Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 430 msec - Sono state trovate 2351 voci

La ricerca è stata rilevata in 5680 forme, per un totale di 3108 occorrenze

3° Edizione
Diz Giu. totali
5167 513 5680 forme
2816 292 3108 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
120) Dizion. 3° Ed. .
USURA
Apri Voce completa

pag.1815



1) id: ea73d50653014aa4aab453f635b22316)
Esempio: Mart. Let. 74. Certificandola, che questo mio debito sarà pagato coll'usura della gratitudine di questo gentiluomo.
121) Dizion. 3° Ed. .
RESIDUO.
Apri Voce completa

pag.1341



1) id: f4111d0194b44a6587d55e00ce28695a)
Esempio: Mart. Lett. 27. Che mi par compassione astringerli, e molestarli per alcuni residui, che ci sono.
122) Dizion. 3° Ed. .
PROTESTO
Apri Voce completa

pag.1274



1) id: 6b9a5eca902241299f3b4c4376599894)
Esempio: Mart. Lett. 64. Mi giudicano rovinato, vedendomi fare i protesti, e tenermi sugli interessi dalli mercanti.
123) Dizion. 3° Ed. .
INCISCHIARE
Apri Voce completa

pag.858



1) id: 8eb7ee3b17794ef09babe36d5c1b95bf)
Esempio: Lod. Mart. Eglog. Già non ti chieggio, o Dio, che 'l cuor m'incischi, Co' velenosi strali.
124) Dizion. 3° Ed. .
TORTO
Apri Voce completa

pag.1708



1) id: 90bb660b49274721bc62722139b5fe5c)
Esempio: Mart. Poes. 9. E non più dietro a' miei desir vaneggio, Ma il torto piè tra vie terrene, e incerte Rivolgo or ben, per più sicure, ed erte.
125) Dizion. 3° Ed. .
INNOSTRARE, e INOSTRARE
Apri Voce completa

pag.891



1) id: c055ba570be7451c81bf4303206fa4b4)
Esempio: Martell. Poes. 20. Il Tebro, ec. Le famose sue rive imperla, e inostra.
126) Dizion. 3° Ed. .
TEMPERATO,
Apri Voce completa

pag.1674



1) id: 708397743ab24b199775fb16b557fd8f)
Esempio: Martel. Poes. 15. Ma voi sotto temprato amico Cielo Tornate fredda, e cieca.
127) Dizion. 3° Ed. .
MAMMUCCIA
Apri Voce completa

pag.992



1) id: 57e11a9d286046d3ad2f473a916e4d7b)
Esempio: Luc. Mart. Rim. Burl. E qui scrivo, Visin, queste cartucce, Per mandartele in cambio delle nuove, E farem, come dire, alle mammucce.
128) Dizion. 3° Ed. .
BREZZA
Apri Voce completa

pag.240



1) id: 93a30ae8cb694deb847c76ca629ff74f)
Esempio: Lod. Mart. Rim. Burl. All'altalena fan le notti, e i giorni, E la brezza, e le nebbie, e i venti, e l'onde.
129) Dizion. 3° Ed. .
RISPETTOSO
Apri Voce completa

pag.1392



1) id: 0a356ccfdb224a13a4881f6bfe40b1bd)
Esempio: Mart. Lett. 53. Che l'amicizia sia corrotta da una inavvertenza, o da uno atto non così rispettoso.
130) Dizion. 3° Ed. .
MORSO
Apri Voce completa

pag.1058



1) id: 4edc5d8a8c2641c89152cd880e74111b)
Esempio: Mart. Eglog. Che mal conosce il ben, chi pria non prova Gli acuti morsi del destino avverso.
131) Dizion. 3° Ed. .
RIGARE
Apri Voce completa

pag.1362



1) id: ac34860c2d0e440fb7f059fbf7c76156)
Esempio: Lod. Mart. Eglog. Arno, ec. Girsen costretto da fiorite rive, Rigando il bel paese, e le Cittadi.
132) Dizion. 3° Ed. .
DENUDATO
Apri Voce completa

pag.489



1) id: f68ca04b68194bdd9c2ba3044fbb992e)
Esempio: Vinc. Mart. Lett. Distrugghino prima questi miei detrattori le ragioni scritte, che nel mio parere si allegano, e quando la mia opinione resti denudata, e senza appoggio di ragion nessuna, io mi contento, ec.
133) Dizion. 3° Ed. .
SERVITÙ, SERVITUDE, SERVITUTE, e SERVITUDINE
Apri Voce completa

pag.1511



1) id: b24acb5560824cd69825b1488cf19b99)
Esempio: Vinc. Mart. Lett. Ne sperate, che io tenti colla risposta del sonetto il mare delle vostre lodi, perchè son tali, che spaventano la libertà della prosa, non che la servitù della rima (qui obbligo, legame)
134) Dizion. 3° Ed. .
RESECARE.
Apri Voce completa

pag.1341



1) id: b82a3be5ce4242c686492e1e063b9403)
Esempio: Mart. Lett. 14. Se io stesso non avessi con presta, e rigida mano resecate le parti non sane.
135) Dizion. 3° Ed. .
CHIOMA
Apri Voce completa

pag.328



1) id: de7ae96454a842bb977d56be3fface60)
Esempio: Lod. Mart. Eglog. Givan segando allor le bionde chiome Delle aperte campagne al caldo estívo [qui le biade]
136) Dizion. 3° Ed. .
ESEMPLARE
Apri Voce completa

pag.611



1) id: 822d76a9041a4f318f032599f252c949)
Esempio: Mart. Lett. 63. Io ho trovato un Gentiluomo, benissimo, e nobilissimamente nato, e di costumi ottimi, ed esemplari.
137) Dizion. 3° Ed. .
BELO
Apri Voce completa

pag.213



1) id: 1da4c8572e1442ff84e1c06579a4ad57)
Esempio: Lod. Mart. Venirmi attorno, e lasciar prati, e fonti, E pianger meco in angosciosi beli [parla del gregge]
138) Dizion. 3° Ed. .
UOMO
Apri Voce completa

pag.1806



1) id: ef9296da44cd4a65bd144a2edb84060f)
Esempio: Lodov. Mart. Lett. E non vorrà, che un'uomo fatto da lei, sia disfatto, e consumato da altri, ec.
139) Dizion. 3° Ed. .
INAVVERTENZA
Apri Voce completa

pag.850



1) id: d22b8ac452364ef198689d4db561cba6)
Esempio: Mart. Lett. 53. Che l'amicizia sia corrotta da un inavvertenza, o da un atto non così rispettoso, ec.