Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 499 msec - Sono state trovate 23633 voci

La ricerca è stata rilevata in 71484 forme, per un totale di 47256 occorrenze

3° Edizione
Diz Giu. totali
70182 1302 71484 forme
46549 707 47256 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
40) Dizion. 3° Ed. .
PULEDRO
Apri Voce completa

pag.1279



1) id: 8ea278880dd548b6bb05c58cb4f6b77e)
Esempio: Espos. Pat. Nost. Che sì come dice il proverbio: Chi Addottrina puledra in dentatura, Tener la vuole, mentre che ella dura.
41) Dizion. 3° Ed. .
CHIUSA
Apri Voce completa

pag.330



1) id: c6c1cfe9ff344c8286b9b556a75ca5c3)
Esempio: Espos. Pat. Not. Nost. E sono altresì come il mulíno sanza chiusa, che tutto giorno volge, e gira, secondo il corso dell'acqua.


2) id: df4eea2deb934faa8513fe807a46ae75)
Definiz: §. Lasciare in chiusa, o simili: Chiudere. Lat. claudere.
42) Dizion. 3° Ed. .
TORNASOLE.
Apri Voce completa

pag.1706



1) id: ca1715e8cda446f7af734a53722693b7)
Esempio: Esp. Pat. Nost. A guisa di quel tornasole, che sempre le sue foglie gira a guisa della ruota della solare virtù.
43) Dizion. 3° Ed. .
TRATTABILE
Apri Voce completa

pag.1721



1) id: 692df29803e24c7a94ab721514b086ae)
Esempio: Esp. Pat. Nost. Prezioso, come oro, che come più è nel fuoco, più è puro, e chiaro, e lucente, e trattabile.


2) id: 24abe3c6ee504249a454cf1a50266be0)
Definiz: §. Per metaf. Benigno, pieghevole. Lat. tractabilis, mansuetus, facilis.
44) Dizion. 3° Ed. .
VISITAMENTO.
Apri Voce completa

pag.1791



1) id: a1f71122629c4fa5b02ef82ff3c9b4fc)
Esempio: Esp. Pat. Nost. Conviensi visitare d'atarla di quello, che fa bisogno per l'amore di Dio, e questo è lo buono visitamento.
45) Dizion. 3° Ed. .
PUTIDORE.
Apri Voce completa

pag.1286



1) id: ea19404e8a744433be77567107b78471)
Esempio: Espos. Pat. Nost. Egli è altresì come le api, che fanno il mele, che fugge i putidori, e cerca de' campi fioriti.


2) id: 2e1683eb67a64d6cb2b06a95f710ad28)
Esempio: Lib. Cur. Malat. Ottimo suffumigio si è il putidore del castoro, e dell'aglio.
46) Dizion. 3° Ed. .
RIPOSTAMENTE
Apri Voce completa

pag.1385



1) id: 091d7d8603fd4ca6931d9c6dac35083a)
Esempio: Esp. Pat. Nost. Quando egli era fanciullo, una fiata entrò nel tempio col suo padre ripostamente, e ivi vide un gran diavolo.
47) Dizion. 3° Ed. .
CICOGNINO
Apri Voce completa

pag.334



1) id: 8c81540d7790454591e8e3c26fbbdd1f)
Esempio: Esp. Pat. Nost. La cicogna, quando ella è vecchia, che non si possa atare, li cicogníni suoi figliuóli sì le traggono le penne.
48) Dizion. 3° Ed. .
DIAMANTE
Apri Voce completa

pag.497



1) id: efaa357ef2b34dd2a9192bdaf840d50e)
Esempio: Espos. Pat. Nost. Dio è il diamente di nobile natura, che non degna sedere in oro, ma in povero metallo, siccome è il ferro.


2) id: 9703d4e81e5d49fcb44a6662fcce140e)
Esempio: Sag. Nat. Esp. 175. Con bel lavoro, quasi a punta di diamante.


3) id: 0101089929344a298bce6478be1d984f)
Esempio: E Sag. Nat. Esp. appresso. I diamanti gruppiti, cioè quelli, che son lavorati in sulla loro natural figura, rade volte falliscono.


