Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 635 msec - Sono state trovate 23633 voci

La ricerca è stata rilevata in 71484 forme, per un totale di 47256 occorrenze

3° Edizione
Diz Giu. totali
70182 1302 71484 forme
46549 707 47256 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
120) Dizion. 3° Ed. .
RICREATORE, e RICRIATORE
Apri Voce completa

pag.1358



1) id: 3ea1636ad1f047c380faa42b0d1d32f0)
Esempio: Espos. Salm. Il quale se ancora lo Dio mio creatore, e ricreatore.
121) Dizion. 3° Ed. .
CERTITUDINE
Apri Voce completa

pag.318



1) id: d81ec89a8b27497c9da4fc09044f3fec)
Esempio: Espos. Salm. Della tua certitudine, secondo la quale tu rimuneri, e doni.
122) Dizion. 3° Ed. .
ANTIFONA
Apri Voce completa

pag.112



1) id: 416d473c58ef49a7b886518e14a5e8fc)
Esempio: Espos. Salm. Queste sono sette antifone sacramentali, che gridano l'avvenimento di Cristo.
123) Dizion. 3° Ed. .
UBBIDITORE
Apri Voce completa

pag.1751



1) id: 04cb013588854a0285eb8bdf1d6a43c7)
Esempio: Espos. Vang. E perciò colui è comandatore, e ubbiditore a se stesso.


2) id: 54944c1688ea4b00a1c2b04da842cc02)
Esempio: Rim. Ant. P. N. Non fanno ubbiditor mille allegrezze.
124) Dizion. 3° Ed. .
INGIURIATORE
Apri Voce completa

pag.885



1) id: 1266f0b881ba41ecbe54476f617c84d3)
Esempio: Espos. Vang. Io fui prima bestemmiatore, e perseguitatore, e ingiuriatore di Cristo.
125) Dizion. 3° Ed. .
DISCENSIONE, e DESCENSIONE
Apri Voce completa

pag.533



1) id: b8026d7357c7476e81564750a7286a0e)
Esempio: Espos. Salm. Discendi, Signore, non per mutazion di luogo, ma per discensione.
126) Dizion. 3° Ed. .
PERFETTISSIMAMENTE
Apri Voce completa

pag.1188



1) id: 1158cdef9f1f432b9c1f277abd407c2c)
Esempio: Espos. Vang. Questa santità, la quale è perfettissimamente in Cristo, dovemo desiderare.
127) Dizion. 3° Ed. .
PENSATORE
Apri Voce completa

pag.1182



1) id: 7832719ae4ea4b13915d03014db04ef5)
Esempio: Espos. Vang. E così addiviene molte volte de' falsi pensatori, o giudicatori.


2) id: bd7840413c8644dda19885e13e084457)
Esempio: S. Bern. Lett. Lo sguardo del pensatore, da allo 'ntelletto, acciocchè quindi nasca il pensiero.
128) Dizion. 3° Ed. .
RABBI.
Apri Voce completa

pag.1303



1) id: b544c0cde9434b56b9972d225fd74123)
Esempio: Espos. Vang. Gli dicevano Rabbi, che tanto è a dire, quanto Maestro.
129) Dizion. 3° Ed. .
STIMITE, e STIMATE.
Apri Voce completa

pag.1619



1) id: a35fdfa89c9a4efd81d7f252b38a6ea7)
Esempio: Espos. Salm. Quando si mosterrà Cristo colle stimite, e segni della passione.


2) id: af2aaa5aa75348439467915e17736f2d)
Esempio: Cavalc. Tratt. Pazienz. Stimate, secondo che dice S. Agostino, si chiamano i segni delle tribulazioni, e le pene, e le piaghe, che ebbe per Cristo ricevute.


