Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 537 msec - Sono state trovate 23633 voci

La ricerca è stata rilevata in 71484 forme, per un totale di 47256 occorrenze

3° Edizione
Diz Giu. totali
70182 1302 71484 forme
46549 707 47256 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
60) Dizion. 3° Ed. .
P
Apri Voce completa

pag.1139



2) id: 84ef04aeb0014af3bf0f262050a45b1f)
Definiz: Lettera, assai simile al B, e all'V consonante, colla quale molte voci si pronunziano scambievolmente: come Coperta, Coverta: Soprano, Sovrano. Consente dopo di se, delle consonanti, nella medesima sillaba, la L, e R, e ne perde alquanto di suono: come Placare, Applicazione: Prato, Ginepro; quantunque colla L più di rado si truovi. Nel mezzo della parola, ma in diversa sillaba, ammette avanti di se la L, M, R, S: come Alpe, Tempo: Corpo, Aspido; benchè la S gli si ponga avanti ancora nel principio di dizione: come Spada, Spinta. La S avanti al P, si proferisce nel modo più comune, cioè col suono più intenso, quale è nella voce Casa, di che vedi nella lettera S.
61) Dizion. 3° Ed. .
SERIOSAMENTE
Apri Voce completa

pag.1508



1) id: ee80491dd3df4367b1ee4b0e6a6f7137)
Esempio: Tratt. P. Mort. Non lo credendo, dicendo seriosamente, è peccato mortale.
62) Dizion. 3° Ed. .
SPESSITUDINE
Apri Voce completa

pag.1585



1) id: 7d4ca79b96c44866aaa93db208fc6cdc)
Esempio: Espos. Salm. Nella spessitudine, ovvero moltitudine degli huomini.
63) Dizion. 3° Ed. .
NARRATORE.
Apri Voce completa

pag.1074



1) id: 74bf02d4dcde42429ce6e0a6d948030d)
Esempio: Espos. Salm. Come costumano i narratori delle favole.
64) Dizion. 3° Ed. .
VANGELIZZARE
Apri Voce completa

pag.1745



1) id: 5494e918795e4d159671f1059a136dab)
Esempio: Espos. Vang. Gli poveri sono vangelizzanti, ovvero vangelizzano.
65) Dizion. 3° Ed. .
SUPERFICIE.
Apri Voce completa

pag.1651



1) id: 2217d2fc551e461a982c039cfdd0e040)
Esempio: Espos. Salm. Nascosta sotto la superficie della Terra.
66) Dizion. 3° Ed. .
PROPORZIONEVOLMENTE
Apri Voce completa

pag.1270



1) id: 1c4360ffb1934bc4bfbca3d400ee6989)
Esempio: Tratt. Repubbl. Tirandole, e allentandole proporzionevolmente.
67) Dizion. 3° Ed. .
RIFRENAMENTO
Apri Voce completa

pag.1362



1) id: 1b9f17a96e394aedb78102649443b5c2)
Esempio: Espos. Vangel. Il digiuno è rifrenamento, ovvero ristrignimento del ventre.
68) Dizion. 3° Ed. .
POLVERACCIO
Apri Voce completa

pag.1229



1) id: 9cbcfd6d34144603979a3d6130fb82d1)
Esempio: P. V. Tratt. Ul. Vangargli l'Autunno un poco intorno, e dar loro del polveraccio.
69) Dizion. 3° Ed. .
SORDEZZA
Apri Voce completa

pag.1562



1) id: 64ef783f8a994b9d845ae72e741d0503)
Esempio: Espos. Vang. Nulla maggior sordezza è che la inubbidienza.
70) Dizion. 3° Ed. .
DIFFONDERE
Apri Voce completa

pag.505



1) id: 15feae99f8134c35ac74e07efd43ea0d)
Esempio: Espos. Salm. La carità è diffusa ne' nostri cuori.


2) id: af10180240c3431085605ef852e62922)
Esempio: Sagg. Nat. Esp. 236. I quali vi fanno apparire una nuvoletta bianca, or più alta, or più bassa, che per agitamento diffondesi per tutta l'acqua.
71) Dizion. 3° Ed. .
PIANTAZIONE
Apri Voce completa

pag.1208



1) id: cb475cc2b05a4809bb0ffe42f92e1547)
Esempio: Espos. Salm. I pensieri sono, sì come novelle piantazioni.
72) Dizion. 3° Ed. .
MELODIOSAMENTE
Apri Voce completa

pag.1018



1) id: bda6b982609e4ef8810d98fc9622bea2)
Esempio: Espos. Salm. E cantate melodiosamente al Signore nella confessione.
73) Dizion. 3° Ed. .
VEGGHIATORE
Apri Voce completa

pag.1755



1) id: 60d814acbc7042d3ac4aed2dc902dc0b)
Esempio: Espos. Salm. E però i Santi sono detti vegghiatori.
74) Dizion. 3° Ed. .
ZINZANIOSO
Apri Voce completa

pag.1828



1) id: a34a4352b9294e1fa8fe8bc9b68078a5)
Esempio: Espos. Vang. Sono huomini maliziosi, zinzaniosi, rapportatori di male.
75) Dizion. 3° Ed. .
ARDENTEMENTE
Apri Voce completa

pag.132



1) id: 124cc79da4f043ad9ffc3a3b8079da0f)
Esempio: Espos. Salm. Ardentemente perseguitavano Cristo, accecáti dalla lor malizia.
76) Dizion. 3° Ed. .
AVARIZIA
Apri Voce completa

pag.171



1) id: d3a1f095dc1c494ea097c77376fad360)
Esempio: Tratt. P. mort. Avarizia è amore disordinato della roba, o vero ricchezze temporali.
77) Dizion. 3° Ed. .
BILICO.
Apri Voce completa

pag.224



1) id: 8b82904f0bf5495b806d47cf86e2ddf4)
Esempio: Sag. Nat. Esp. 24. La quale mal posi, e stia 'n bilico.
78) Dizion. 3° Ed. .
BILTÀ, BILTADE, e BILTATE
Apri Voce completa

pag.224



1) id: 6067fddd1d264418a1521768973f6f09)
Esempio: Sp. P. N. Elli ti rammenta, ec. tua nobilezza, tua biltade.


2) id: fd794e553d6a4cb0adfa1f1a28e2d0e3)
Esempio: E Sp. P. N. appresso. La quale biltade è sì grande.


3) id: 1dab4f588a1e4afb97b85ee5d80d836f)
Esempio: Rim. Ant. Dan. Maian. E la bieltà, ch'è 'n voi senza paraggio.
79) Dizion. 3° Ed. .
ESTERIORMENTE
Apri Voce completa

pag.616



1) id: d85df20381fc4b089668f71d41625720)
Esempio: Sagg. Nat. Esp. 40. S'appressava esteriormente all'aria.


2) id: 5f3df90c94b1462cb79703387fc48e89)
Esempio: E Sagg. Nat. Esp. 48. Allora calca esteriormente, ec. la lancetta.