Grande sofficenza di biada v'avea [cioè abbondanza. Lat. vis, copia]
217) Dizion. 3° Ed. .
ONTOSAMENTE
Apri Voce completa

pag.1118



1) id: 4db9e6c1d8e146ce9ae1d74b6c177ff1)
Esempio: Liv. M. E com'elli si tornavano ontosamente fuggendo, il Consolo gli seguitò.


2) id: 799e6129f35540c49d905b09655bf12e)
Esempio: E Liv. M. altrove. E lo disonor delle osti, le quali si partirono ontosamente.


3) id: 32335a32e05144edbd9890feedf42360)
Esempio: E Liv. M. appresso. Se al Lago di Regilla vi sconfiggemmo ontosamente, qui faremo il medesimo.


4) id: 17541d1a14d04c10accece511e72c1ff)
Esempio: M. V. 1. 39. Si ritenne in Nocéra, ontosamente schernito da' suo' avversarj.
218) Dizion. 3° Ed. .
SOSTENENZA, e SOSTEGNENZA
Apri Voce completa

pag.1566



1) id: 0fefd88d5f194011aff419beca6c8f81)
Esempio: Liv. M. I quali andavano cercando di loro sostenenza per cotale maniera.
219) Dizion. 3° Ed. .
INCRESCEVOLE
Apri Voce completa

pag.862



1) id: 6b1f872ebf8a494e9e041006b5361f95)
Esempio: Liv. M. Fu grave, ed increscevol di pistolenza, e sollecitoso di prodigj.