Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 449 msec - Sono state trovate 1434 voci

La ricerca è stata rilevata in 3379 forme, per un totale di 1913 occorrenze

4° Edizione
Diz Giu. totali
3308 71 3379 forme
1874 39 1913 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
60) Dizion. 4° Ed. .
DISAGRARE
Apri Voce completa

pag.153



1) id: fc137a5c13c04457843709887087447f)
Esempio: Ovid. Pist. Poni giù gl'Iddii, e le sagrate cose, le quali tu, toccando, disagri.
61) Dizion. 4° Ed. .
CENERE.
Apri Voce completa

pag.616



1) id: 4c5892ee47da425385066d8d5d18cb63)
Esempio: Ovid. Pist. Che tu m'ami ec. e che la tua fiamma non diventi cenere.
62) Dizion. 4° Ed. .
AGGIOGARE.
Apri Voce completa

pag.85



1) id: 658cd008d9c34f6ab03516ca6f8c71bb)
Esempio: Ovid. Pist. Onde tu divenuto ardito per lo mio ingegnoso ardimento, aggiogasti i tori.
63) Dizion. 4° Ed. .
AVVELENATO
Apri Voce completa

pag.347



1) id: f979d055972c4ec2a6de1dc065710f71)
Esempio: Ovid. Pist. Il quale per li suoi avvelenati colpi, del veleno Lernifero morendo ec.
64) Dizion. 4° Ed. .
TESO
Apri Voce completa

pag.67



1) id: b7dad4c4a3104039aed6c43c3615136b)
Esempio: Ovid. Pist. 44. Mi parve vedere le vele tese al trabocchevole vento chiamato Noto.
65) Dizion. 4° Ed. .
TRABOCCHEVOLE
Apri Voce completa

pag.115



1) id: 537fb41817b14fb5b3c3957da187e5be)
Esempio: Ovid. Pist. 44. Mi parve vedere le vele tese al trabocchevole vento chiamato Noto.
66) Dizion. 4° Ed. .
CUORE
Apri Voce completa

pag.881



1) id: 9c5585e1983d431c84d3c35ca5891e36)
Esempio: Ovid. Pist. Ma se per avventura le mie parole ti toccheranno il cuore ec.
67) Dizion. 4° Ed. .
TRALIGNARE
Apri Voce completa

pag.121



1) id: b45338971f3544c4b51f3ba80e5a1adf)
Esempio: Ovid. Pist. 38.Deh come traligni tu? in prima fosti uomo, ora se' fanciullo.
68) Dizion. 4° Ed. .
STRANEATO.
Apri Voce completa

pag.766



1) id: b9b7d00fc4a946e882ee38a4d184c3ae)
Esempio: Ovid. Pist. 11. Se il tuo amore è pure istraneato da me, costringine a morire.
69) Dizion. 4° Ed. .
BOCCONE, e BOCCONI
Apri Voce completa

pag.445



1) id: 8e28a948583d4c2c9f9ca80b634f05fc)
Esempio: Ovid. Pist. La mattina venne a me la mia cara sirocchia, e trovommi giacer bocconi.
70) Dizion. 4° Ed. .
ALLASSARE.
Apri Voce completa

pag.121



1) id: 6b212e373682407cb94e5b4e71fed07f)
Esempio: Ovid. Pist. 1. E la pendente tela della porpora non allasserebbe le mie vedove mani.


2) id: f5f573c2b945495c93753b5dc25ebcfc)
Esempio: Sen. Pist. Io era giovane, e forte, e non curava neente, poi m'allassai, e sottostetti, e venni a quello, che io medesimo andava disgocciolando, e vegnendo meno.
71) Dizion. 4° Ed. .
AVOLTERÍA
Apri Voce completa

pag.342



1) id: 948ed31ca9564cc0910252fa2f279dda)
Esempio: Ovid. Pist. E che si domanda in una così grande battaglia, se non un'empia avoltería?
72) Dizion. 4° Ed. .
BATTAGLIEROSO
Apri Voce completa

pag.398



1) id: cf92f412f8674b268808c0fa888eed5e)
Esempio: Ovid. Pist. Più acconcia si dimostra la tua persona all'amorosa Venere, che al battaglieroso Marte.
73) Dizion. 4° Ed. .
CONSOLATIVO
Apri Voce completa

pag.776



1) id: 878d48f4c72e407e986b4d256619d088)
Esempio: Ovid. Pist. Vie meglio s'acquista il consolativo amore per piacevol bellezza, che per forza d'erbe.
74) Dizion. 4° Ed. .
CESTO.
Apri Voce completa

pag.632



1) id: 3c6e3b26f1f24bdd8f92987fb761ab46)
Esempio: Ovid. Pist. Per troppa fame prendi il tuo cibo dalle frondi, e da' fogliuti cesti.
75) Dizion. 4° Ed. .
COSTRIGNERE
Apri Voce completa

pag.847



1) id: 02c07438f39548848261006ce01f85e0)
Esempio: Ovid. Pist. Io sono per te tenuta in prigione, e sono costretta con duri legami.
76) Dizion. 4° Ed. .
CARMINARE.
Apri Voce completa

pag.569



1) id: 011f69fbab1e43b6a797b8cfe6e8d22a)
Esempio: Ovid. Pist. Certo, se sia bisogno per mantenere mia vita, io carmineróe la dura lana.
77) Dizion. 4° Ed. .
COMPIAGNERE, e COMPIANGERE
Apri Voce completa

pag.726



1) id: 2ff8e843a8bb4172bfe5533ac266411a)
Esempio: Ovid. Pist. 11. E tu amante non dubitare di compiagnere il corpo della tua amante.


2) id: 9301b185d7604cbb93e40f072096b5b9)
Esempio: E Ovid. Pist. altrove: Da lei non sarai compianto, che vedi la sua falsitade.


3) id: 16b6378f28104968ae8e3d7450276df6)
Esempio: E Ovid. Pist. altrove: Per la qual cosa il padre compiagnendo il morto figliuolo ec.
78) Dizion. 4° Ed. .
CORDA
Apri Voce completa

pag.815



1) id: 579e61e13b7240e38949d0354b51f84d)
Esempio: Ovid. Pist. Prendi assempro del tuo arco, che per troppo stare in corda diviene lento.
79) Dizion. 4° Ed. .
CENNAMELLA.
Apri Voce completa

pag.616



1) id: 3480dd52463a448e8c45395eca669abc)
Esempio: Sen. Pist. Vanno sonando cennamelle.