Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 474 msec - Sono state trovate 11164 voci

La ricerca è stata rilevata in 31801 forme, per un totale di 20185 occorrenze

3° Edizione
Diz Giu. totali
30862 939 31801 forme
19698 487 20185 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
200) Dizion. 3° Ed. .
MIRA
Apri Voce completa

pag.1039



1) id: c9f3779113ad4751970a26ca822d8c0f)
Esempio: Serd. St. Da dardi, e artiglierie de' nemici, tirate di mira.
201) Dizion. 3° Ed. .
GRINZA
Apri Voce completa

pag.802



1) id: a27cb64f252d4980bba055b4a873f630)
Esempio: Tac. Dav. St. 1. 240. Le grinze di Galba moveano riso.
202) Dizion. 3° Ed. .
CONDONARE
Apri Voce completa

pag.379



1) id: ca199c9e63714b0e9c24c68f5075e5ce)
Esempio: Tac. Dav. St. 1. 253. Senza biasimo condonava a i contrari.
203) Dizion. 3° Ed. .
CONFISCAZIONE
Apri Voce completa

pag.383



1) id: 60c712c43103476785a1ca606749a10f)
Esempio: Serd. St. 98. Sotto pena dell'esilio, e della confiscazione de' beni.


2) id: cbc6f65749844b01a0d9aef08281d8fc)
Esempio: E Serd. St. 441. Mandarono pubblici bandi, per li quali minacciavano l'esilio, e la confiscazione di tutti i beni.
204) Dizion. 3° Ed. .
MARTORA
Apri Voce completa

pag.1009



1) id: 790a0a133ba94bbe9484b519c26fa580)
Esempio: Serd. St. 6: Foderano le vesti di pelli preziose di martore.
205) Dizion. 3° Ed. .
INCONCUSSO
Apri Voce completa

pag.861



1) id: 8661cfffa1a6468a97e0df884f76b84d)
Esempio: Pall. St. Conc. 24. 747. E i decreti suoi rimanessero inconcussi.
206) Dizion. 3° Ed. .
TAFFETTÀ.
Apri Voce completa

pag.1662



1) id: 28edb48639c34bb1bf93f5ef61b5b943)
Esempio: Varch. St. 5. Era questa bandiera di taffettà, messa ad oro.
207) Dizion. 3° Ed. .
SPAVENTOSO
Apri Voce completa

pag.1577



1) id: cda8d8b922474393a9489122af14de45)
Esempio: Serd. St. Ind. 577. Mezzo nudo spaventoso per la deforme magrezza.
208) Dizion. 3° Ed. .
STECCATARE.
Apri Voce completa

pag.1618



1) id: 7894d191118b43b484a5c98cc6619870)
Esempio: St. Pist. Poscia ivi a pochi di fecero steccatare il Castello.
209) Dizion. 3° Ed. .
A SCAVEZZACOLLO
Apri Voce completa

pag.147



1) id: 80f8396c117b4dcda7d6cfd8ff152606)
Esempio: Tac. Dav. St. 3. 325. Pochi accoltellanti, che fecer testa, caddero vendicati, gli altri si gittavano a scavezzacollo alle navi.
210) Dizion. 3° Ed. .
AGIO.
Apri Voce completa

pag.51



1) id: 22047570c6054cf0b92dcd13f2bed3b7)
Esempio: Bemb. St. 3. 40. Il quale Massimiliano, per dare agio a Filippo suo figliuolo, che trovare il potesse, ritornò, ec.
211) Dizion. 3° Ed. .
ALLEGATO.
Apri Voce completa

pag.66



1) id: fe133c5dfc7f4e1cac19490b0396c6bd)
Esempio: Tac. Dav. St. 3. 314. In Germania, in questo tempo si travagliò, per negligenza de' Capitani, ec. e dislealtà d'allegati.


2) id: 61cd509ebd9f407e88e73e826e7b1648)
Esempio: E Tac. Dav. St. 310. Erano in quell'esercito, composto di Romani, allegáti straniéri, di varie lingue, e costúmi.
212) Dizion. 3° Ed. .
LEGGITORE.
Apri Voce completa

pag.947



1) id: d73f160a6f8347f2bd0e2572ecaaf63c)
Esempio: Amm. Ant. 3. 3. 3. Per la fiamma dell'esemplo de' Santi, l'animo del leggitóre s'accende.
213) Dizion. 3° Ed. .
SCODELLARE
Apri Voce completa

pag.1470



1) id: 3856ed2dd09249209d2c077e2d21ca5a)
Esempio: Tanc. 3. 3. Vienne, ec. Ma la micca ha scodellata.
214) Dizion. 3° Ed. .
SOPRANNOMARE
Apri Voce completa

pag.1557



1) id: 2fa8615729d04c65bb842e0ff878564d)
Esempio: E G. V. 2. 3. 3. Fue soprannomato flagellum Dei.
215) Dizion. 3° Ed. .
INFELICISSIMO
Apri Voce completa

pag.874



1) id: 28a7071aaead4fd4a243375025f89c85)
Esempio: Boc. g. 3. f. 3. A lungo andare l'aspetto infelicissimo.


2) id: caecdf6640614d32866218ef5d201eec)
Esempio: Serd. St. 7. Con proporre il timore d'una infelicissima servitù.
216) Dizion. 3° Ed. .
DA
Apri Voce completa

pag.452



1) id: 2a5adb45401f48699ff8e50e1c2096b2)
Esempio: Boc. Nov. 3. 3. Pensossi costui aver da poterlo servire.
217) Dizion. 3° Ed. .
IMMAGINAMENTO
Apri Voce completa

pag.832



1) id: f0d46a4215914674b5ea480a9346d15b)
Esempio: Boc. Fiam. 3. 3. Rimanendo del mio consapevole immaginamento beffata.


2) id: c0d08d714da744ad828f333a8fde0986)
Esempio: Stor. Aiolf. Ripresero loro scudi, e loro spade, avendo l'uno, e l'altro fatto molti immaginamenti.
218) Dizion. 3° Ed. .
SERPIGINE
Apri Voce completa

pag.1510



1) id: 075e824c107d492ba621c25bb92f87aa)
Esempio: Cr. 3. 4. 3. Monda la serpigine, e la 'mpetigine.
219) Dizion. 3° Ed. .
STENTARE
Apri Voce completa

pag.1619



1) id: cedac4b612e440b3a2256f7c0424f5a9)
Esempio: Bern. Orl. 3. 2. 3. Acciocchè non andiate voi stentando.


2) id: d1997fbaabcf40ebacdb33bc0057e838)
Esempio: M. V. 9. 61. E parendo a loro, che quanto più si stentava, venire in maggiore indegnazione de' Fiorentini.