Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 485 msec - Sono state trovate 8062 voci

La ricerca è stata rilevata in 22932 forme, per un totale di 14590 occorrenze

4° Edizione
Diz Giu. totali
22238 694 22932 forme
14176 414 14590 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
100) Dizion. 4° Ed. .
LAUDATORE
Apri Voce completa

pag.31



1) id: 8232fed65f1f47ba93ed825bbb65808d)
Esempio: Rim. Ant. P. N. M. Rain. Aquin. Perch'io non son sì sapio laudatore, Ch'io sapessi ec.
101) Dizion. 4° Ed. .
ITTERIZIA
Apri Voce completa

pag.922



1) id: 53580378685141648ca30c1ea61f0e70)
Esempio: Volg. Mes. Confezione d'eupatorio mirabile all'itterizia.
102) Dizion. 4° Ed. .
DISCONFORTARE
Apri Voce completa

pag.162



1) id: cf4b2478e3da434ba1b4626d081bf5e6)
Esempio: Rim. ant. Guitt. 95. Però non disconforto la mia mente.


2) id: 94c27bbdcc9e4aa1b85e77b578b131ac)
Esempio: Rim. ant. inc. 127. Nel qual d'amar la gente disconforto.


3) id: 92a0d047753b4e20a8e79a1f6e111f77)
Esempio: E Dan. rim. 17. Non v'accorgete voi d'un, che si smuore, E va piagnendo, sì si disconforta.
103) Dizion. 4° Ed. .
RAMELLA.
Apri Voce completa

pag.56



1) id: fca2dc840e774fbc9a8e24d146417fd9)
Esempio: Rim. ant. P. N. Inghilfr. Vedeva augelli posare in ramelle.
104) Dizion. 4° Ed. .
SITIRE.
Apri Voce completa

pag.540



1) id: 9e8df4424fc74b2eb7dc9853ebf87a69)
Esempio: Rim. ant. F. R. E nella croce ancor volle sitire.
105) Dizion. 4° Ed. .
GIOCOLINO
Apri Voce completa

pag.607



1) id: 50aeeb66ee14433db56b13dd325c423e)
Esempio: Ant. Alam. rim. 14. E gli fa intorno mille giocolini.
106) Dizion. 4° Ed. .
FRESCHETTO
Apri Voce completa

pag.529



1) id: e28ad0942a004f42aba977b487aa9f61)
Esempio: Rim. ant. Guid. Cavalc. 68. Menommi sotto una freschetta foglia.
107) Dizion. 4° Ed. .
FRUTTIFEROSO
Apri Voce completa

pag.539



1) id: ae84c01c8057441fa850dfe51f3ce739)
Esempio: Rim. ant. Buonag. Urb. 109. Come arbore, quando è fruttiferosa.
108) Dizion. 4° Ed. .
AMARIRE.
Apri Voce completa

pag.146



1) id: 033971116cc74bf39fc4d199ae2afc39)
Esempio: Rim. ant. P. N. Inghilfred. In sperienza amarisco mia speme.


2) id: ea7a06b61d2640ac9e4f8c44c7ab5d1a)
Esempio: Rim. ant. F. R. Non posso lo meo cor sempre amarire, Come amariscono i poeti in versi.
109) Dizion. 4° Ed. .
AMARORE.
Apri Voce completa

pag.147



1) id: 6b449f75aacc459dbbfe25d1aba6f57f)
Esempio: Rim. ant. P. N. Saladin. Amore m'è tornato in amarore.
110) Dizion. 4° Ed. .
ALLEGGIATORE.
Apri Voce completa

pag.124



1) id: 271d7c5edd04423fbaaf8e4606cd3112)
Esempio: Rim. ant. F. R. Panuc. E delle pene vostre alleggiatore.
111) Dizion. 4° Ed. .
REFUTANZA.
Apri Voce completa

pag.92



1) id: 42671cdc2b7240f293c9f8d6e534bcb6)
Esempio: Rim. ant. F. R. In modo cieco ne fe refutanza.


2) id: f050e40a391649c69799c29d04bf0472)
Esempio: E Rim. ant. F. R. appresso: E da sua innamoranza Sempre ebbe refutanza.
112) Dizion. 4° Ed. .
SIGNORÍO.
Apri Voce completa

pag.529



1) id: 0747ea622d36466bbc55264e274c218e)
Esempio: Rim. ant. F. R. Allor ch'io posso aver il signorío.
113) Dizion. 4° Ed. .
SEGNALANZA.
Apri Voce completa

pag.456



1) id: e0ebf6cf25a84f9e87a90b8f1ac6c394)
Esempio: Rim. ant. Guitt. F. R. È noto per antica segnalanza.
114) Dizion. 4° Ed. .
SUGNA.
Apri Voce completa

pag.808



1) id: 92b7683e0e8a48a393e428a804f1e256)
Esempio: Rim. ant. Ami nel drappo suo cardo, e non sugna.
115) Dizion. 4° Ed. .
SAPERE
Apri Voce completa

pag.321



1) id: 2030d4c2881745e5b544612858e0e42f)
Esempio: Rim. ant. Dant. Maian. 83. Ogne plager, sacciate, Avanza sofferenza.


2) id: 437661f94a094ef2bf719f86e284a55e)
Esempio: E Rim. ant. Dant. Maian. 84. Nè altra cosa gradita Alla vostra beltade Manca, donna sacciate, Che pietà.


3) id: f576ac05fe304d0ca6b65307fc3c08e1)
Esempio: Nov. ant. 55. 1. Messer Brancadoria il vide; seppegli reo.


4) id: 0a0e43d67f674f45b5eddcb6e4055292)
Esempio: Liv. M. Non ne seppono nè grado, nè grazia allo 'mperadore.


5) id: 859ed9af7b7940978c65c6bae17524da)
Esempio: Bern. rim. 43. E se fosse qualcun, che gli cocesse, E volesse mangiari in varj modi, Ditegli, che non sa mezze le messe (parla de' cardi)
116) Dizion. 4° Ed. .
INGINOCCHIONE, e INGINOCCHIONI,
Apri Voce completa

pag.834



1) id: 4d22d0fe43ce4759ac134ec415c546c5)
Esempio: Rim. ant. Guitt. 95. Inginocchion mi gitto a voi davante.
117) Dizion. 4° Ed. .
DISRAGIONE.
Apri Voce completa

pag.201



1) id: 6b33fe13973440e4aca9a2b10f7de8fb)
Esempio: Rim. ant. Pann. Bagn. E montano crescendo Dislealtate, inganno, disragione.
118) Dizion. 4° Ed. .
DISAMATO
Apri Voce completa

pag.154



1) id: 51fc971600a74e9786d604fd736c4596)
Esempio: Rim. ant. Guid. Cavalc. E per amar mi trovo disamato.


2) id: 214d84e022484a7a81958176ec16b936)
Esempio: Rim. ant. Guitt. 91. Dolente, tristo, e pien di smarrimento Sono rimaso amante disamato.


3) id: 5d91881bdafb4552a2ce14e18d1d1a71)
Esempio: M. V. 5. 48. E mostrò loro come il signore era un vil tiranno, nato d'un fabbro Saracino, e disamato da tutti per la sua tirannía.
119) Dizion. 4° Ed. .
FALLATRICE
Apri Voce completa

pag.336



1) id: 3e0dca7d6f904de0b35a31af66e773fb)
Esempio: Rim. ant. F. R. Destra non fallatrice il dardo avventa.