3) id: b5c190b07fd34b4dbb821dbd59d55c03)
Definiz: §. Far le stimite: diciamo del Cercare, con preghi affettuosi, e atti compassionevoli, muovere compassion di se in altrui. Lat. brachia tendere, pandere, porrigere, misericordiae commovendae caussa.
130) Dizion. 3° Ed. .
ORTAGGIO.
Apri Voce completa

pag.1130



1) id: 204e1dc11f0d4beeac8fdc4fe1e106ed)
Esempio: P. Vett. Tratt. Uliv. Persone si onorati, ec. non hanno avuto a vile di celebrare quegli ortaggi.
131) Dizion. 3° Ed. .
MUFFARE
Apri Voce completa

pag.1066



1) id: 8cf22ebb688a48beaf70173788df780e)
Esempio: Esp. Salm. Vogliono innanzi tenergli nel soppidiano a muffare.
132) Dizion. 3° Ed. .
SGONFIARE
Apri Voce completa

pag.1520



1) id: 785bc3dff7964563b85adff5a4a4b699)
Esempio: Sag. Nat. Esp. 33. Ed allora solamente si sgonfierà.


2) id: 8875597eb7f4436da88fdb93552337af)
Esempio: E Sag. Nat. Esp. 117. Introdotta l'aria [la vescica] sgonfiò in un tratto.


3) id: c5e4d4dbdb52491c8655cb59f23a41d8)
Definiz: §. Per metaf. Lat. tumorem adimere, detumefacere.


4) id: a64271b3a94f4a619d9379f2f694bb5f)
Esempio: Mor. S. Greg. Considerata la potenza del creatore sgonfi il gonfiamento della mente, per la memoria della sua condizione.
133) Dizion. 3° Ed. .
RAREFARE.
Apri Voce completa

pag.1324



1) id: 7e05c4400fd74722b208449e6863b401)
Esempio: Sag. Nat. Esp. 4. Non abbia forza di rarefarla.


2) id: de4aedcee48149d3920cfd55342f55f4)
Esempio: E Sag. Nat. Esp. altrove. Avendo l'energia del freddo nel rarefare scavalcato d'insieme le viti.


3) id: b8fa65db90ef42a2bd75394a7c6350da)
Esempio: Sagg. Nat. Esp. 131. Quando si trovasse ristretta in un vaso, dove non fosse un minimo spazio da rarefarsi.


4) id: 55225e49c2a44ff9a719e06115811a43)
Esempio: E Sagg. Nat. Esp. appresso. Non venisse nel primo raffreddamento a strignersi, e in cotal guisa ad acquistar campo, dove rarefarsi.
134) Dizion. 3° Ed. .
RISCONTRATO
Apri Voce completa

pag.1389



1) id: 454a92e36d1e41559d61c05c5a8f58e4)
Esempio: Sag. Nat. Esp. 31. Esperienza riscontrata nella nostra Accademia.
135) Dizion. 3° Ed. .
RISTILLARE.
Apri Voce completa

pag.1394



1) id: 08474ee0814545d2afc365bc760a8787)
Esempio: Red. Esp. Nat. 35. Gli feci ristillare a bagnomaria.


2) id: ae4f157b64a242338e776dafbdb5b618)
Esempio: E Red. Esp. Nat. 36. Se si ristilli di nuovo della stessa sorta d'erba.
136) Dizion. 3° Ed. .
A BULINO.
Apri Voce completa

pag.11



1) id: 2a822459f2b04750bb9cc560e89d5a15)
Esempio: Sag. Nat. Esp. 169. Com'un Cristallo intagliato a bulino.
137) Dizion. 3° Ed. .
FASTIDIOSISSIMO
Apri Voce completa

pag.661



1) id: 9239a665c68b4f9b9437bb079c8c9c04)
Esempio: Red. Esp. Nat. 42. Quest'olio, ec. cagiona fastidiosissimi accidenti.
138) Dizion. 3° Ed. .
RILUCENTE
Apri Voce completa

pag.1367



1) id: 9ce53df83e984ed7bd0b6ca2e44c621c)
Esempio: Sag. Nat. Esp. 268. Parevano foderate d'una tunica rilucente.
139) Dizion. 3° Ed. .
INGIALLIRE
Apri Voce completa

pag.883



1) id: 3ba547da524c48b78e53d1aaffc4cef4)
Esempio: Red. Esp. Nat. 37. Comincia appoco appoco ad ingiallire.