Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 753 msec - Sono state trovate 10577 voci

La ricerca è stata rilevata in 27347 forme, per un totale di 16534 occorrenze

4° Edizione
Diz Giu. totali
26791 556 27347 forme
16214 320 16534 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
60) Dizion. 4° Ed. .
FALLANTE
Apri Voce completa

pag.335



1) id: 5d9612f6767d4709a7d79833321b0b18)
Esempio: Libr. Am. Volea, che si tenesse quel modo dell'amanza fallante, che del fallente amante.
61) Dizion. 4° Ed. .
FALLENTE
Apri Voce completa

pag.336



1) id: 148f9756bbd14ff4acb4e3bbf720cb69)
Esempio: Libr. Am. Volea, che si tenesse quel modo dell'amanza fallante, che del fallente amante.
62) Dizion. 4° Ed. .
CHIAVARE.
Apri Voce completa

pag.644



1) id: 65923751370d4fa984750b8ad388bb82)
Esempio: Libr. Am. Questo, Gualtieri amico carissimo, voglio, che al tuo petto sempre chiavato sia.
63) Dizion. 4° Ed. .
RACIMOLO.
Apri Voce completa

pag.37



1) id: 3ab79e8b7c9d4ac9abdc8dbe0f8a8a8d)
Esempio: Ovvid. art. am. Siccome i racimoli colti della tarda vite.
64) Dizion. 4° Ed. .
AMMALIARE.
Apri Voce completa

pag.154



1) id: b0283614b9a4442d87c230fef4941788)
Esempio: Ovid. rem. am. Perseo le aveva insegnato quell'erba da ammaliare.


2) id: 14ea0172b09641538ab41398143f6e91)
Esempio: G. V. 8. 72. 10. Ma parve opera, e volontà d'Iddio, che fussono ammaliati.
65) Dizion. 4° Ed. .
INTRISTARE, e INTRISTIRE
Apri Voce completa

pag.897



1) id: 234f861467d64b349f2c5ccc9d1b52d3)
Esempio: Tass. Am. 2. 2. Il mondo invecchia, E invecchiando intristisce.
66) Dizion. 4° Ed. .
ABBRACIARE.
Apri Voce completa

pag.15



1) id: b778e369d3ad4a0db3ba04940796aa3d)
Esempio: Ovid. rim. am. Perchè 'l fiero fuoco dell'amore non t'abbraciasse.
67) Dizion. 4° Ed. .
VIRILITÀ, VIRILITADE, e VIRILITATE.
Apri Voce completa

pag.282



1) id: f42e21f2e22240c4bdcd14514acc6b64)
Esempio: Tass. Am. 2. 1. Son di virilità, di robustezza Indizio.
68) Dizion. 4° Ed. .
AMORE.
Apri Voce completa

pag.164



1) id: 88210045e4bf4718ab0598c5e238572e)
Definiz: Lat. amor. Gr. ἔρως.


2) id: 9da2c48108a6473a8cccab0edc836a85)
Esempio: Petr. son. 2. Celatamente Amor l'arco riprese.


3) id: 36d9ddfd3243486d88732fa86c58c382)
Esempio: E Petr. son. 22. 1. Amor regge suo 'mperio senza spada.


4) id: f77a83de2c934ac282a2947c50af6caa)
Definiz: §. III. E preso in mala parte, significa Desiderio libidinoso, e Appetito disordinato, Amor carnale.


5) id: 545bf87f09594e6c91d535815a67164d)
Esempio: Dant. Inf. 5. Noi leggiavamo un giorno per diletto Di Lancillotto, come amor lo strinse.


6) id: 315d8813550444b6843af441b2898461)
Definiz: §. II. Per amore umano, preso in buona parte, significa Benevolenza, Amicizia. Lat. benevolentia, amor. Gr. ἔρως.


7) id: 60b935e0455a4451b23639b684251aa6)
Esempio: Dant. Purg. 18. E se rivolto in ver di lei si piega, Quel piegare è amor, ec.


8) id: 021a0139c0f4471f842bbf062067c02d)
Esempio: Bern. Orl. 2. 1. 3. E da strano piacer commosse drento Van le fiere in amor per le foreste.


