Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 695 msec - Sono state trovate 26279 voci

La ricerca è stata rilevata in 105542 forme, per un totale di 77958 occorrenze

4° Edizione
Diz Giu. totali
102305 3237 105542 forme
76026 1932 77958 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
380) Dizion. 4° Ed. .
SOFISTICO, e SOFFISTICO
Apri Voce completa

pag.565



1) id: 1852796bb22f4abe91b277fa966fab39)
Esempio: Red. Oss. an. 64. Son certissimo, che non vorrà mai farsi sofistico contra il vero.
381) Dizion. 4° Ed. .
TONDEGGIARE.
Apri Voce completa

pag.98



1) id: 9ca2a13fd8454b5caea1f1259eae5e30)
Esempio: Red. Ins. 52. Per di sotto tondeggiano, son convesse, e rigate per lo lungo.


2) id: 766ce84fb3d545beb551ca6bf72b9a4d)
Esempio: E Oss. an. 6. Nel destro fegato, che trovai esser maggiore del sinistro, tondeggiavano cinque rilevate vescichette.
382) Dizion. 4° Ed. .
RUVIDISSIMO
Apri Voce completa

pag.285



1) id: a6d631bee14c463ea64f00c1ea5b6799)
Esempio: Red. esp. nat. 1. Mostrerei ec. d'essere un ruvidissimo, e quasi insensibile Stoico (quì per metaf.)
383) Dizion. 4° Ed. .
USITATISSIMO
Apri Voce completa

pag.343



1) id: 551f9cd754f14847baac6a11743bea8c)
Esempio: Red. annot. Ditir. 40. Il te è una bevanda usitatissima tra le persone nobili nella China ec.
384) Dizion. 4° Ed. .
RETICINO.
Apri Voce completa

pag.116



1) id: b01d014a9df94c4f8b4ce5271c44ac7d)
Esempio: Red. annot. Ditir. 135. L'acque de' fiori sieno stillate ec. con la nuova invenzione del reticino.
385) Dizion. 4° Ed. .
INCATRAMATO
Apri Voce completa

pag.771



1) id: 9c562652b31f486c8af15d5880b25a7a)
Esempio: Red. annot. Ditir. 89. Tamburaccio ec. si suona con battervi sopra un pezzo di canapo incatramato.


2) id: a6106705438c4d76921297e25515538e)
Esempio: E Red. annot. Ditir. 215. Sia un effetto de' raggi solari, che percuotano sull'antenne, e sulle funi incatramate.
386) Dizion. 4° Ed. .
LATINIZZARE.
Apri Voce completa

pag.25



1) id: e64da83b6d7c43889c1cf4fe204cbc72)
Esempio: Red. annot. Ditir. 214. Sorano, il quale in questi libri è latinizzato da Celio, dovea ec.
387) Dizion. 4° Ed. .
CINQUANTESIMO.
Apri Voce completa

pag.667



1) id: eebf6421813e46209bc04c1880c687e0)
Esempio: Red. annot. Ditir. 103. Fra Guittone nella lettera, che nel mio antichissimo codice è la cinquantesima.
388) Dizion. 4° Ed. .
BELGIUINO
Apri Voce completa

pag.409



1) id: d9e7c28b3d844eddb68b70909877e8bd)
Esempio: Red. annot. Ditir. 140. Spolverizzando largamente ogni suolo col belgiuino, e con altre varie polveri ec.
389) Dizion. 4° Ed. .
BIBLIOTECARIO
Apri Voce completa

pag.429



1) id: fda757deca574f4b8df6ee52e585765d)
Esempio: Red. annot. Ditir. 101. Ultimamente uscirono in luce per l'opera di Monsignore Allacci Bibliotecario della Vaticana.
390) Dizion. 4° Ed. .
CAPOVERSO.
Apri Voce completa

pag.555



1) id: b75137f863e0495fa9ffbbaba1bbc52d)
Esempio: Red. annot. Ditir. 108. Si trovano scritti seguitamente, come se fossero prosa, senza far nessun capoverso.


2) id: 5ae5693212e0432fa5d0edada0bed0ce)
Esempio: E Red. annot. Ditir. appresso: Il secondo quadernario, che faceva capoverso.
391) Dizion. 4° Ed. .
PERPETUISSIMO
Apri Voce completa

pag.574



1) id: c6190981c24648389c339311ae5ea666)
Esempio: Red. Ditir. 35. E l'ondose scaturigini Alle moli stabilissime, Che sarian perpetuissime, Di rovina sono origini.
392) Dizion. 4° Ed. .
BELLUCCIO
Apri Voce completa

pag.412



1) id: f85ea640164649469e0ca9e2889bb2fd)
Esempio: Red. Ditir. 40. Ariannuccia, Vaguccia, Belluccia, Cantami un poco, e ricantami su Sulla mandola la cuccurucù.
393) Dizion. 4° Ed. .
IMPERIOSO
Apri Voce completa

pag.741



1) id: facf1e0041a9453a9aeb603115db97a9)
Esempio: Red. Ditir. 34. Del buon Chianti il vin decrepito, Maestoso, imperioso, Mi passeggia dentro il cuore.
394) Dizion. 4° Ed. .
STRASECOLARE.
Apri Voce completa

pag.769



1) id: 3768958059914ca99294580591887b00)
Esempio: Red. Ditir. 45. Me ne strasecolo, Me ne strabilio, E fatto estatico vo' in visibilio.
395) Dizion. 4° Ed. .
IMPAZZIRE
Apri Voce completa

pag.737



1) id: 2ce9da26256342989cb2d3184c1e5fdf)
Esempio: Red. Ditir. 37. E non par mica vergogna Tra i bicchieri impazzir sei volte l'anno.
396) Dizion. 4° Ed. .
FLAUTO
Apri Voce completa

pag.477



1) id: fb2f0ba43618430d8d10a95171665ded)
Esempio: Red. Ditir. 19. Indi allo strepito Di flauti, e nacchere Trescando intuonino Strambotti, e frottole.
397) Dizion. 4° Ed. .
SALICE
Apri Voce completa

pag.302



1) id: cca21a4d2aca4dfd91dda9139e47170d)
Esempio: Red. Ditir. 43. Nè m'importa, se un tal calice Sia d'avorio, o sia di salice.
398) Dizion. 4° Ed. .
BOMBOLETTA
Apri Voce completa

pag.449



1) id: 758aa93a1fa44bfdb9a0f38ea9975812)
Esempio: Red. Ditir. 14. Cantinette, e cantimplore Stieno in pronto a tutte l'ore Con forbite bombolette.
399) Dizion. 4° Ed. .
SIBILO.
Apri Voce completa

pag.524



1) id: f58ae569f81f45dc9a17673ab832ec98)
Esempio: Red. Ditir. 41. Che de' tuoni fra gli orridi sibili Sbuffa nembi di grandine asprissima.


2) id: a9b5ed182e8d4b6fbdfad92d457cfa5f)
Esempio: Buon. Fier. 2. 5. 3. E la ragione amica Fa non temer de' sibili, e de' tuoni.


3) id: 9d71be3adaf446d1944a0f745fb105f1)
Esempio: E Buon. Fier.3. 2. 19. E con gli urli, e co' sibili, e co' beli A impedire il lettor.