Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 476 msec - Sono state trovate 14742 voci

La ricerca è stata rilevata in 51469 forme, per un totale di 36124 occorrenze

3° Edizione
Diz Giu. totali
50062 1407 51469 forme
35320 804 36124 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
1) Dizion. 3° Ed. .
DIVISARE
Apri Voce completa

pag.566



1) id: f93261a7c0fb48ab9769d9ef8deadc88)
Esempio: Poet. Ant. Incert. 119. La bella donna più, ch'io non diviso.


2) id: 971c95059f084fcf9db8e2d676862231)
Esempio: E Bocc. Nov. 50. 22. Dopo la cena quel che Pietro si divisasse, a soddisfacimento di tutti e tre, m'è uscito di mente.
2) Dizion. 3° Ed. .
GAUDENTE
Apri Voce completa

pag.751



1) id: f01c4b9a7d284cf399a3c1b2ac768960)
Esempio: Poet. Ant. Incert. 10. L'aer ne sta gaudente, E 'l Ciel piove dolcezza U' la dimora.
3) Dizion. 3° Ed. .
DI PIGLIO
Apri Voce completa

pag.520



1) id: 7c8bc747142941a9b0a0b36f37f84fdb)
Esempio: Rim. Ant. Aut. incert. Canz. 7. Vede allegro dar di piglio.


2) id: dfbf16bec0494a1393bf3e980c708c00)
Esempio: Passav. Prol. Conviene, che sieno molto accorti a dar di piglio, e fortemente tenere alcuna tavola, o legno della rotta nave.
4) Dizion. 3° Ed. .
QUISTIONEGGIARE.
Apri Voce completa

pag.1300



1) id: 3ef8f6c9b4e44140b89106e588e29f2d)
Esempio: Poet. Ant. 137. E ciò non movo per quistioneggiare.
5) Dizion. 3° Ed. .
GRATO
Apri Voce completa

pag.794



1) id: 27b3b57e84b14b11b8f353bedbfac397)
Esempio: Poet. Ant. Dant. Maian. Venire a sua plagenza, ed a meo grato.


2) id: 8df8f3fb5f0c4c5c9ebeac6aee25c91a)
Esempio: E Rim. Ant. Dan. Maian. altrove. In amore ho fermato Lo meo volere, e 'l grato.
6) Dizion. 3° Ed. .
DISAMATO
Apri Voce completa

pag.529



1) id: b40c8290218d4b8c80f9cf39963dcaca)
Esempio: Poet. Ant. Guid. Cavalc. E per amar mi trovo disamato.
7) Dizion. 3° Ed. .
PRESSO
Apri Voce completa

pag.1253



1) id: b2c49482ea1b4878892457dc17c1597d)
Esempio: Poet. Ant. Cin. Pist. Tenendomi la man presso lo core.


2) id: 6dbd270f925e455d8aaf062ca01466c7)
Esempio: Boc. Nov. 79. Credo, che io la portassi presso a una balestrata.


3) id: 4d580d7090964e998c0af5beb6e1dddd)
Esempio: G. V. 10. 54. 2. La Badía aveva di rendita presso a dumila fiorin d'oro.


4) id: c6c2ed3d93c44d98bb467bfd7286629d)
Esempio: Boc. Nov. 15. 23. Andreuccio, ec. fu presso a convertire in rabbia la sua grand'ira.


5) id: 1807688aa8fa4076b52f8f3875c475f5)
Esempio: Lab. n. 281. Stette de' dì presso a otto, ch'ella non volle bere uovo, ne assaggiar pappardelle.


6) id: 5aab68fe5174428cad612157c027711e)
Esempio: Petr. Son. 223. Che presso a que' d'amor, leggiadri nidj, Il mio cor lasso, ogni altra vista sprezza.
8) Dizion. 3° Ed. .
DISIOSO
Apri Voce completa

pag.543



1) id: ee66d82fa2a74efab19860181bc8f24d)
Esempio: Poet. Ant. Dant. Maian. 73. Mia speme non poria star disiosa.


