Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 586 msec - Sono state trovate 5274 voci

La ricerca è stata rilevata in 16167 forme, per un totale di 10888 occorrenze

2° Edizione
Diz Giu. totali
16153 14 16167 forme
10879 9 10888 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
340) Dizion. 2° Ed. .
ONDA
Apri Voce completa

pag.558



1) id: f9c3c3685cb04cc191b74229414660ca)
Esempio: E Bocc. novell. 14. 10. Sopra l'onde del Mare notando.
341) Dizion. 2° Ed. .
ONORE
Apri Voce completa

pag.558



1) id: f8988d79be7d49e085cfcbe1ab99dca0)
Esempio: E Bocc. nov. 29. 11. Lietamente ricevuto, e con onore.


2) id: bf3999b5f42049528d61e0a5bf82566e)
Esempio: E Bocc. nov. 27. 34. In onor di voi, ed in male di chi meritato l'ha.


3) id: 939b43f3b08e4fc6a117545f3174d737)
Esempio: Bocc. nov. 19. 10. Ma queste, che savie sono, hanno tanta sollecitudine dell'onor loro, ch'elle diventan forti.


4) id: d94d2ba2271c47c6b02b77798a30c1a3)
Esempio: Bocc. n. 5. 8. Ma le femmine, quantunque in vestimenti, ed in onori, alquanto dall'altre varijno, ec.


5) id: 28b1c2d4d0a24f8aa4be66893207101a)
Esempio: E Bocc. g. 6. f. 15. Bella giovane, tu mi facesti oggi onore della corona, ed io il voglio fare a te della canzone.


6) id: 143b2592eccd46f780ee8a0f6b86a744)
Esempio: E Bocc. nov. 20. 17. Or non ha' tu riguardo all'onor de' parenti tuoi? ec. Dei tu per questo appetito disordinato, e disonesto, lasciar l'onor tuo?


7) id: 6299b26bc65a4744a00df9de8520ef1c)
Esempio: Bocc. nov. 36. 21. E non a guisa di plebeo, ma di Signore, tratto della Corte pubblica, sopra gli ómeri de' più nobili cittadini, con grandissimo onore, fu portato alla sepoltura.
342) Dizion. 2° Ed. .
ONOREVOLE
Apri Voce completa

pag.558



1) id: b0effe2942d442caa3bea6f68ea9ff68)
Esempio: Bocc. n. 99. 17. Con molti onorevoli compagni, magnificamente cenarono.
343) Dizion. 2° Ed. .
A
Apri Voce completa

pag.1



1) id: eecb5ddf15b94ee7880e3429c974af5c)
Esempio: Bocc. n. 31. 2. Li non degni ad alto leva.


2) id: 1053b8bfb0ba47dd99107a1df21b19a1)
Esempio: E Bocc. nov. 32. 2. Di notte se ne fuggirono a Rodi.


3) id: 0cbc8faa3e794184acc02d4b6e262dc4)
Esempio: Bocc. n. 31. 2. Fù preso da due, e segretamente a Tancredi menato.
344) Dizion. 2° Ed. .
ABBOMINEVOLE
Apri Voce completa

pag.5



1) id: 5b05312ce9654a0b8421de3f5e7ea2f6)
Esempio: Bocc. n. 1. Come vil cosa, con abbominevoli parole, scherniva.
345) Dizion. 2° Ed. .
ABBONDANTISSIMO
Apri Voce completa

pag.5



1) id: b4c0ce39347c448b81448b65947456bc)
Esempio: Bocc. nov. 16. 38. Volle Domeneddio, abbondantissimo donatore, quando ec.


2) id: 4e635972d925462cb8ebc79069c2834e)
Esempio: E Bocc. nov. 36. 15. E così detto, da capo, con abbondantissime lagrime, sopra 'l viso gli si gittò.
346) Dizion. 2° Ed. .
ACCECARE
Apri Voce completa

pag.9



1) id: cdc696065d9d4f789f4713147d823d51)
Esempio: Bocc. n. 65. 21. Alla tua gelosía t'hai lasciato accecare,