4) id: 23cd59444c634dadac301c000aa5f7ec)
Esempio: Sag. Nat. Esp. 232. Che quando i diamanti hanno fondo, avvegnachè smussati, e spianati in sulla ruota, dove le tavole, che non han fondo, quali soglion'essere i finimenti delle collane dette comunemente spere, non voglion tirare, o se pur tirano, ciò fanno con sì poco fiato, ch'e' bisogna, ec.
49) Dizion. 3° Ed. .
FADO
Apri Voce completa

pag.624



1) id: c4682845da2d46b1bf99c87f7e025ec3)
Esempio: Tratt. Pat. Nost. Fa il tuo divenire fado, e scipito ciò, che l'huomo solea dinanzi amare, siccome l'acqua è fada, e sciocca a colui, ch'è avvezzo a buon vino.
50) Dizion. 3° Ed. .
VOLONTÀ, VOLONTADE, VOLONTATE
Apri Voce completa

pag.1806



1) id: 673d00e9c94d42f3b3ab63eb609af8c6)
Esempio: Dan. Pat. Par. 3. Frate, la vostra volontà quieta Virtù di carità.


2) id: 840a067d51a343ae969c052fa5ff126d)
Definiz: §. Di volontà: parimente usato a maniera avverbiale: vale Volontarosamente, Di voglia. Lat. avidè.


3) id: adde92efbda84cb3998b25cc253d4751)
Definiz: §. Di volontà: Così espresso assolutamente Col DI, segno del terzo caso avanti, diventa avverbio: e vale Volontariamente.
51) Dizion. 3° Ed. .
POSSESSIONE
Apri Voce completa

pag.1238



1) id: 8a28a5f7d4fe4cc9ad6c3c824d009f67)
Esempio: Espos. Pat. Nost. E però è egli diritto, che quelli, che hanno i beni, ec. e lor medesimi in possessione, che egli abbiano nella fine la terra de' viventi, cioè Dio medesimo in possessione.


2) id: 0bdef828543a47b093158633c6aa31b4)
Definiz: §. Posessione: per la Villa, con più poderi. Lat. fundus, possessio.
52) Dizion. 3° Ed. .
PASQUA
Apri Voce completa

pag.1163



1) id: 151f1e6e4ece4431adc24bf09d4a759e)
Esempio: Esp. Pat. Nostr. Siccome la Pasqua della Nativitade, e la Resurrezione, e l'Ascensione, come montoe in Cielo, e la Pentecoste.


2) id: 470dac1b5947419d9f070337a3be5221)
Esempio: M. V. 9. 79. 3. Rinnovellò la festa della Pasqua del Corpo di Cristo, con grandi indulgenzie.
53) Dizion. 3° Ed. .
BIFORCUTO
Apri Voce completa

pag.221



1) id: 2ba17d6eb3c349b4ad1ce0a89cc4ac53)
Esempio: Esp. P. N. E se l'intenzione è torta, e biforcúta, ec.


2) id: f9ac9f66bb074a88b4d3ba05ee7db1e7)
Esempio: E Esp. P. N. appresso. Ella è biforcúta in due, quando bada l'huomo d'una parte a Dio, e d'altra parte al mondo.
54) Dizion. 3° Ed. .
PROMESSIONE
Apri Voce completa

pag.1265



1) id: d55d8a7ee7ad4f14ae5373f40d5bb8a0)
Esempio: Tratt. P. Mort. Di nuda promessione, nasce azione.
55) Dizion. 3° Ed. .
CAPITARE
Apri Voce completa

pag.280



1) id: b66d460907fa4a078af5f07f0bc34530)
Esempio: Espos. P. N. E dell'una maniera, e dell'altra chi ne capita bene, e chi male.


2) id: 73acbaaa02774c72a8c1e1f92011721b)
Definiz: §. Capitare, per Conchiudere, condurre a capo, o a fine. Lat. concludere, perficere, absolvere.
56) Dizion. 3° Ed. .
ZAMPILLIO
Apri Voce completa

pag.1823



1) id: d8d239712b9e4d1bbe5e0f70768aab8f)
Esempio: Espos. Vang. Per lo continuo zampillío del sangue.
57) Dizion. 3° Ed. .
RUGA
Apri Voce completa

pag.1414



1) id: 87aefa0d960044f090fb88774e3b848b)
Esempio: Tratt. Umilt. Ciò sia, siccome un giuoco di fanciulli nella ruga.
58) Dizion. 3° Ed. .
CERTANAMENTE
Apri Voce completa

pag.318



1) id: 7c894d8286914b87806fe292b8eb8702)
Esempio: Espos. P. N. Saranno più beati quelli, che non mi vedranno corporalmente, e crederannomi eternalmente, e certanamente.
59) Dizion. 3° Ed. .
BOTTA
Apri Voce completa

pag.235



1) id: 1124c5f530c54d8d941603ff8b636c83)
Esempio: Esp. P. N. Non puote sofferire l'odore, se non come le botte l'odor della vigna.