2) id: 0cb0cb2338db4304acc74c39524a0443)
Esempio: Amet. 29. Adunque a' prieghi miei sempre gioiose, Servando lor la bellezza, e l'onore, Le fate sì, come son disiose.
9) Dizion. 3° Ed. .
DOTTANZA
Apri Voce completa

pag.578



1) id: deae540bbe424909b6f580daaaffe375)
Esempio: Poet. Ant. Cin. Pist. 55. Non so, ch'amor medesmo n'ha dottanza.
10) Dizion. 3° Ed. .
GEMENZIA
Apri Voce completa

pag.752



1) id: 03f82fbdb7ce413eb13682be86902b48)
Esempio: Poet. Ant. Ricc. Varl. 1. Sì, ch'io per gemenzia feci quistione.
11) Dizion. 3° Ed. .
PRESCRIZIONE
Apri Voce completa

pag.1252



1) id: d5bebba966014da3b24306c5e02782ca)
Esempio: Poet. Ant. 137. Ma del servir prescrizione, ec. Tu tieni, ec.
12) Dizion. 3° Ed. .
CONTEGNO
Apri Voce completa

pag.396



1) id: d19d7708fb7e4f4e960e36e1be82e847)
Esempio: Rim. Ant. Incert. Ed aggradiami ciascun suo contegno, Gloriandomi servir sì gentil cosa [cioè atto]
13) Dizion. 3° Ed. .
STRACCO
Apri Voce completa

pag.1629



1) id: 523ebaae19934d018f91df5b43b335a9)
Esempio: Rim. Ant. Aut. Incer. Io così lasso innamorato, e stracco.


2) id: 4b48ccd0353f4bb287e66c930c9a2c61)
Definiz: §. E Stracco: dicesi delle Carni degli animali morti, allorachè cominciano a puzzare.
14) Dizion. 3° Ed. .
FRUTTIFEROSO
Apri Voce completa

pag.731



1) id: ff32dbfddff54d55addc9c0d6e0ed748)
Esempio: Poet. Ant. Giun. Urbin. 9. Giun. Urbin. Come arbore, quando è fruttiferosa.
15) Dizion. 3° Ed. .
LANDA
Apri Voce completa

pag.934



1) id: 8c6797d2cc1f42e485c93948a2b6ab55)
Esempio: Rim. Ant. Aut. Incer. Vidi una donna andar per una landa.


2) id: 263dcc05a1ea48d88576ffa2470f8c62)
Esempio: Tratt. Int. Come sono le folli femmine, che vanno col collo steso, ed a capo erto, come cerbio in landa.


3) id: 6a31042906ba4fb08457c2219704fae3)
Esempio: Dittam. Chiare fontane, ed erbe crude, e ghiande, Era lor cibo, e tutti allor si stavano A libiti ne' boschi, e per le lande.
16) Dizion. 3° Ed. .
INNAMORATAMENTE
Apri Voce completa

pag.890



1) id: eef89c3b447a43b389160b45fbf68164)
Esempio: Rim. Ant. P. N. Innamoratamente mi ritenesse.
17) Dizion. 3° Ed. .
PENSATO.
Apri Voce completa

pag.1182



1) id: 89e6019ae1454d128e041bd9924261f1)
Esempio: Rim. Ant. P. N. Oltre l'uman pensato.
18) Dizion. 3° Ed. .
FALLANZA
Apri Voce completa

pag.627



1) id: 2059ae6163c24d23b8ed2e72429eec9f)
Esempio: Poet. Ant. Guit. Ar. lib. 8. E pur del vero ho commesso fallanza.


2) id: f035671fd7514dcc8abbcf4023dde44f)
Esempio: E Poet. Ant. Guit. Ar. altrove. Se per fallanza vi avessi fallato Perdonimi la vostra conoscenza.
19) Dizion. 3° Ed. .
DISGRATO
Apri Voce completa

pag.543



1) id: de026cc3ca5d44faaec098e1d55ea007)
Esempio: Poet. Ant. Dan. Onde umil prego non vi sia disgrato Vostro saver, ec.
20) Dizion. 3° Ed. .
DONAGIONE.
Apri Voce completa

pag.573



1) id: 20c469fb289b437c82e93f5d7e07a74e)
Esempio: Poet. Ant. Cion. Ball. Se donne lece torre donagione Di verde cosa bella.