Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 548 msec - Sono state trovate 11164 voci

La ricerca è stata rilevata in 31801 forme, per un totale di 20185 occorrenze

3° Edizione
Diz Giu. totali
30862 939 31801 forme
19698 487 20185 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
160) Dizion. 3° Ed. .
FERRATO
Apri Voce completa

pag.675



1) id: 67bf582507bc45e5b93e32c6f447f613)
Esempio: Bemb. St. 10. Ed hanno bisogno di carri ben ferrati.
161) Dizion. 3° Ed. .
RAGIA.
Apri Voce completa

pag.1312



1) id: 6a36f47155c6459cb9fe00cd8ced1da3)
Esempio: Serd. St. 4. Suda fuori d'un'albero, a guisa di ragia.


2) id: b32d0ab036eb4542b83a44da010263d9)
Esempio: Sport. Gell. 3. 4. Voi non conoscete questa ragia, E' fanno per non avere a combattere.
162) Dizion. 3° Ed. .
TERMINAZIONE.
Apri Voce completa

pag.1685



1) id: 4fb3d09c8bf348f5a5dc4e9cbfebe01d)
Esempio: Varch. St. Aspettandosi da tutti la terminazione dell'affare in quell'anno.
163) Dizion. 3° Ed. .
VOCIFERAZIONE
Apri Voce completa

pag.1803



1) id: d7a06b45bbe749f08a89f04327e41288)
Esempio: Guicc. St. 1. Era vociferazione per tutto l'esercito, che, ec.
164) Dizion. 3° Ed. .
VOSCO
Apri Voce completa

pag.1812



1) id: 2ab427062e614d3bb64b15122f2a88c1)
Esempio: Poliz. St. Di Marte il fiero ardor sen venga vosco.
165) Dizion. 3° Ed. .
SALDEZZA
Apri Voce completa

pag.1426



1) id: d5de03e7bbef48158d07fb3e270dd875)
Esempio: Lor. Med. St. Pietra di gran saldezza chiara, e dura.
166) Dizion. 3° Ed. .
INGRESSO
Apri Voce completa

pag.885



1) id: 1f861b9cee33456083a2875a2a041ace)
Esempio: Serd. St. 6. Nel primo ingresso vi è un cortile.
167) Dizion. 3° Ed. .
CONFIDENTISSIMO
Apri Voce completa

pag.382



1) id: b76cd9d2a77f4d9783a00c4aa1657780)
Esempio: Tac. Dav. St. 2. 286. Uccisero Asinio Pollione confidentissimo d'Albino.
168) Dizion. 3° Ed. .
DISSIMULATORE
Apri Voce completa

pag.556



1) id: 702d0be9152743bdb7490fefb64d2d08)
Esempio: Varch. St. 2. Oltre all'essere di sua natura dissimulatore grandissimo.
169) Dizion. 3° Ed. .
OMEI.
Apri Voce completa

pag.1114



1) id: f806c44e03c24edcb10b58807e22ed17)
Esempio: E Lor. Med. St. Dopo tanti sospiri, e tanti oméi.


2) id: 9a925d3593484fb08841c093ab146f14)
Esempio: Poliz. St. 1. 92. Fan sentire alle fiere i crudi omei.
170) Dizion. 3° Ed. .
ZIESO, e ZISO
Apri Voce completa

pag.1826



1) id: 38a7c1947af540169881131b2815e875)
Esempio: St. Aiolf. E non s'era ancora Asolfo manifestato al zieso.


2) id: cb71ae87f7ca464e822d46b3c5e0d382)
Esempio: Mir. M. M. Disse il ziso: al tutto e' ti converrà far questo.
171) Dizion. 3° Ed. .
TRECENTO
Apri Voce completa

pag.1224, in realtà 1724



1) id: b1adc05b74e643cea715ed46e98f3958)
Esempio: Serd. St. 6. Di quei trecento scelgono novanta i migliori.
172) Dizion. 3° Ed. .
STRASCICO.
Apri Voce completa

pag.1633



1) id: c250841331fa4de988b9ea818edcfa3a)
Esempio: Varch. St. 12. Era bel parlatore, ma favellava collo strascico.
173) Dizion. 3° Ed. .
VICERÈ.
Apri Voce completa

pag.1778



1) id: 5d1dacbf3b924187aac360f673939382)
Esempio: Serd. St. 4. Fu ascoltato il Vicerè con gran silenzio.
174) Dizion. 3° Ed. .
PASTEGGIATO.
Apri Voce completa

pag.1167



1) id: 5e2c207e977540178a919aa8b5e3fb9c)
Esempio: St. Europ. 3. 64. Benedetto dunque dal Patriarca, e pasteggiato da Costantino; dopo desinare si tornò alle genti sue.


2) id: 72b85bf6a0854c05b2f51f5251bb6545)
Esempio: E St. Europ. 6. 140. Fu ivi onoratissimamente ricevuto da' cittadini, e con gran cerimonia, e allegra cera introdotto nelle Città, e pasteggiato solennemente, ec.
175) Dizion. 3° Ed. .
LOCUSTA
Apri Voce completa

pag.965



1) id: a6ea509327024662aa32965e170af876)
Esempio: Serd. St. 3. Il Mare, gonfiando più del solito, gettò gran quantità di locuste, intorno a' fondamenti del tempo.
176) Dizion. 3° Ed. .
CAGNESCO
Apri Voce completa

pag.256



1) id: dd041b79b0ed4253b157217d1de22a48)
Esempio: Tac. Dav. St. 3. 321. Il popolo gli era lusinghevole fuor di tempo, i soldati cheti, e in cagnesco.
177) Dizion. 3° Ed. .
FERITÁ, FERITADE, e FERITATE
Apri Voce completa

pag.672



1) id: 240ae1b22122407c9f3990602d1bad63)
Esempio: Petr. Cap. 3. Tardi pentito di sua feritate.
178) Dizion. 3° Ed. .
MASCHIO
Apri Voce completa

pag.1009



1) id: 9c06d0915ad5441c8d8012457141224d)
Esempio: Petr. Cap. 3. Ch'ogni maschio pensier dell'alma tolle.


2) id: 1a6602281c8242b095827b6b918f9b9a)
Esempio: Cr. 1. 8. 3. Il maschio sabbione, o la rena, e 'l carbuncolo darà certáne acque, e di molta abbondanza.
179) Dizion. 3° Ed. .
CIRCONCISIONE, e CIRCUNCISIONE.
Apri Voce completa

pag.340



1) id: 19f45befeabd493386c6ba794e6ef99d)
Esempio: Petr. Cap. 3. Della circoncisione, e della morte.