Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 390 msec - Sono state trovate 1434 voci

La ricerca è stata rilevata in 3379 forme, per un totale di 1913 occorrenze

4° Edizione
Diz Giu. totali
3308 71 3379 forme
1874 39 1913 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
1) Dizion. 4° Ed. .
BIONDEZZA
Apri Voce completa

pag.435



1) id: 9b726234cf3d45b0a60d7acf9bf1ccaa)
Esempio: Ovid. Pist. Alla tua vaga biondezza.
2) Dizion. 4° Ed. .
DIGESTA
Apri Voce completa

pag.109



1) id: 8d4a2e9d5db24fac850eb0f138b590dd)
Esempio: Com. Ovid. Pist. Nella digesta vecchia ec.
3) Dizion. 4° Ed. .
EGLI.
Apri Voce completa

pag.271



1) id: 4caf9057d89d4f73b9294903a7981e4d)
Esempio: Ovid. Pist. Già non ti fia egli vergogna.
4) Dizion. 4° Ed. .
DUBITOSAMENTE
Apri Voce completa

pag.256



1) id: ca87c9a1cea84b93a68e8e64a4986710)
Esempio: Ovid. Pist. E io disavventurata odo dubitosamente mormorare.
5) Dizion. 4° Ed. .
DARE
Apri Voce completa

pag.13



1) id: dffdfc6c36dc46a2aeac329e920eed60)
Esempio: Ovid. Pist. Anzi sen'è ito per darci agio.


2) id: 26922e0e003741d888fc4efef5c68f77)
Esempio: Sen. Pist. Alcuni piangono, quando l'uomo dà loro una collata.


3) id: e95585ff39a741fa8b1811b416355d6e)
Esempio: Stor. Pist. 57. Diedono lo nome alle guardie, che vi guardavano.


4) id: 1359638f68ff4943af2c53c4c2f4f16d)
Esempio: E Stor. Pist. 83. Tutta sua gente fece assembrare, e diede il nome.


5) id: 0257bb0a65934decbc33636bbabeac48)
Esempio: Stor. Pist. 105. Stando lo Bsavero in Melano per dare spaccio alla sua venuta, ordinò ec.


6) id: 6d72d713e51a427a9b479806370c4f87)
Esempio: Stor. Pist. 21. Al fine, quelli dentro non poterono resistere alla forza de' cavalieri, e diedono loro le reni.


7) id: 9accf428f1794601af536fda324fe542)
Esempio: Stor. Pist. 186. Piacesse loro di darli parola, che potesse passare per loro terreno. Li Reggiani li diedono parola.
6) Dizion. 4° Ed. .
A
Apri Voce completa

pag.2



1) id: be79913413074bb3ac7ace6a8a6beac2)
Esempio: Ovid. Pist. Menata a braccia dalli suoi familiari.


2) id: 897023432c68452091018d3a4496b4f9)
Esempio: Stor. Pist. 11. Comparissono dinanzi a lui a pena dello avere, e della persona.


3) id: 02e8bf8349c44a3ca22bc5e944562081)
Esempio: E Stor. Pist. 70. A pena dello avere, e della persona si partirono di Pistoia.
7) Dizion. 4° Ed. .
ANDARE.
Apri Voce completa

pag.171



1) id: 0b963cfddf1843efa6c2a397bb5e1b01)
Esempio: Ovid. Pist. Oimè, madre, lasciami tu, e vátene!


2) id: 1057c3247e664eb4869ceb5c87f694c8)
Esempio: Ovid. Pist. S. B. Ella volle innanzi uno straniere, che alcuno uomo del suo paese. Vadagli adunque di rietro, e vada ad imparare.


3) id: f06526fbee3c48599cb0df5e1ba61978)
Esempio: Sen. Pist. Nè già avresti amico sì caro, per cui mallevare tu andassi a corte.


4) id: cab99905d8a743898eaf0a15679574c2)
Esempio: Sen. Pist. 123. Tu vedi bene come la statura del corpo di que' che vanno all'erta, è diversa da que'che vanno alla china; que' che vanno alla china vanno piegati addietro, e que' che vanno all'erta, vanno piegati innanzi.


