Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 354 msec - Sono state trovate 4739 voci

La ricerca è stata rilevata in 12518 forme, per un totale di 7746 occorrenze

3° Edizione
Diz Giu. totali
12442 76 12518 forme
7703 43 7746 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
140) Dizion. 3° Ed. .
GARGARIZZARE
Apri Voce completa

pag.748



1) id: 2c3e82db2dac4462b52efb3214038320)
Esempio: M. Aldobr. E sia medicato con gargarizzare, e starnutire, con gargarismo.
141) Dizion. 3° Ed. .
PAPPO
Apri Voce completa

pag.1151



1) id: 39474a1d4b704fbeb0f74292c0352bef)
Esempio: M. Aldobr. Si come è a dire mamma, pappo, babbo, bombo.
142) Dizion. 3° Ed. .
SNATURATO
Apri Voce completa

pag.1534



1) id: 672ab1fbb8934e52b40de0647004d9e3)
Esempio: M. Aldobr. E ancora vale allo snaturato appetito della femmina, ec.
143) Dizion. 3° Ed. .
MASCHILE
Apri Voce completa

pag.1009



1) id: df506bb2d67d43009c87020642a75817)
Esempio: M. Aldobr. Le carni maschili sono più calde, che le femminine.
144) Dizion. 3° Ed. .
SARCOCOLLA
Apri Voce completa

pag.1439



1) id: c36edf38783141f7be6e1e4873a8b611)
Esempio: M. Aldobr. Ponervi suso polvere di sangue di dragone, e sarcocolla.
145) Dizion. 3° Ed. .
SODDOMIA.
Apri Voce completa

pag.1542



1) id: dc075f8557914dc28b1128a8f1676e47)
Esempio: Maestr. 2. 31. 2. Della soddomia.
146) Dizion. 3° Ed. .
BRIONIA.
Apri Voce completa

pag.242



1) id: c1d2b1980168408f8eb6e01eb07e49ef)
Esempio: M. Aldodr. Aldobr. Fate fare acqua di fior di fave, di borrána, e di briónia.
147) Dizion. 3° Ed. .
DISTRUGGERE
Apri Voce completa

pag.559



1) id: 73c0f00dc8f948f69f97b2c710161b3b)
Esempio: Maestr. Aldobr. Della colla non se ne faccia polvere, ma si distrugga con acqua.
148) Dizion. 3° Ed. .
LIMATURA
Apri Voce completa

pag.959



1) id: 1ce249032edc4fdaaddd402443873a92)
Esempio: Maestr. Aldobr. Rec. limatúra di ferro, e ruggine di ferro, e cortecce di melagrane.
149) Dizion. 3° Ed. .
ENFIARE
Apri Voce completa

pag.599



1) id: d8dbdb5aa6884e19a7f3db79f6c942a8)
Esempio: Maestr. Aldobr. Ma elle sono grosse, e pesanti, e ingrossano, e enfiano la forcella.


2) id: 41651fb172ef4f6e8cc4a125c0dda937)
Esempio: E M. Aldobr. altrove. Ma a chi ne mangia troppo, si enfia il ventre, e tura le vie.


3) id: 63451365552f4343bacc564150541c26)
Esempio: Maestr. 2. 6. 4. Quando alcuno del cognoscimento della verita insuperbisce: onde è scritto: La scienza gonfia (cioè fa altrui insuperbire)
150) Dizion. 3° Ed. .
FELLO
Apri Voce completa

pag.670



1) id: 882bd83d1fa14fff80862f0e44b56ae0)
Esempio: Maestr. Aldobr. Chi gli ha infuori, e grossi, si è fello, e gran parlatore.
151) Dizion. 3° Ed. .
CONFORTATIVO
Apri Voce completa

pag.384



1) id: 54d647d90f1f453c84a8ae1a01015ea2)
Esempio: Maestr. Aldobr. Carne di polli è più confortativa, e più convenevole a natura d'huomo.
152) Dizion. 3° Ed. .
ASPALTO
Apri Voce completa

pag.150



1) id: 295a4a8df86e4013949d92fad02b300a)
Esempio: Maestr. Aldobr. R. Agarico, aspalto, seme di petacciuóla, e santoreggia, di catuno once due.
153) Dizion. 3° Ed. .
SUFOLAMENTO.
Apri Voce completa

pag.1649



1) id: 724c5f2ff9e0426197366ee08c4d1193)
Esempio: Maestr. Aldobr. Che vale a gravezza dell'udire, e a suono, e a tutto sufolamento.
154) Dizion. 3° Ed. .
SEMBIEVOLE
Apri Voce completa

pag.1499



1) id: 05fe023e3a5e44f1913cea31cb541fdc)
Esempio: M. Aldob. E hanno sembievole natura in tutte opere, ch'elle fanno nel corpo dell'huomo.
155) Dizion. 3° Ed. .
OSTELLO
Apri Voce completa

pag.1133



1) id: fbde6a4f564c4bb1b7743c24045878c5)
Esempio: M. Aldob. Per la dispensa della magione, sono amministrati i nodrimenti a quelli dell'ostello.
156) Dizion. 3° Ed. .
INFORTIRE
Apri Voce completa

pag.879



1) id: a98179e0f5dd4b5186d607389c2cd9ec)
Esempio: Maestr. Aldob. Perciocchè 'l travaglio, quando la forcella è ben vota, fa il calore crescere, ed infortire.
157) Dizion. 3° Ed. .
IMBIONDIRE
Apri Voce completa

pag.830



1) id: 6d5ea693c8b149eda6ba2314913f93d6)
Esempio: M. Ald. Se volete i capelli imbiondíre, sì prendete fior di ginestre.
158) Dizion. 3° Ed. .
SORDITÀ, SORDITADE, e SORDITATE
Apri Voce completa

pag.1562



1) id: b8ec0e0ec4f14092b25be0a9aea79beb)
Esempio: M. Aldobr. Sordità è in due maniere, l'una naturale, e l'altra accidentale.
159) Dizion. 3° Ed. .
SARNACCHIO
Apri Voce completa

pag.1439



1) id: 54fdab66c081433cacda6281f43030db)
Esempio: M. Aldobr. Gli abbonderà sarnacchj, secondo 'l savor della maniera della flemma.