2) id: a5d178fa6d1b47af9e72bbc71102543c)
Esempio: E Bocc. nov. 33. 14. Accecata dalla sua ira, s'avvisò con la morte di Restagnone, l'onta, che ricever l'era paruta, vendicare.
347) Dizion. 2° Ed. .
RIVERSARE
Apri Voce completa

pag.723



1) id: ff79e0ed7d47495b9d5af1ce3d8d723b)
Esempio: Bocc. n. 14. 10. Che riversata, Landolfo andò sotto l'onde.
348) Dizion. 2° Ed. .
RIVOLGIMENTO
Apri Voce completa

pag.723



1) id: 0929d06194cb4632b2e4286c07a08aed)
Esempio: Bocc. Lett. Ed in rivolgimento degli stati comuni abbiano adoperato.
349) Dizion. 2° Ed. .
RODITORE
Apri Voce completa

pag.725



1) id: 7e1ece00dcf841a79587afa1fbdc5387)
Esempio: Bocc. lett. La forza di pochi anni roditori d'ogni cosa.
350) Dizion. 2° Ed. .
ROMAGNUOLO
Apri Voce completa

pag.725



1) id: c1ff4148edec49778126941e005a195e)
Esempio: Bocc. nov. 68. 21. Usciti delle troiate, vestiti di romagnuolo.
351) Dizion. 2° Ed. .
INTENDENTE
Apri Voce completa

pag.445



1) id: bac9e6a7fa504a55a8c8ce65c90c078e)
Esempio: Bocc. n. 85. 3. E gran diminuir di diletto negl'intendenti.
352) Dizion. 2° Ed. .
INVESCHIARE, INVISCHIARE,INVISCARE , e INVESCARE
Apri Voce completa

pag.453



1) id: c5bbbe0d79da4a26b0bc7d4640e46da2)
Esempio: Bocc. n. 96. 13. Sì nell'amorose panie s'inveschiò, che, ec.


2) id: dc098b1a67ee4621926e3e17e84f74b8)
Esempio: E Bocc. nov. 80. 14. E usando una volta, e altra con costei, ec. e ognora più invescandosi.
353) Dizion. 2° Ed. .
INVIARE
Apri Voce completa

pag.453



1) id: 6c44cd89442f491487bea4eb9052e560)
Esempio: Bocc. n. 99. 11. Avvisando d'essere al migliore albergo inviati.
354) Dizion. 2° Ed. .
INVIDIA
Apri Voce completa

pag.453



1) id: 49c002c93a9d495faaba8d4571f03002)
Esempio: Bocc. lett. Da invidia, e da falsa opinione stata gittata.
355) Dizion. 2° Ed. .
ISOLA
Apri Voce completa

pag.456



1) id: 9d6251517e9540bda2b6944745307294)
Esempio: Bocc. nov. 14. 2. Pervenne al lito dell'Isola di Gurfo.
356) Dizion. 2° Ed. .
ADDORMENTARE
Apri Voce completa

pag.20



1) id: 7c45e3d97eca4c2cbbc14c42cc2263d4)
Esempio: Bocc. n. 28. 8. Non s'era ancora Tedaldo potuto addormentare.


2) id: 6273ed8add1445b9b7ef6e7a76d82a3f)
Esempio: E Bocc. n. 86. 7. Dopo alquanto spazio, parendogli, che ogni huomo addormentato fosse.


3) id: b18977c79ef9448fab9fd5939dfbbf30)
Esempio: E Bocc. n. 64. 10. s'addormenta per le taverne, e poscia torna a questa otta.


4) id: c66d431ab3274551bfe04d6e4447678a)
Esempio: Bocc. 16. 1. E un destar delle nostre menti, le quali leggiermente s'addormentano nelle sue lusinghe.
357) Dizion. 2° Ed. .
ADUNQUE.
Apri Voce completa

pag.23



1) id: f14b598e80b440e795410a6e66db460e)
Esempio: Bocc. n. 1. 4. Ragionasi adunque, che essendo Musciatto Francesi.


2) id: e9dc1e0df5a144dfb796dd7cc84ddbad)
Esempio: E Bocc. n. 9. Adunque mi donerete il vostro amore.


3) id: 2a16d08e6d5a455fb4e9f7ca4c7530db)
Esempio: E Bocc. n. 7. Adunque disse la donna debb'io rimaner vedova?


4) id: 28196c37f4ba411bacaac7752da24b67)
Esempio: E Bocc. n. 28. 11. Fate adunque, dolce speranza mia, per me, quello, che io farei volentier per voi.
358) Dizion. 2° Ed. .
PANCHETTA
Apri Voce completa

pag.574



1) id: 645ff69b6b02407d9c4f008d449d6e45)
Esempio: Bocc. lett. Trovato sopra una rustica panchetta sedere al fuoco.
359) Dizion. 2° Ed. .
CONIO
Apri Voce completa

pag.208



1) id: 262e269daf0c429098433438903998e2)
Esempio: Bocc. n. 60. 17. Null'altra moneta spendendo, che senza conio.