5) id: 1cf7fbe6b7b94096967a92bcd2cd94a7)
Definiz: ANDARE. Si usa in alcune locuzioni così particolari, che non vi si adopererebbe, se non se forse in alcuni tempi, e voci precise, come: Va, e fidati della fortuna: cioè non ti fidare della incostanza della fortuna: Va, e fa la tal cosa: maniera pur di riprendere, o avvertire a simiglianza de' lat. Iuvenal. I nunc, et ventis animam committe. Ovid. I nunc, et cupidi nomen amantis habe. Gr. ἄγε. E in questo modo comandativo ci sono alcune maniere comuni co' Latini, e co' Greci.
8) Dizion. 4° Ed. .
BEVERAGGIO
Apri Voce completa

pag.425



1) id: e2ce9f720430448088c5b798a490ab60)
Esempio: Ovid. Pist. L'ansietade m'è cibo, le lagrime beveraggio.
9) Dizion. 4° Ed. .
CAMERA.
Apri Voce completa

pag.519



1) id: adcde03eb1ba460e81ee2e69bb8bb17f)
Esempio: Ovid. Pist. Citerea vi promise alla mia camera.
10) Dizion. 4° Ed. .
DOMATORE
Apri Voce completa

pag.236



1) id: 46043f3b1102464b81d7104352161660)
Esempio: Ovid. Pist. Era cacciatore, e domator di fieri cavalli.
11) Dizion. 4° Ed. .
DONARE
Apri Voce completa

pag.237



1) id: 4374d361299540a2a157ad3d81cd2f54)
Esempio: Ovid. Pist. Che leggiermente non donino il loro amore.


2) id: 9fcdaacdebfc4a59986540702d518d63)
Esempio: Ovid. Pist. La buona speranza ti doni forze.


3) id: c365acbfb1374f2883d81b158874b7e0)
Esempio: E Ovid. Pist. altrove: Allora o il mio ardire mi donerà salute, o la morte sarà fine del sollecito amore.
12) Dizion. 4° Ed. .
DANNATORE
Apri Voce completa

pag.9



1) id: 491426f7190e4e8a8660656502aa7e42)
Esempio: Ovid. Pist. D. Adunque si dee servire Iove dannatore.
13) Dizion. 4° Ed. .
AGO.
Apri Voce completa

pag.97



1) id: 36ee0856afc0457db2e4aeddbd8795c2)
Esempio: Ovid. Pist. E ficca ne' miseri fegati l'aguzzate agora.
14) Dizion. 4° Ed. .
APPIANARE
Apri Voce completa

pag.229



1) id: fdd0b7b5b6f54a8fa21e48336687548d)
Esempio: Ovid. Pist. Venus ec. appianeráe le vie del mare.
15) Dizion. 4° Ed. .
AGUZZATO.
Apri Voce completa

pag.103



1) id: 6f0ec1b2dd954ecb987673a0531c8217)
Esempio: Ovid. Pist. E ficca ne' miseri fegati l'aguzzate agora.
16) Dizion. 4° Ed. .
COMPITO
Apri Voce completa

pag.728



1) id: df26d25c623f48f29778e72ea6d2b3b2)
Esempio: Ovid. Pist. E convienti rendere il filato per compito.
17) Dizion. 4° Ed. .
COMPOSTO
Apri Voce completa

pag.731



1) id: f9a0b8895d4944fb8308fb3a76dba3b0)
Esempio: Ovid. Pist. Strappare le ghirlande dell'oro dalle composte trecce.
18) Dizion. 4° Ed. .
CAPO.
Apri Voce completa

pag.549



1) id: 89a5d990f12a47c4ba09470591bfa48d)
Esempio: Ovid. Pist. Essendo di lungi in capo del mondo.
19) Dizion. 4° Ed. .
A MAN GIUNTE.
Apri Voce completa

pag.145



1) id: 766d7d3062fd4c2b8f51f9574a865ad5)
Esempio: Ovid. Pist. Sì farò io, ch'egli t'adorerà a giunte mani.


2) id: 6cce25e650b6486bbaab2bf76033d33d)
Esempio: E Ovid. Pist. altrove: Prega gli Dei a giunte mani.
20) Dizion. 4° Ed. .
ANGOSCEVOLE.
Apri Voce completa

pag.199



1) id: c48ccccdaad2415da37acaca95e8329d)
Esempio: Ovid. Pist. L'angoscevole paura costrigne di pensar tutte quelle cose.


2) id: c142ecb8aeba42e8a3fe2cbab45cfa43)
Esempio: E Ovid. Pist. altrove: Veramente mi piacerà di scriverti ancora più perfettamente, ma la mia mano gravata dall'angoscevole peso della catena, e la timida paura mi tolser la forza.