9) id: 14f5487640c045eb9bbd5fbd3fa50cd4)
Definiz: §. I. Dividesi in divino, e umano; il divino è lo stesso, che la virtù della carità. Lat. amor, dilectio, charitas. Gr. ἀγάπη.


10) id: d924ebe58bd542bca350e6b58ac3d520)
Esempio: Libr. cur. malatt. Le vipere sono da prendersi prima che vadano in amore.


11) id: d2e7ce7f3a784c6ba4d2789e169ae40f)
Esempio: G. V. 11. 72. 3. Per amore, che con Castruccio ci fu a sconfiggere, ad Altopascio.


12) id: d084825f78bd456fbe346c8e60fadfe6)
Esempio: G. V. 8. 70. 1. Il Cardinal da Prato era in Firenze, e in amore del popolo.
69) Dizion. 4° Ed. .
LAGRIMA
Apri Voce completa

pag.8



1) id: daddfdb1e76c45d981f1737027335933)
Esempio: Tass. Am. 1. 2. Pasce l'agna l'erbette, e il lupo l'agne, Ma il crudo amor di lagrime si pasce.
70) Dizion. 4° Ed. .
MENATURA
Apri Voce completa

pag.204



1) id: 256df0adbb4c451383860aa934e6f54c)
Esempio: Lib. cur. malatt. Ugni con esso intorno alla menatura della coscia.


2) id: 5ae81e9546a149a88b93e478085c4e87)
Esempio: Libr. Son. 43. Luigi Pulci, in questa menatura Rincaran l'uova fresche, e i lattovarj.
71) Dizion. 4° Ed. .
AVVINCERE
Apri Voce completa

pag.354



1) id: 0bcdee5e4adc438dbfddb136442b8370)
Esempio: Filoc. lib. 3. 174. Le tue braccia il mio collo avvinsero.


2) id: 05716a7db7014cd988b6abf9e9aede10)
Esempio: Petr. son. 142. Onde amor di sua man m'avvinse in modo, Che l'amar mi fe dolce, e 'l pianger gioco.
72) Dizion. 4° Ed. .
ATTRITARE
Apri Voce completa

pag.321



1) id: 6585ffcc5b9e4be58b25bd0e8091f7d2)
Esempio: Lib. Macc. M. Dappoi, che li nimici sono attritati, e sconfitti.
73) Dizion. 4° Ed. .
IMPERARE
Apri Voce completa

pag.740



1) id: 7e0426389b69416c9991557a02c01d20)
Esempio: Libr. Am. Li quali dello empireo cielo, dove il nostro creatore impera, e regge, mossono.
74) Dizion. 4° Ed. .
PARENTALE
Apri Voce completa

pag.490



1) id: 75c083f0a7f041d9b1150f8a2db83375)
Esempio: Libr. Am. 34. Tra i coniugati è un parental disiderio, siccome tra padre, e figliuolo.
75) Dizion. 4° Ed. .
PERNICE
Apri Voce completa

pag.573



1) id: 1c1fc9cf838b430c9cf22f3529182904)
Esempio: Libr. Am. Vedem talvolta, che falcon di leggieri affare prende grossi fagiani, e gran pernici.
76) Dizion. 4° Ed. .
IAMBO
Apri Voce completa

pag.708



1) id: 399e66410ba24b5b918b4c80db69d9c2)
Esempio: Ovvid. Rim. am. Quello piede iambo si componga negli avversevoli inimici.
77) Dizion. 4° Ed. .
REDDIRE.
Apri Voce completa

pag.88



1) id: 363ec42e3f96470bb75d72bf12b43426)
Esempio: Ovvid. art. am. Ritrovasse la sirocchia, e senza lei non reddisse.
78) Dizion. 4° Ed. .
GOFFO
Apri Voce completa

pag.638



1) id: 7ade0c82116d4878b739bb9a37959de2)
Esempio: Tass. Am. 2. 2. Insomma tu se' goffo insieme, e tristo.
79) Dizion. 4° Ed. .
OMICIDA
Apri Voce completa

pag.401



1) id: 553b76b9c4b040ed9ac573d4a29cafec)
Esempio: Tass. Am. 4. 1. E sarà l'omicida ei di se stesso.